Principale
Motivi

L'insorgenza di prostatite negli uomini: cause di infiammazione della prostata

La ghiandola prostatica copre parte dell'uretra. Se è di dimensioni troppo grandi, il canale è schiacciato, l'urina è difficile da rilasciare.

Questa sindrome è chiamata prostatite. Le cause della prostatite e dell'infiammazione negli uomini possono essere molto diverse.

Nell'articolo parleremo di quali sono le ragioni per l'aspetto della prostatite negli uomini.

Cause di prostatite negli uomini

La prostatite si trova negli uomini dopo 35 anni. Questi sono tumori, nodi nei tessuti della prostata di diverse dimensioni.

Oltre alla difficile emissione di urina, il dolore nel basso addome, il suo verificarsi comporta una violazione della funzione più importante di questo corpo nel produrre un segreto che supporta l'attività degli spermatozoi.

Ha una natura batterica o batterica.

La prostata infiammata perde la capacità di produrre un segreto, che nega la capacità maschile di fertilizzare.

Inoltre, quando il paziente tenta di urinare, il ferro ingrossato dall'infiammazione chiude il canale di flusso delle urine e diventa un ostacolo allo svuotamento della vescica.

Che cosa causa la prostatite negli uomini?

Le cause più comuni di infiammazione non batterica della ghiandola sono le interruzioni ormonali, la pratica di interrompere deliberatamente i rapporti sessuali, la ritenzione urinaria forzata.

Cause di prostatite batterica - ridotta immunità, infezione. Molti fanno la domanda "Che cos'è la prostatite negli uomini?"

Di seguito vediamo quali sono le cause della prostatite (non batterica e batterica) e quali sono le cause principali dell'insorgenza di una malattia insidiosa.

non batterica

Qual è la prostatite negli uomini? Alcuni esperti ritengono che sotto la maschera della sindrome, chiamata prostatite cronica abissale, si trovano molti tipi di patologie, non solo la prostata, ma anche l'organismo nel suo complesso.

Studiando questo problema, a volte è difficile distinguere dove sono le cause della prostatite, e dove la conseguenza è; comprendere l'imposizione e l'intreccio di vari prerequisiti per il suo verificarsi; aderire alla classificazione della linea su base singola.

Le conseguenze negative per la funzione urogenitale sono ovvie, ma la catena di circostanze che le conduce è molto diversa.

Disturbi ormonali

La prima causa di prostatite è disturbi ormonali. Il testosterone è il principale ormone responsabile della capacità di un uomo di fertilizzare e di altre qualità specificamente maschili.

L'adenoma della prostata è una conseguenza della sua carenza. La prostatite è spesso il caso con il suo livello normale, ma la prostata infiammata non la trasforma in una forma attiva. Se il suo contenuto è inferiore a 6.1 nmol / l, è necessario un trattamento per l'uomo.

Circolazione del sangue alterata

La ragione successiva per la comparsa di prostatite negli uomini è che i vasi sanguigni della ghiandola prostatica vengono pizzicati a causa del verificarsi di edema in esso.

Implica il ristagno di sangue.

A volte il gonfiore è causato da anomalie congenite della struttura della prostata.

Di conseguenza, non produce abbastanza testosterone.

La costrizione del canale urinario è acquisita anche per influenza esterna, a seguito di infortunio, malattia.

Di conseguenza, il flusso di urina è difficile.

lesioni

Quando, a causa di ferite, il perineo è danneggiato, la congestione si verifica nella prostata. Il loro sviluppo diventa infiammazione, a volte diventa cronico.

sottoraffreddamento

C'è prostatite acuta da area pelvica ipotermia. Ad esempio, tra gli appassionati di pesca invernale, i turisti estremi. Che cosa causa la prostatite? La prostatite cronica si verifica a causa del fatto che alcuni uomini non osservano le precauzioni quando lavorano, vivono in condizioni di freddo o in una corrente d'aria.

Stile di vita sedentario

Coloro che siedono costantemente in ufficio davanti al computer durante il giorno, di sera davanti alla TV, la circolazione sanguigna nella regione pelvica diminuisce inevitabilmente, ci sono i presupposti per lo sviluppo della malattia. Lo stesso vale per i camionisti.

Mancanza di vita sessuale

L'eiaculazione è un massaggio naturale alla prostata. Gli uomini che fanno sesso meno di tre volte alla settimana sono privati ​​di tale profilassi e sono a rischio. Coloro che vivono senza sesso per periodi più lunghi senza attività profilattica alternativa hanno maggiori probabilità di ottenere la prostatite.

Eccessiva attività sessuale

Le cause dell'infiammazione della prostata comprendono un costante cambiamento di partner. Porta a malattie sessualmente trasmesse e, di conseguenza, alla malattia.

Abuso di Masturbazione

Le conseguenze negative della masturbazione sono, soprattutto, psicologiche. Un uomo si sente inferiore a causa della mancanza di normali rapporti sessuali, costantemente in uno stato di stress, depressione, che portano alla malattia.

Inoltre, frequenti atti onanistici rendono i muscoli della prostata flaccidi, non si verifica completa eiaculazione, che porta alla stagnazione del sangue.

Nervosismo

Che cosa causa la prostatite? Questa categoria di cause di infiammazione della prostata include:

  • stanchezza cronica;
  • alti carichi di lavoro mentale;
  • depressione;
  • lo stress;
  • privazione del sonno regolare.

La prostatite è causata da sostanze specifiche che le terminazioni nervose emettono in questi casi.

Stress fisico

Sovraccarico negli sport, duro lavoro fisico senza un buon riposo porta a infiammazione della prostata.

Immunità debole

Che cosa ha causato la prostatite? Se la barriera tra il sangue e il tessuto prostatico viene interrotta per qualsiasi motivo, si infiammano per l'aggressione degli anticorpi nel sangue, anche senza esposizione a microrganismi, portando a prostatite ab Le barriere immunitarie sono rotte a causa di:

  • lesioni;
  • bere eccessivo;
  • il fumo;
  • alimentazione di scarsa qualità con l'uso di additivi chimici pericolosi.

Abuso di alcol

Oltre a ridurre l'immunità, l'abuso di alcool porta a gonfiore della prostata.

Altre cause di prostatite negli uomini:

  1. Manipolazioni transuretrali senza profilassi adeguata.
  2. Uso di un catetere uretrale.
  3. L'età cambia
  4. Infiammazione dell'uretra (uretrite), che si estende alla prostata.
  5. Malattia posticipata
  6. Radiculite lombosacrale.
  7. Stitichezza regolare che interferisce con la minzione normale.
  8. Effetti chimici di urina e calcoli nella ghiandola prostatica

batterico

L'immunità indebolita, oltre alla sconfitta della prostata con i propri anticorpi (vedi sopra), facilita l'accesso ad esso da parte di vari microrganismi.

Urogenitale, infezioni intestinali

Sindromi degli organi urinari - pielonefrite, cistite, altre infezioni intestinali - diffuse alla prostata.

Sesso non protetto

Malattie veneree - gonorrea, micoplasmosi, candidosi, tricomoniasi, clamidia - spesso comportano prostatite. Con il sesso orale dalla bocca del partner, i microbi entrano nel pene del paziente, che in condizioni normali causa mal di gola, herpes, sinusite, carie, bronchite. Penetrando nella prostata, causano infiammazione.

Microrganismi della prostata

Che cosa causa la prostatite? Gli agenti causali della prostatite includono:

  1. Batteri: streptococco; bastoncini (pseudomonas, intestinali), altre specie.
  2. Funghi: fungo candida, muffa, altri.
  3. Virus: papillomavirus.

conclusione

Ora sai perché c'è la prostatite negli uomini. Una varietà di cause di infiammazione della prostata negli uomini porta a non meno differenziazione dei metodi di trattamento. La prevenzione delle malattie si basa principalmente sull'eliminazione o sulla neutralizzazione delle sue cause.

Ogni causa, dopo la sua individuazione nel corso della diagnostica, analizza, fornisce metodi specifici per il trattamento dell'infiammazione della prostata.

Video utile

Prostatite negli uomini - le cause della malattia:

Ciò che rende gli uomini hanno la prostatite

La metà della popolazione maschile nel mondo soffre di una malattia come la prostatite, ne ha sofferto prima o ha una predisposizione al suo verificarsi ad una certa età. Ciò è dimostrato dai fatti delle statistiche mediche internazionali. Negli uomini da 40 a 50 anni, questa malattia è al terzo posto in termini di incidenza. Sempre più spesso, si verifica in giovane età. Cos'è la prostatite?

La malattia si sviluppa con l'infiammazione della ghiandola prostatica a seguito della penetrazione di un agente infettivo in esso. Ciò contribuisce alla posizione anatomica del corpo. L'infezione può avvenire dall'uretra, dalla vescica, dal retto o attraverso i vasi sanguigni dagli organi vicini.

Il fatto di infezione nella prostata non significa lo sviluppo indispensabile della malattia. Inoltre, data la posizione della ghiandola, è un fenomeno comune che non minaccia un uomo sano. Per lo sviluppo della malattia devono essere presenti fattori predisponenti.

Processo anatomico dello sviluppo della prostatite

La ghiandola prostatica (prostata) è un organo maschile spaiato situato nella zona pelvica tra il diaframma pelvico e la vescica. Attraverso esso passa i flussi eiaculatori e l'uretra (uretra). La prostata ha una dimensione di circa 3 cm e partecipa attivamente alle funzioni urinarie, sessuali e riproduttive del corpo maschile.

Il corpo produce un segreto che funge da componente dello sperma e svolge un ruolo importante nella funzionalità riproduttiva del corpo maschile. I ritmi dell'attività sessuale e il normale funzionamento del meccanismo di erezione dipendono dal lavoro della ghiandola. Senza la prostata, il processo di concepimento sarebbe impossibile.

La prostatite è divisa in due tipi principali: stagnante e infettiva. La struttura della prostata si distingue per alcune caratteristiche che predispongono allo sviluppo della prostatite. Non ci sono grandi vasi sanguigni nell'organo stesso e il suo apporto di sangue avviene attraverso piccoli vasi provenienti da altre fonti. Pertanto, il tasso di circolazione del sangue nella ghiandola prostatica è inizialmente basso.

I vasi prostatici sono associati al sistema circolatorio della pelvi e quando l'attività di quest'ultimo diminuisce, si verifica una congestione della ghiandola prostatica. Quando l'apporto di sangue all'organo si deteriora, si sviluppa la prostatite congestizia.

Il tipo di prostatite stagnante causa una ridotta circolazione del sangue nella zona pelvica. Il ristagno di sangue nelle vene di un organo può verificarsi con uno stile di vita sedentario, lavoro sedentario, relazioni sessuali irregolari, dovuto all'usura di biancheria intima e abuso di alcool.

La penetrazione di vari virus, batteri e funghi provoca la prostatite infettiva. I medici che contribuiscono a questo processo includono l'immunità indebolita, l'alterata attività del sistema neurovegetativo e le anomalie ormonali.

Fattori che influenzano lo sviluppo della malattia

I principali fattori che portano allo sviluppo della prostatite includono un sistema immunitario indebolito.

Una persona con normali funzioni protettive del corpo può anche ammalarsi, ma con un trattamento appropriato, può facilmente far fronte alla malattia.

In un paziente con un sistema immunitario indebolito, l'infiammazione nella forma acuta può facilmente trasformarsi in uno stadio cronico, motivo per cui la cura diventa un processo complesso. L'indebolimento delle funzioni protettive dell'organismo contribuisce a:

  • carenza di oligoelementi e vitamine;
  • violazione dello stato allergico;
  • lo stress;
  • squilibrio ormonale.

Le ragioni per lo sviluppo della prostatite includono l'effetto del virus dell'herpes, meno spesso - l'influenza. Secondo le statistiche, oltre 40 milioni di uomini adulti soffrono di herpes genitale. Circa mezzo milione di infezioni con questa malattia, che si ripetono in seguito, sono registrate ogni anno.

Una certa influenza sullo sviluppo della prostatite ha anche un effetto meccanico cronico sul perineo, vissuto da motociclisti, cavalieri, conducenti. In più della metà degli uomini che soffrono di prostatite cronica, l'attività professionale è associata a uno sforzo fisico di natura simile oa un lavoro sedentario costante.

Un aumento del tasso di incidenza si osserva in regioni con condizioni di freddo e alta umidità. I raffreddori con una diminuzione dell'immunità predispongono all'attività dei patogeni e alla loro penetrazione nella ghiandola prostatica. Il gruppo di rischio comprende uomini che lavorano in condizioni climatiche avverse, amanti degli sport estremi: sci, kayak, immersioni, pesca invernale.

Ma queste statistiche non significano che se sei un impiegato, un autista o un tricheco, ti ammalerai definitivamente di prostatite. È importante combinare il lavoro sedentario con l'attività motoria, non per consentire l'eccesso di carichi freddi, fisici (oltre che mentali). Ogni sei mesi, è necessario sottoporsi a un esame da un urologo, dal momento che una malattia trascurata è sempre più difficile e più costosa da curare.

Contrariamente alla credenza popolare, è improbabile provocare la prostatite con infezioni a trasmissione sessuale. Molti esperti escludono completamente lo sviluppo della prostatite in questo modo. Non vi è alcuna prova concreta che la clamidia, gli ureaplasmi, ecc. Possano causare malattie.

La manifestazione della malattia, la prevenzione e il trattamento

La prostatite non è facile da diagnosticare in una fase precoce. I suoi sintomi spesso non differiscono dai sintomi di altre malattie. La struttura della ghiandola prostatica ha un'abbondanza di fibre nervose. Pertanto, il sintomo più antico e più comune della sua infiammazione sono i dolori con varie localizzazioni. Ma i dolori acuti e acuti sono rari, di solito c'è disagio e pesantezza nel perineo.

Il quadro clinico della malattia a volte si manifesta con sintomi minori che il paziente potrebbe semplicemente non prestare attenzione a loro. Se la malattia si manifesta improvvisamente, i suoi sintomi sono accompagnati da un aumento della temperatura corporea fino a 38-39 ° C, minzione dolorosa, dolore all'inguine, perineo e dietro il pube.

Per la prevenzione della prostatite, l'attività motoria, l'educazione fisica e il miglioramento dell'immunità attraverso le procedure di tempra sono di grande importanza. Queste misure dovrebbero essere supportate dal rifiuto di alcol e fumo.

L'influenza del ritmo fisiologico delle relazioni sessuali merita attenzione. Rapporti sessuali prolungati, eiaculazione incompleta può causare un disturbo della microcircolazione del sangue nella prostata e la secrezione stagnante. Pertanto, per il normale funzionamento della ghiandola prostatica, sia la lunga astinenza sessuale che l'eccitazione sessuale prolungata senza eiaculazione sono indesiderabili.

Liberarsi della prostatite non è un compito facile, soprattutto quando si trasforma in una forma cronica. Con una diagnosi imprecisa in una fase precoce, è spesso molto difficile trovare il giusto corso di trattamento che porti alla completa guarigione.

Il livello della medicina moderna aumenta ogni giorno, vengono sviluppati nuovi metodi di trattamento, farmaci efficaci, ecc. Gli esami periodici della condizione della ghiandola prostatica e l'indirizzamento tempestivo all'urologo-andrologo contribuiranno a evitare lo sviluppo di prostatite.

Condividilo con i tuoi amici e condivideranno sicuramente qualcosa di interessante e utile con te! È molto facile e veloce, basta fare clic sul pulsante di servizio che usi di più:

Quali sono le cause della prostatite negli uomini?

Per stabilire le cause della prostatite in ogni caso, solo uno specialista può. Gli aspetti principali che provocano l'insorgenza della malattia possono essere suddivisi in gruppi. Le cause della prostatite sono chiamate come un certo modo di vivere, la presenza di cattive abitudini e complicazioni da altre malattie. Informazioni su ciò che può essere prostatite, rende possibile prevenire questa malattia. Eliminando i fattori provocatori, l'uomo fornisce prevenzione.

Molti pazienti che erano familiari solo con le principali cause di prostatite, credono che la patologia si manifesti solo tra 40-50 anni e che nella sua giovinezza non c'è motivo di preoccuparsene. A che età i rappresentanti di una buona metà dell'umanità sono trattati per la prostatite? Secondo i dati, i ragazzi piuttosto giovani sono colpiti. Pertanto, sia il giovane che l'uomo maturo dovrebbero conoscere le cause della prostatite.

Che cosa causa la patologia?

Spesso i ragazzi hanno dubbi sul fatto che la prostatite possa essere tra 20 anni? Sfortunatamente, ultimamente sempre più adolescenti si rivolgono all'urologo per questo problema. Ciò è dovuto all'inizio dell'attività sessuale, a un gran numero di partner e ad alcune condizioni di vita. È giunto il momento di esaminare in dettaglio le cause della patologia e quando cercarlo.

Cause della forma acuta

L'evoluzione della prostata può variare da paziente a paziente. In generale, i cambiamenti patologici sono dovuti a processi stagnanti negli organi pelvici, infezioni. Le cause della prostatite nei giovani uomini, nelle persone anziane sono simili.

  • Malattie infettive genitali.
  • Lunga astinenza dai rapporti sessuali
  • Scarsa circolazione sanguigna nell'area pelvica.
  • Immunità indebolita.
  • Stile di vita sedentario
  • Reazioni allergiche
  • Rimani a lungo al freddo.
  • Disfunzione ormonale
  • Esercizio eccessivo
  • Sovraccarico emotivo.
  • La mancanza di macroelementi e vitamine nel corpo.

Secondo le statistiche, c'è il rischio di contrarre una tale malattia come la prostatite acuta a 25 anni, nell'adolescenza, nella vecchiaia. Ma all'età di quaranta probabilità aumenta in modo significativo.

È importante! Gli uomini dovrebbero monitorare da vicino i cambiamenti nel loro stato di salute. Dopo tutto, una malattia senza un adeguato trattamento dalla fase acuta può trasformarsi rapidamente in una forma cronica.

Cause di infiammazione cronica

Qui, le cause della prostatite nei giovani uomini sono le stesse della fascia di età più avanzata. La forma cronica si verifica spesso a causa di un trattamento scorretto della fase acuta o di non conformità da parte del paziente con le raccomandazioni del medico.

In alcuni casi, chiedere aiuto in ritardo porta al fatto che tutti i trattamenti non sono abbastanza efficaci per alleviare l'infiammazione nella ghiandola prostatica. Tra gli altri motivi per i quali la fase cronica può svilupparsi, sono elencati i seguenti fattori.

  • Insufficiente igiene personale.
  • Vita sessuale indiscriminata, cambio di partner, sesso non protetto.
  • Malattie degli organi urinari.
  • Lesioni urologiche.
  • Mancanza di sufficiente attività fisica.
  • Inserimento impreciso del catetere nell'uretra.
  • Ipotermia.
  • Sovrappeso.
  • Disordini nel sistema endocrino, insufficienza ormonale.
  • L'alcolismo.

È importante! Le bevande alcoliche, anche quelle deboli, influenzano negativamente lo stato della ghiandola prostatica, altri organi del sistema urogenitale, l'organismo nel suo complesso. Oltre al fatto che l'alcol provoca la prostatite negli uomini, impedisce anche la sua cura. Pertanto, il suo uso dovrebbe essere abbandonato.

Stile di vita come causa della prostatite

Ciò che causa la prostatite è spesso associato a un certo stile di vita. Negli uomini 40 anni, più rischi affronteranno la patologia se hanno un lavoro sedentario. La perturbazione della circolazione sanguigna causa l'infiammazione nella ghiandola prostatica.

Una dieta scorretta, associata a processi metabolici compromessi nel corpo, provoca l'obesità. Gli uomini obesi già sulla trentina spesso si rivolgono a un urologo. La dipendenza da cibi grassi influisce negativamente sullo stato delle navi. Nel corso del tempo, sono intasati dal colesterolo, interrompendo la circolazione sanguigna tra gli organi pelvici.

La prostatite nei giovani è spesso causata da infezioni genitali. I giovani che sono sessualmente attivi ma che dimenticano le misure precauzionali rientrano in questo gruppo a rischio. L'infiammazione causata dall'astinenza prolungata viene diagnosticata molto meno frequentemente.

Le malattie comuni possono causare l'infiammazione della ghiandola?

Considerare un altro elenco di fattori a causa dei quali si sviluppa la prostatite. Abbiamo già detto che l'infezione provoca spesso patologia. Queste possono essere malattie del tratto genitourinario, così come altre malattie:

  • la polmonite;
  • carie trascurate;
  • infiammazione purulenta delle tonsille;
  • sinusite;
  • la tubercolosi;
  • l'influenza;
  • virus dell'herpes, papilloma;
  • infezione da microplasma;
  • gonorrea;
  • clamidia;
  • tricomoniasi;
  • infezioni fungine.

Spesso, le cause della prostatite sono radicate in diverse comuni malattie del corpo. Gli agenti causali dell'infezione sono, ad esempio, funghi e gonococchi. Sulla base di queste caratteristiche, verrà assegnata la terapia per il paziente.

Bassa immunità - la causa della prostatite

La prostatite di tutti i tipi si sviluppa quasi sempre sullo sfondo di un'immunità indebolita. È dopo aver ridotto le funzioni protettive degli agenti patogeni nella ghiandola con facilità.

Questo può accadere a qualsiasi età. Ma dopo 40 anni, le persone accumulano un certo "bagaglio" di malattie croniche, interruzioni nel lavoro dei sistemi e degli organi interni. Nella vecchiaia, lo stato di immunità peggiora ancora di più.

Ridurre le funzioni protettive del corpo provoca processi stagnanti nella zona pelvica. La microcircolazione è disturbata, causando infiammazione nella ghiandola prostatica.

Le cause della prostatite sono simili ai fattori che provocano l'immunodeficienza secondaria. Stile di vita scorretto, cattiva alimentazione, superlavoro, esposizione prolungata al freddo, cattive abitudini hanno un impatto negativo sul corpo nel suo insieme.

sintomatologia

È importante conoscere i primi segni di malattia, i sintomi caratteristici. Ciò permetterà in una fase iniziale di sospettare lo sviluppo della patologia, in modo tempestivo per cercare aiuto.

Il trattamento dell'infiammazione della prostata negli uomini dipende in gran parte dal quadro clinico, dall'eziologia, dall'età del paziente. I medici distinguono 2 fasi della malattia: forma acuta e cronica. I sintomi in questi due casi sono significativamente differenti. Considera in dettaglio i segni della prostatite negli uomini.

Disturbi dysurici

Con l'infiammazione della prostata compaiono i sintomi di un processo urinario. L'uomo sente la necessità di frequenti visite alla toilette. Tutto ciò è accompagnato da falsi impulsi, una sensazione di svuotamento inadeguato della vescica.

Nella forma acuta della malattia, provocata dall'infiammazione della ghiandola prostatica, dal suo gonfiore, la persona si trova di fronte a un ritardo nello scarico di liquido durante una visita in bagno. Lento flusso lento e intermittente. Lo svuotamento viene eseguito con tentativi. Tali sintomi si verificano più spesso quando l'adenoma è combinato con prostatite. In altri casi, il paziente trova semplicemente difficile mantenere una grande porzione del fluido nella vescica. Per questo motivo, è necessario effettuare frequenti visite alla toilette.

Sintomi specifici

Che cosa causa quasi ogni malattia? Il dolore è un segnale per il corpo che ha bisogno di aiuto. Un uomo può provare sensazioni di natura diversa, intensità con l'avvento della prostatite. Con il decorso acuto della malattia, il dolore compromette in modo significativo la qualità della vita (riduzione delle prestazioni, sonno disturbato).

È importante! In remissione nella prostatite cronica, i sintomi sono lievi o del tutto assenti.

Il dolore è localizzato al momento dell'infiammazione della ghiandola prostatica nell'area degli organi pelvici (basso addome, perineo, zona lombare). Sensazioni spiacevoli spesso irradiano nell'area genitale. Un uomo prova dolore mentre va in bagno, eccitazione, eiaculazione.

Un altro sintomo specifico della prostatite è una violazione della funzionalità sessuale. Fallimenti di questa natura sono considerati un segno di prostatite cronica. La disfunzione si manifesta in modi diversi, rispettivamente, la terapia in ciascun caso sarà diversa.

L'erezione pigra è abbastanza spesso annotata. O l'uomo non può completare i rapporti sessuali. C'è un'eiaculazione precoce e le sensazioni in questo momento saranno sfocate. Insieme a tali disturbi, la composizione dello sperma sta cambiando.

A seconda dei patogeni che causano la malattia, il liquido seminale cambia le sue caratteristiche. La selezione dal canale può apparire gialla, verde. Ma il più delle volte sono trasparenti, con una consistenza di muco. Le impurità si trovano nelle urine, specialmente nelle porzioni mattutine.

Disturbi del sistema nervoso

La prostatite non causa solo problemi fisiologici. Sullo sfondo di un disordine della funzione sessuale, l'estinzione della libido, lo stato psico-emotivo dell'uomo è inibito. L'impatto negativo sul sistema nervoso provoca depressione, insonnia, cattivo umore, senso di inferiorità.

Interruzione del funzionamento del sistema nervoso provoca conflitto, aggressività, irritabilità degli uomini. Tutte queste manifestazioni cliniche richiedono un trattamento speciale. A volte dura molto più a lungo del trattamento del processo infiammatorio nella ghiandola prostatica.

Fase cronica

Indipendentemente dall'origine della prostatite, che è passata nella fase cronica, si sviluppa una pericolosa complicazione. In molti pazienti affetti da una malattia infiammatoria prolungata e lenta dell'area urogenitale, è stata diagnosticata infertilità.

Sullo sfondo del fatto che i sintomi principali appaiono in una forma insignificante o per nulla, gli uomini potrebbero non essere consapevoli della presenza di prostatite nel corpo. Di conseguenza, il trattamento non viene effettuato, la situazione è aggravata.

Durante il sondaggio, si scopre che lo sperma ha perso le sue qualità riproduttive. Il pericolo è che la prostatite si manifesti sempre più in giovane età, in ragazzi che non hanno ancora avuto il tempo di fondare una famiglia, di concepire i bambini.

Metodi di trattamento della patologia

Nella medicina moderna ci sono molti metodi per risolvere problemi relativi alla salute dell'uomo. L'aiuto è fornito in regime ambulatoriale, ambulatoriale. Il metodo di trattamento è scelto tenendo conto del quadro clinico, dello statuto dei limiti della patologia, delle condizioni generali del corpo. Prima della nomina della terapia è necessario condurre un esame del paziente per determinare la causa della prostatite.

Trattamento farmacologico

La terapia è selezionata individualmente. A scopo informativo, consideriamo uno schema approssimativo di trattamento della prostatite negli uomini.

  • In caso di eziologia batterica della malattia, sono richiesti antibiotici. Amoxicillina, Summamed, Cyfran, Gentamicina, Tavanic e altri medicinali a base di penicillina e ciprofloxocina sono più comunemente usati.
  • Gli alfa-bloccanti aiutano il decorso cronico della malattia (Finasteride, Omnik, Tamsulosina, Alfuzosina). I farmaci hanno effetti analgesici e antiedemici.
  • I farmaci non steroidei devono essere assunti se al paziente viene diagnosticata una forma acuta della malattia (Nimesil, Aspirina, Ibuprofene, Paracetamolo). Quando la prostatite influisce in modo efficace sui preparati del corpo sotto forma di supposte.

È importante! Trovare un rimedio efficace per l'infiammazione della ghiandola prostatica da solo è molto difficile. Gli errori portano all'aggravamento della patologia, alla trasformazione della forma acuta in uno stadio cronico.

Metodi chirurgici

Recentemente sono apparsi molti altri modi innovativi per sbarazzarsi del problema. Pertanto, la chirurgia è usata raramente.

La resezione transuretrale viene eseguita in modo chiuso con lo scopo di asportazione di una parte o di tutta la ghiandola prostatica. Il sollievo viene dopo il sollievo della pressione sul canale urinario, la scomparsa del dolore.

L'adenectomia viene eseguita con il metodo aperto. Durante l'operazione, la ghiandola viene rimossa usando strumenti chirurgici. Dopo la procedura, il paziente si aspetta una lunga guarigione.

Metodi non chirurgici

I metodi innovativi di trattare la prostatite sono riconosciuti come piuttosto efficaci. Tutte le manipolazioni possono essere attribuite a metodi parsimoniosi di terapia, cioè meno dolorosi.

  • Con il trattamento a microonde transuretrale, il tessuto prostatico viene ridotto dall'esposizione alle alte temperature.
  • I tessuti infiammati vengono amputati usando la criodistruzione. Il metodo si basa sull'effetto sulla prostata con azoto liquido.
  • Una delle terapie più efficaci è l'uso degli ultrasuoni. Le sue onde influenzano la prostata infiammata. La tecnica è assolutamente indolore.
  • Il trattamento laser dà buoni risultati in ogni fase della malattia. Sotto l'influenza della coagulazione del fascio, evaporazione del fluido dai tessuti della prostata. Lungo la strada, la procedura ha un effetto positivo sull'immunità locale, i processi di rigenerazione.
  • Il metodo di dilatazione del palloncino dell'uretra comporta l'espansione dell'uretra. Durante la procedura, viene inserito un catetere. Sul lato esterno del dispositivo c'è una tanica, che fornisce aria per espandere l'uretra.
  • L'uso di un laser e di un magnete nel complesso migliora la circolazione sanguigna, riducendo i processi stagnanti. Nell'area dell'impatto, la rigenerazione cellulare è accelerata, è possibile eliminare il dolore. Inoltre, l'efficacia dei farmaci è migliorata.
  • Stenting comporta l'espansione delle pareti dell'uretra. La procedura prevede l'introduzione di uno speciale telaio cilindrico nel canale. È fatto di materiali polimerici.

Molto spesso, la prostatite in 30 anni è più facile da curare che in 50. Più il corpo è giovane, più il suo sistema immunitario è attivo. Ma anche in età avanzata la cosa principale è trovare la giusta terapia, rivedere il tuo stile di vita, attenersi rigorosamente a tutte le raccomandazioni del medico curante.

Avendo imparato tutte le cause che provocano l'infiammazione, diventa chiaro che la patologia può verificarsi a qualsiasi età. Assolutamente tutti i rappresentanti della metà forte dell'umanità hanno bisogno di prendersi cura della propria salute, per sapere cosa fa la prostatite.

Cosa succede prostatite

La prostatite sta diventando più giovane. Se prima questa malattia veniva diagnosticata negli uomini sopra i 50 anni, oggi sempre più spesso i giovani si rivolgono all'urologo. In circa un terzo dei casi, la malattia è diagnosticata negli uomini nella fascia di età di 20-35 anni. Sapendo da che cosa appare la prostatite, tutti saranno in grado di prevenire tempestivamente lo sviluppo di questa malattia.

I nostri lettori raccomandano

Il nostro lettore regolare si è liberato di PROSTATITE un metodo efficace. Ha controllato se stesso - il risultato è al 100% - completo smaltimento della prostatite. Questo è un rimedio naturale basato sul miele. Abbiamo controllato il metodo e abbiamo deciso di consigliarlo a te. Il risultato è veloce. METODO EFFICACE.

Piccola anatomia

Per capire cos'è la prostatite, è necessario conoscere le caratteristiche del funzionamento della ghiandola prostatica. La prostata si trova tra la vescica e il diaframma pelvico. Questa ghiandola è l'organo più importante grazie al quale viene assicurata la funzionalità riproduttiva del corpo maschile.

  • secrezione del componente dello sperma, garantendo la vitalità dello sperma;
  • sintesi di prostaglandine;
  • garantendo il rilascio di sperma.

La sintesi delle prostaglandine contribuisce al rifornimento di sangue al pene. Inoltre, queste sostanze sono coinvolte nello sviluppo del testosterone. La prostata agisce anche da valvola, a causa della quale durante l'eccitazione sessuale, l'urina e lo sperma non si mescolano.

Rimedio domestico collaudato per aumentare POTENZA:

  • risultato sorprendente
  • basso costo
  • completa sicurezza
  • non causa overshoot.

Pertanto, in caso di disturbi nel lavoro della ghiandola prostatica, la funzione riproduttiva maschile si sta deteriorando.

A causa della posizione e della struttura, questo organo è vulnerabile all'azione di batteri patogeni che colpiscono il tratto urinario. Questo spiega perché la prostatite è.

Tipi di malattia

La prostatite è classificata in base allo sviluppo. Distinguere tra infiammazione infettiva e non infettiva della ghiandola prostatica.

L'infiammazione infettiva include prostatite causata da funghi, virus o batteri.

La prostatite non infettiva si sviluppa sullo sfondo di disturbi sistemici di tutto il corpo. Questa malattia può essere dovuta al naturale invecchiamento del corpo, che è accompagnato da un aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica.

Cause di infiammazione infettiva

L'infezione della prostata si verifica nel tipo ascendente o discendente, a seconda di ciò che appare prostatite. Gli agenti patogeni penetrano la prostata dall'uretra o attraverso l'urina infetta. L'infiammazione della ghiandola prostatica può anche essere dovuta alla presenza di infezioni intestinali. La patologia si sviluppa spesso a causa di infezioni urologiche e malattie veneree.

Cause di prostatite virale

La forma virale della malattia è dovuta a:

  • citomegalovirus;
  • virus simplex;
  • influenza di tipo A e B;
  • papillomavirus umano (HPV).

Per il citomegalovirus che provoca lo sviluppo di prostatite, sono virus dell'herpes, capaci di molto tempo nel corpo umano senza sintomi caratteristici.

Un fatto interessante: ciò che può essere una prostatite dipende dalle malattie virali che un uomo ha sofferto durante l'infanzia, poiché i virus dell'herpes e del morbillo rimangono nel corpo per sempre. Sotto l'influenza di una serie di fattori (ridotta immunità, malattie sistemiche), è possibile l'attivazione del virus "dormiente" e l'infezione dell'uretra. Con il flusso sanguigno, l'infezione entra nella prostata, causando un processo infiammatorio acuto.

Cause di infiammazione batterica della prostata

L'infezione della prostata avviene lungo le vie ematogena, linfogena o uretrale.

Circa il 20% dei casi di prostatite sono causati dall'infiammazione batterica della ghiandola prostatica. La malattia è provocata da microrganismi condizionatamente patogeni che fanno parte della microflora del corpo umano:

  • E. coli;
  • stafilococchi e streptococchi;
  • Salmonella;
  • Klebsiella;
  • Enterococcus.

Per lo sviluppo dell'infiammazione batterica della prostata sono necessari fattori predisponenti, che includono una diminuzione dell'immunità, ipotermia, disturbi metabolici. L'infezione dell'uretra con Escherichia coli e enterococchi fecali può verificarsi durante il sesso anale non protetto, e quindi lungo la via uretrale colpisce la ghiandola prostatica.

La prostatite batterica può anche essere causata da clamidia e trichomonas. Questa forma di infezione è tipica per gli uomini che tendono a trascurare la contraccezione.

La violazione della ghiandola prostatica influenza sempre la funzione riproduttiva degli uomini e la qualità della vita sessuale, indipendentemente da ciò che appare prostatite e il tipo di malattia.

Infezione fungina

La prostatite fungina è una delle forme più rare di malattia. Nella maggior parte dei casi, i funghi simili al lievito del genere Candida diventano l'agente eziologico. Questo rappresentante di funghi simili a lieviti fa parte di una microflora umana sana. Sotto l'influenza di una serie di fattori, si verifica un aumento della popolazione del fungo e si verificano infezioni dei genitali, dell'uretra e della prostata.

Fattori che predispongono allo sviluppo di prostatite fungina:

  • immunità ridotta;
  • terapia antibiotica a lungo termine;
  • violazione del tratto gastrointestinale.

Una caratteristica di questa forma della malattia è considerata un corso nascosto. Nella maggior parte dei casi, l'infiammazione è asintomatica, il che rende difficile la diagnosi, poiché il paziente non è consapevole della presenza della malattia.

Infiammazione non infettiva

Oltre il 70% di tutti i casi di prostatite è una forma non infettiva della malattia. Il fattore predisponente principale nello sviluppo della malattia è lo stile di vita - una dieta squilibrata e cattive abitudini. La malattia è esacerbata in età avanzata a causa del naturale invecchiamento del corpo e del rallentamento dei processi metabolici.

Prostatite congestizia

I processi di congestione nella ghiandola prostatica appaiono principalmente a causa della vita sessuale irregolare. Il liquido seminale ritardato provoca gonfiore e infiammazione dell'organo.

Un'altra causa di prostatite congestizia è una violazione della circolazione del sangue negli organi pelvici. Ciò può essere dovuto a diversi fattori, tra cui:

  • età avanzata;
  • mancanza di carico e stile di vita sedentario;
  • disordini metabolici;
  • fumare.

Le patologie cardiovascolari sono spesso osservate in età avanzata. Le pareti dei vasi sanguigni perdono la loro elasticità, la circolazione del sangue è disturbata, anche negli organi pelvici. Lo stesso accade con il lavoro sedentario e la mancanza di attività fisica.

Il fumo accelera l'esaurimento delle pareti dei vasi sanguigni e porta a una violazione della pressione sanguigna, che influisce sulla circolazione sanguigna. A causa di una cattiva abitudine, la stasi del sangue può comparire negli organi pelvici, che è irto di infiammazione della prostata.

Congestione e attività sessuale

Nonostante il fatto che l'infiammazione non infettiva della ghiandola prostatica sia considerata una malattia degli uomini più anziani, nei giovani pazienti questa forma di patologia è anche abbastanza comune. La causa principale della stagnazione in questo caso è il comportamento sessuale di un uomo.

La malattia può essere dovuta alla mancanza di regolare eiaculazione e alla regolare interruzione dei rapporti sessuali. Lunghi periodi di astinenza influenzano negativamente la salute. La mancanza di un'eiaculazione regolare porta al ristagno del liquido seminale, che provoca una violazione della produzione della secrezione della prostata.

L'interruzione regolare dei rapporti sessuali porta al fatto che i percorsi seme non sono completamente svuotati. In questo caso, la produzione di un segreto non viene ridotta. Nel tempo, questo si sviluppa nell'infiammazione dell'organo. L'accumulo di secrezioni causa uno svuotamento inadeguato dei lobi della prostata. Lo svuotamento incompleto aumenta il flusso di sangue alla ghiandola, aumentando il rischio di infiammazione.

Infiammazione della prostata e testosterone

Interruzioni ormonali possono verificarsi a qualsiasi età. Questo può portare allo sviluppo di infiammazione della ghiandola prostatica. Nonostante il fatto che la prostata non produca ormoni sessuali, la sua attività è regolata dal testosterone. Per qualsiasi deviazione sullo sfondo ormonale della ghiandola prostatica maschile reagisce alla stagnazione del segreto. Pertanto, un aumento della produzione di testosterone porta ad un ispessimento della secrezione della ghiandola prostatica. A causa di ciò, i lobuli della prostata non saranno completamente svuotati durante l'eiaculazione, che alla fine porterà a processi stagnanti e ulteriore infiammazione.

Qualsiasi disturbo endocrino dovrebbe essere prontamente diagnosticato e corretto con una terapia appropriata, altrimenti influenzerà negativamente la funzione non solo della prostata, ma anche dell'intero organismo.

Come riconoscere la malattia

Oltre alla causa dello sviluppo, ciò che succede la prostatite dipende dai sintomi e dalla natura del flusso. Ci sono infiammazioni acute e croniche. Per la forma acuta della malattia caratteristica dei seguenti sintomi:

  • debolezza e malessere generale;
  • febbre;
  • dolore nell'uretra.

Il paziente sente una costante voglia di urinare, che persiste anche dopo aver visitato il bagno. La sindrome del dolore può coprire l'intero perineo ed essere diffusa, senza una chiara localizzazione. Di norma, il dolore aumenta dopo le feci e la minzione.

Nella forma cronica della malattia, i sintomi acuti sono assenti, rendendo difficile una diagnosi tempestiva. I pazienti possono avere episodi a breve termine di dolore perineale. Ci può essere una scarica leggera dall'uretra, specialmente al mattino. La prostatite cronica colpisce l'attività sessuale maschile. Questo può causare eiaculazione precoce o un aumento della durata dei rapporti sessuali.

Una caratteristica caratteristica della malattia diventa la pressione dell'urina debole. Questo è il primo sintomo a cui è necessario prestare attenzione e consultare uno specialista.

Prognosi e prevenzione

Puoi sbarazzarti della prostatite una volta per tutte, ma solo con una diagnosi tempestiva. Il trattamento deve essere effettuato solo da uno specialista qualificato. È vietato l'automedicazione o l'uso di metodi popolari. Lo schema di trattamento è scelto individualmente dall'urologo per ogni paziente. La terapia combinata comprende non solo l'assunzione di farmaci, ma anche il cambiamento delle abitudini e dello stile di vita.

Qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curare. Sapendo come si manifesta la prostatite e a causa di ciò che la malattia si sviluppa, è necessario seguire semplici regole per prevenire la malattia:

  • L'attività fisica impedirà lo sviluppo di processi stagnanti e disturbi circolatori. Gli uomini sono raccomandati esercizio fisico regolare. Dal punto di vista della fisiologia maschile, i tipi più utili di attività fisica sono in esecuzione, camminando con un grande passo, pallavolo e calcio.
  • Una dieta equilibrata normalizza gli ormoni, previene l'aumento di peso e fornisce al corpo vitamine e minerali essenziali. La dieta non è rigida e limita l'uso di cibi salati, fritti e piccanti.
  • Poiché le forme infettive di infiammazione della prostata possono essere innescate da malattie sessualmente trasmissibili, è sempre necessario utilizzare la contraccezione.
  • La regolare vita sessuale è un'importante misura preventiva che eviterà il verificarsi di processi stagnanti. Per sostenere il normale funzionamento della ghiandola prostatica, un uomo di mezza età dovrebbe avere almeno 2 contatti sessuali a settimana.

È interessante notare che un gran numero di atti sessuali al giorno può influire negativamente sulla salute. Con frequente eiaculazione, la ghiandola prostatica non può essere completamente svuotata, mentre aumenta la produzione di secrezione, che può causare lo sviluppo di infiammazione.

Gli uomini di età superiore ai 50 anni sono invitati a sottoporsi a un esame annuale da un urologo. Ciò consentirà un'identificazione tempestiva dell'inizio del processo patologico e della cura della malattia nella fase iniziale.

Chi ha detto che è impossibile curare la prostatite?

TI PROSTATERA? Sono già stati provati molti strumenti e nulla è stato d'aiuto? Questi sintomi ti sono familiari in prima persona:

  • dolore persistente nell'addome inferiore, scroto;
  • difficoltà a urinare;
  • disfunzione sessuale.

L'unico modo è un intervento chirurgico? Aspetta e non agire con metodi radicali. La prostatite può essere curata! Segui il link e scopri come uno specialista consiglia di trattare la prostatite.

Le principali cause di prostatite negli uomini

La prostatite è una malattia dello spettro urologico, che è caratterizzata dall'insorgenza e dallo sviluppo dell'infiammazione localizzata nei tessuti della ghiandola prostatica negli uomini. La malattia è al primo posto in termini di frequenza del trattamento tra le malattie urologiche. Spesso la prostatite negli uomini inizia a essere disturbata contemporaneamente all'aspetto di altre malattie del sistema riproduttivo Perché la malattia maschile si sta sviluppando così rapidamente? Quali sono le principali cause di prostatite negli uomini?

Informazioni generali

Secondo le statistiche dell'OMS, il 60-75% degli uomini in età riproduttiva affrontano il problema della prostatite. In Russia, la malattia viene diagnosticata in un terzo degli uomini che hanno presentato domanda, il 30% dei quali non ha raggiunto i 40 anni di età. Ogni decimo uomo al mondo nella sua vita di fronte alla prostatite.

Caratteristiche della malattia

La clinica per la prostatite negli uomini è diversa, a seconda delle caratteristiche individuali dell'organismo, della salute generale, dello stile di vita. Negli uomini tra i 35 ei 40 anni la prostatite è asintomatica. I primi segnali si fanno sentire dopo quasi un anno.
In medicina, è consuetudine distinguere 2 forme della malattia:

  • malattie infettive;
  • stagnante (non infettiva).

Nel primo caso, l'infezione è localizzata negli organi pelvici, nel secondo la circolazione del sangue è ostacolata nella prostata, la ghiandola è disturbata.

Fattori che influenzano lo sviluppo del processo infiammatorio

L'infiammazione è caratterizzata da un decorso acuto e cronico. La forma acuta della malattia è accompagnata da febbre alta, una sensazione di dolore nella regione lombare e sacro e una sensazione di disagio nella regione degli organi riproduttivi. La prostatite acuta inizia improvvisamente. Il suo aspetto è provocato da infezioni urinarie:

Pseudomonas ed E. coli - i principali patogeni che provocano la comparsa della malattia.

Infiammazione della prostata nei giovani: cause di sviluppo e conseguenze

La malattia si manifesta dapprima in 30-40 anni. La causa della prostatite può essere il trichomonas, la clamidia, l'ureaplasma - gli agenti causali della prostatite, che provocano la sua comparsa.
Fare appello a uno specialista è un passo difficile. I giovani sono imbarazzati dai loro problemi, ritardano la visita dal medico e quindi aggravano la situazione. L'infezione si diffonde rapidamente, il che accelera la comparsa di infiammazione della prostata.
Conseguenze del trattamento tardivo della prostata nei giovani uomini:

  1. la funzione urinaria è compromessa:
  2. ci sono problemi con la potenza;
  3. la funzione di portatrice è inibita;
  4. le recidive di prostatite stanno diventando più frequenti;
  5. Calcola, compaiono cicatrici.

L'aspetto dei primi sintomi di infiammazione della prostata dovrebbe essere un segnale per consultare un medico.
Una persona dovrebbe prestare attenzione alla propria salute se si verificano i seguenti sintomi:

  • il desiderio di urinare appare più spesso;
  • disagio e dolore si avvertono durante la minzione;
  • dopo essere andato in bagno, il desiderio di urinare non passa;
  • l'erezione si indebolisce o scompare;
  • Attrazione ridotta per un partner.

Ignorare i segni porta al fatto che l'esecuzione di prostatite negli uomini diventa cronica. Ridotta produzione di secrezione prostatica, che fa parte dello sperma.

Cause di prostatite negli uomini

Si ritiene che la prostatite si verifica a causa di infezioni.

  1. Percorso infettivo Le principali cause delle prostatiti si trovano nella riproduzione di microrganismi che vengono introdotti nel sangue, con la sua corrente diffusa attraverso il corpo. Questa è l'infezione primaria. Secondario si verifica quando il processo di infiammazione non è stato visto nel tempo e si è diffuso. I processi patologici si verificano nel canale urinario che causano la comparsa di prostatite, la cui causa è rappresentata dalle malattie intestinali degli organi dell'apparato riproduttivo. L'infezione si manifesta in due modi. L'ascensione si verifica quando un'infiammazione entra nella prostata dall'apertura del canale urinario, mentre il percorso discendente si verifica quando l'urina infetta è la fonte dell'infezione.
  2. Sistema immunitario debole Ciclo irregolare "sonno-veglia", scarsa nutrizione, dipendenza da alcol e fumo, stress cronico sono fonti di immunità ridotta. Non è in grado di resistere agli agenti patogeni.
  3. Compromissione circolatoria La soppressione della circolazione sanguigna come causa della malattia è il risultato di inattività fisica, scarsa funzionalità cardiaca, malattie del sistema nervoso. Il sangue negli organi pelvici inizia a circolare male. Il risultato: fame di ossigeno e infiammazione della prostata.
  4. Mancanza di vita intima regolare e sesso non protetto come causa di prostatite L'infiammazione può verificarsi a causa dell'assenza o dell'eccesso di vita intima. I giovani, che conducono una vita troppo attiva, soffrono della rapida estinzione della potenza, dei disturbi ormonali e della secrezione delle ghiandole. Il rapporto sessuale interrotto è un fattore che influisce negativamente sulla salute degli uomini.
  5. Lesioni alla prostata causate da malattie delle vibrazioni: i conducenti spesso soffrono di alterazioni della funzione prostatica dovute a vibrazioni costanti. Questa è una causa comune di prostatite negli uomini.
  6. L'abuso di alcool e sigarette è la causa della prostatite, scientificamente provato: il consumo sistematico porta a gonfiore del tessuto prostatico. Se la barriera immunitaria è debole, ci sono condizioni favorevoli per la penetrazione di microrganismi.
  7. Caratteristiche dell'alimentazione I prodotti trattati con sostanze chimiche possono provocare la comparsa di neoplasie maligne. Il cancro alla prostata è uno dei primi posti nella mortalità tra gli uomini dopo 50 anni.
  8. La fimosi è la causa del processo infiammatorio, una malattia caratterizzata dall'apertura incompleta della testa del pene. La fimosi si trova spesso nei neonati. In questo caso, la fimosi è un difetto congenito. Se viene trattato tempestivamente, scompare dopo un paio di mesi. Per un maschio adulto, la fimosi è un problema serio, non solo fisico, ma anche psicologico. Se la testa del pene è completamente chiusa, il liquido si accumula al di sotto di esso, che è un terreno fertile favorevole per i batteri. I microbi patogeni causano la prostatite. Il trattamento della fimosi in età adulta comporta un intervento chirurgico.
  9. La presenza di pietre nella ghiandola prostatica è un prerequisito per la comparsa di infiammazione.
  10. Malattie professionali
  11. La struttura patologica della ghiandola prostatica può essere la causa dell'infiammazione, dal momento che la secrezione della prostata ristagna nel canale urinario.
  12. Disturbi ormonali. Bassi livelli ormonali influenzano il desiderio sessuale. La mancanza di sesso per lungo tempo può portare alla formazione di stasi venosa.

Tipi e sintomi della malattia

La prostatite cronica nel corso avanzato può svilupparsi in sepsi.
I seguenti sintomi sono caratteristici della prostatite acuta:

  • febbre;
  • ritenzione urinaria;
  • la secrezione biancastra inizia ad apparire con le urine.

La prostatite cronica è una forma ricorrente della malattia. Il fuoco infiammatorio è il luogo in cui si riproducono i germi, che si insediano nel tratto urogenitale e infettano i tessuti. La conseguenza del trattamento ritardato al medico è la cistite cronica.
Nove casi su dieci di prostatite cronica sono la ragione della visita al medico. Le ragioni per gli uomini sono le stesse: agenti causali di natura infettiva.

Prostatite cronica asintomatica: cause negli uomini di età matura

La prostatite cronica descritta non appartiene a nessuno dei gruppi elencati. La causa dell'evento è le caratteristiche fisiologiche che si verificano negli uomini più anziani. Il paziente non lamenta sintomi. A proposito della presenza della malattia, una persona impara solo tramite analisi o chirurgia. Più raramente, viene diagnosticato in pazienti la cui età ha superato il limite di quarant'anni.
Cause di prostatite cronica:

La prostatite cronica, causata da un'infezione, è molto difficile da trattare con i farmaci.
La prostatite congestizia si verifica nei giovani a causa di attività sessuale irregolare, quando la ghiandola è più attiva. Non sono state identificate ragioni affidabili per la sua presenza.
Segni che distinguono la prostatite stagnante:

  • indebolimento del desiderio sessuale;
  • mancanza di luminose sensazioni orgiastiche;
  • erezione debole;
  • il desiderio di urinare al mattino è particolarmente pronunciato;
  • difficoltà a urinare quasi invisibili.

Le cause della prostatite non sono ancora completamente comprese. È noto che il processo infiammatorio colpisce spesso gli uomini affetti da malattie somatiche:

  • malattia intestinale, feci alterate;
  • bronchite cronica, ARVI;
  • la presenza di lesioni in altri organi (carie, tonsilliti);
  • STD trasferite;
  • patologie immunitarie.

I microrganismi patogeni invadono i tessuti e formano congestione. Quali sono le cause delle malattie infettive della ghiandola prostatica?
I fattori che contribuiscono alla diffusione dell'infezione sono:

  • pienezza;
  • bere sistematicamente;
  • fumo di tabacco;
  • vestiti scomodi e attillati;
  • stare a lungo al freddo;
  • frequenti viaggi in auto.

Trattamento di prostatitis: caratteristiche di terapia

La terapia della prostatite è prescritta da un medico in base alla forma e alle caratteristiche del decorso della malattia. Prendi in considerazione le cause della prostatite negli uomini. Nella prostatite acuta vengono prescritti antibiotici al paziente, che sono in grado di penetrare nei tessuti dell'organo malato. La prostatite cronica è trattata in modo completo e comprende un ciclo di farmaci, immunomodulatori, massaggio prostatico, fisioterapia. La prostatite cronica non batterica viene trattata con un ciclo di farmaci non steroidei. Inoltre prescritto farmaci con proprietà sedative.