Principale
Massaggio

L'uso del dispositivo "Intramag" nel trattamento della prostatite cronica non specifica

Aleksandrov V.P., Korenkov D.G., Tiktinsky O., Mikhailichenko V.V., Kalinina S.N. Fesenko V.N.

Le malattie infiammatorie croniche delle gonadi accessorie sono caratterizzate da difficoltà di trattamento e una tendenza alla ricaduta. Risultati relativamente favorevoli sono dati solo da una terapia complessa, che include non solo metodi antibatterici, antinfiammatori, immunomodulatori, ma anche metodi di influenza fisioterapica su questi organi.

Molto promettente, a nostro avviso, è l'uso dell'apparato domestico "Intramag". Il dispositivo implementa il nuovo metodo di effetti complessi sulla mucosa uretrale per tutta la sua lunghezza in seguito a fattori medici: un campo magnetico mobile che si muove lungo l'uretra con una frequenza di 1-20 Hz, micromassaggio, irrigazione e lavaggio con una soluzione medicinale ed elettroforesi di farmaci nell'uretra, oltre che nella ghiandola prostatica. Oltre a quella intrauretrale, l'esposizione rettale è stata applicata anche da uno speciale catetere di irrigazione, che, come quello uretrale, consente di combinare la magnetoforesi con l'elettroforesi.

45 pazienti con prostatite cronica sono stati osservati. L'età dei pazienti è di 20-40 anni. In 22 pazienti, la prostatite è stata combinata con uretrite posteriore. I sintomi principali erano dolore, disuria e disfunzione copulatoria. In precedenza, i pazienti sono stati sottoposti a una terapia completa e standard che non era efficace.

Tutti i pazienti hanno ricevuto un apparecchio di trattamento "IntramagLa durata della procedura è di 15 minuti Il ciclo di trattamento è di 10 sessioni.La sindrome del dolore è diminuita dopo 3-4 procedure e alla fine del trattamento tutti i pazienti sono scomparsi completamente.Tutti i pazienti hanno notato più urinazione libera senza fenomeni disurici.In tutti i pazienti, il segreto della prostata è normalizzato e la maggior parte dei pazienti ha recuperato la funzione sessuale.

Pertanto, l'uso del farmaco Intramag migliora significativamente i risultati del trattamento complesso di pazienti con prostatite cronica in combinazione con uretrite posteriore, e riduce anche il tempo di trattamento di 2-3 volte. Questo ci permette di raccomandare il dispositivo "Intramag" per l'uso diffuso nel trattamento della prostatite cronica non specifica.

Non è un segreto quanto sia importante avere un bel sorriso. Inoltre, tutti sanno quanto sia difficile trovare un buon dentista oggi. Visitando una clinica dentistica a San Pietroburgo, sarete piacevolmente sorpresi dalla qualità, il volume e l'efficienza dei servizi forniti. La clinica "Lei" utilizza attrezzature moderne, ma, soprattutto, la reception è un vero professionista.

Hardware complesso Intramag e ugello Intrastim

Il principio del lavoro "Intramag" è quello di utilizzare il metodo di stimolazione elettrica. Il dispositivo utilizza correnti impulsive, che aiutano a rigenerare i tessuti, gli organi e i sistemi di una persona che ha precedentemente perso le proprie prestazioni. I nervi e i muscoli sono sottoposti a un recupero particolarmente progressivo con l'aiuto della stimolazione elettrica. Di conseguenza, grazie all'intramag, i muscoli lisci vengono messi in funzione, il tono è notevolmente aumentato e la circolazione sanguigna è migliorata.

Indicazioni per l'uso Intramag

Il dispositivo "Intramag" è uno sviluppo unico che ha permesso agli specialisti di scoprire nuove opportunità nel trattamento di tutta una serie di malattie urologiche negli uomini, come ad esempio:

  • Uretrite cronica aspecifica;
  • Disfunzione erettile;
  • Prostatite e collicolite.

Grazie all'attacco "Intrastim", il sistema hardware IntraMag può essere estremamente efficace nel risolvere problemi urologici nelle donne, quali:

  • Malattie infiammatorie degli organi pelvici;
  • Ganglioneurite, endocervicite, colpite.

Il prefisso "Intrastim" è realizzato in un unico design con il dispositivo, pertanto è molto semplice inserirvisi in un singolo rack.

Controindicazioni alle procedure

  • Neoplasie maligne;
  • Processi infiammatori del peritoneo pelvico e organi genitali interni di forme acute, compresi i processi infiammatori purulenti;
  • Emorroidi acute;
  • Infezione da TB;
  • Disturbi mentali

Vantaggi di "Intramag"

  • La forma del radiatore è stata progettata per ripetere in modo più preciso la caratteristica anatomica del perineo umano;
  • Grazie a uno speciale catetere-massaggiatore, non solo vengono migliorate le proprietà foretiche del campo magnetico, ma anche la possibilità di micro-massaggio;
  • Instamag consente di combinare la terapia magnetica con la somministrazione rettale di farmaci;
  • In soli 5-6 sessioni con l'uso del complesso hardware Intramag e delle console Intrastim, i medici raggiungono la concentrazione ottimale del farmaco direttamente nel centro della localizzazione della malattia;
  • Grazie a numerosi studi, è stato dimostrato che Intramag consente una riduzione di 3-4 volte del tempo di trattamento delle malattie urologiche;
  • L'azione di Intramag è indolore e non traumatica.

Intramag nelle nostre cliniche

Il dispositivo "Intramag" sarà efficace in caso di ricorso a veri specialisti, che garantiscono non solo l'assistenza professionale nel trattamento delle patologie urologiche, ma anche la sterilità di tutti i materiali di consumo e componenti utilizzati nel processo di trattamento.

Oltre a un approccio professionale al trattamento, quando contatti le cliniche della nostra rete, riceverai cure mediche specialistiche, servizio cordiale, anonimato e un'atmosfera eccellente che contribuisce al recupero più rapido possibile.

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG"

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG"

# 1 Post di SergeAG »Ven 4 ottobre 2013 12:25 pm

# 2 Messaggio Eugenue »Sat Oct 05, 2013 4:10 am

Re: Apparatus AMUS-01- "INTRAMAG"

# 3 Messaggio di aleks182 »Sab 23 gen 2016 7:04 am

Impara come curare la prostatite.

Il recupero inizierà oggi.

Dettagliato e accessibile sui metodi moderni.
diagnosticare e curare le malattie della prostata

  • - Identificare le cause
  • - Soppressione delle infezioni alla prostata
  • - Metodi di trattamento
  • - Come non ammalarsi di nuovo e gli altri

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG"

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" ("versione maschile") è destinato al trattamento di malattie infiammatorie della sfera urogenitale negli uomini, compresa l'infezione urogenitale utilizzando un campo magnetico in movimento in combinazione con terapia farmacologica locale e riscaldamento della prostata.

Ambito: urologia, andrologia, dermatovenereologia.

Principio di trattamento

Le proprietà terapeutiche del dispositivo si basano sul pronunciato azione antinfiammatoria, antiedema, analgesica e foretica di un campo magnetico in movimento eccitato nel radiatore, nonché sulla capacità di condurre una terapia farmacologica locale con il riscaldamento simultaneo della ghiandola prostatica.

Caratteristiche distintive

Una caratteristica del dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" è che insieme alla creazione di un "deposito" del farmaco nella lesione, il medico ha la capacità di influenzare il tono vascolare e il flusso sanguigno nella zona pelvica.

Questo risultato è ottenuto dalla combinazione ottimale di fattori fisici come magnetoterapia dinamica e magnetoforesi, ipertermia che utilizza un catetere-riscaldatore uretrale o rettale, micromassaggio della zona prostatica utilizzando un catetere-massaggiatore in un'unica procedura. La combinazione di questi fattori terapeutici consente a 5-6 sessioni di raggiungere una concentrazione significativa del farmaco nella lesione e ottenere un effetto terapeutico stabile.

Allo stesso tempo, i cateteri di irrigazione consentono simultaneamente o sequenzialmente con la terapia farmacologica locale di effettuare la terapia laser con il dispositivo "LAST-02" e / o l'elettrostimolazione con elettroforesi dal prefisso "INTTRASTIM".

La presenza di un altro prefisso - INTRATERM consente di riscaldare la ghiandola contemporaneamente da due lati: uretrale e rettale.

AMUS-01- "INTRAMAG" consente di ridurre il tempo di trattamento di 3-4 volte rispetto ai metodi noti di lavaggio e instillazione. Anche con una malattia di vecchia data, il trattamento degli uomini, di regola, è accompagnato dal ripristino della funzione sessuale.

Per la prima volta, è emersa la possibilità di un trattamento efficace dell'uretra totale negli uomini, la prevenzione di complicanze quali prostatite, collicolite, vescicolite dovuta a una terapia farmacologica locale ottimale attraverso cateteri per irrigazione perforati.

Il dispositivo consente di lavorare in modalità stocastica (inclusione casuale delle sorgenti del campo nel radiatore) come il più fisiologico, eliminando la dipendenza dell'organismo dagli effetti del campo.

Le sorgenti del campo magnetico (solenoidi) si trovano all'interno dell'alloggiamento scanalato e nella parte piatta del radiatore. La forma del radiatore ripete le caratteristiche anatomiche del perineo, che consente di aumentare l'induzione del campo magnetico nella parte posteriore dell'uretra e della ghiandola prostatica. Questo migliora le proprietà foretiche del campo magnetico e offre le migliori opportunità per il micromassaggio con l'aiuto di un catetere-massaggiatore. Quando si utilizza questo radiatore senza introdurre cateteri (irrigatori, riscaldatore, massaggiatore), è possibile eseguire la procedura di magnetoterapia nella posizione seduta del paziente. In questo caso, si raccomanda di associare la terapia magnetica con la somministrazione rettale del farmaco (vitaprost, prostatile, ecc.) Sotto forma di supposte.

Fattori terapeutici del dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG"

Indicazioni per l'uso:

  • Prostatite.
  • Uretrite cronica (incluso totale).
  • Vesicolite, collicolite.
  • La malattia di Peyronie.
  • Stenosi uretrale.
  • Malattie sistemiche del sangue.
  • Malattie infettive acute (incluso tratto urogenitale).
  • Condizioni di ictus acuto e infarto del miocardio.

Per un trattamento più efficace del trichomonas, della clamidia, dell'uretra ureaplasma e di altri IPPP, per potenziare l'effetto terapeutico, il dispositivo può essere inoltre dotato di attacchi INTTRATERM per il riscaldamento controllato di organi tubulari a 45 ° C, elettrosforesi e stimolazione elettrica tramite cateteri di irrigazione dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" (versione maschile) e il prefisso "MnDEP" per l'elettroagopuntura dinamica multi-canale su punti biologicamente attivi (BAT).

Nel trattamento di malattie accompagnate da disturbi psicosomatici, si consiglia di utilizzare il prefisso "TSETORITM".

L'uso combinato di AMUS-01- INTRAMAG (versione maschile) e LAST-02 consente di ottenere un effetto laser magnetico sulle membrane delle cellule lipoproteine ​​dell'organo patologicamente modificato.

Il trattamento con il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" è consigliato per essere combinato con la terapia LOD, ad esempio con il dispositivo "AIR-U plus". La procedura della terapia LOD viene solitamente prescritta immediatamente dopo una sessione con AMUS-01- "INTRAMAG", al fine di fissare il farmaco introdotto nell'uretra nell'area urogenitale. Varianti dei metodi di trattamento nelle istruzioni per il dispositivo "AIR-U plus" sulla pagina di supporto.

Insieme alla terapia sul dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG", si consiglia di utilizzare il massaggio vibratorio con l'aiuto del dispositivo "AVIM-1".

Attenzione. Per facilità d'uso del dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" e dell'intero complesso urologico, abbiamo sviluppato un supporto speciale che può spostarsi sul divano e lungo di esso con un campo magnetico del ricetrasmettitore senza un'asta e una base fissate su di esso.

Terapia magnetica

sul dispositivo Intramag

Magnetoterapia: effetti sul corpo da parte di un campo magnetico. La procedura coinvolge parti separate del corpo che necessitano di trattamento. Sotto l'influenza dei campi magnetici in essi aumenta la circolazione sanguigna, il gonfiore e il dolore si riducono. Nella pratica urologica, la magnetoterapia è utilizzata nella lotta contro varie malattie infiammatorie dell'area urogenitale sia negli uomini che nelle donne. Nella clinica le procedure "Spectra" vengono eseguite sui dispositivi "Intramag", permettendo di aumentare l'efficacia del trattamento grazie alla combinazione di effetti magnetici con terapia farmacologica locale, termoterapia o massaggio vibratorio.

testimonianza

  • prostatite cronica o uretrite,
  • stenosi uretrale,
  • infiammazione delle vescicole seminali (vescicolite),
  • infiammazione del tubercolo seme (collicolite),
  • La malattia di Peyronie.
  • cistite,
  • uretrite,
  • malattie ginecologiche infiammatorie (annessi, salpingiti, cerviciti, ecc.).

Controindicazioni

  • Malattie del sangue
  • Infezioni acute
  • Condizioni dopo un ictus o infarto.
  • Donne - gravidanza, periodo mestruale

Com'è la magnetoterapia

Il paziente è posto su un divano. Nella zona del cavallo, il medico installa un emettitore di campo magnetico. A seconda delle indicazioni, un catetere può essere inserito anche nel retto o nell'uretra:

  • riscaldamento (fornisce il riscaldamento di tessuti nel range di 38-45 gradi),
  • irrigatore (progettato per fornire farmaci alla mucosa dell'uretra o della ghiandola prostatica),
  • Massaggiatore (fornisce un effetto di micromassa sulle pareti dell'uretra).

Nella prostatite cronica, la terapia magnetica è combinata con la somministrazione rettale di supposte anti-infiammatorie ("Prostatilen", "Vitaprost", ecc.).

Dopo l'installazione del catetere e dell'emettitore, lo specialista imposta i parametri di esposizione richiesti sul dispositivo. La durata della sessione è di 10-25 minuti. La terapia viene effettuata ogni giorno per 5-12 giorni.

Al paziente viene chiesto di sedersi su un divano o su una sedia ginecologica. Il medico inserisce un emettitore di campo magnetico nella vagina. A seconda delle prove, può anche essere inserito:

  • un catetere irrigatore nell'uretra o nella vagina (i farmaci vengono forniti attraverso di esso),
  • riscaldatore del catetere nella vagina o nell'ano (aumenta l'efficacia degli effetti terapeutici dovuti al riscaldamento uniforme dei tessuti).

I cateteri vaginali sono inseriti in una speciale grondaia di un radiatore magnetico. I cateteri per irrigatori dopo l'iniezione vengono riempiti con la soluzione medicinale appropriata.

Successivamente, lo specialista include Intramag e imposta i parametri della procedura. Dopo un intervallo di tempo specificato (10-20 minuti), il dispositivo si spegne automaticamente. Le sessioni vengono ripetute ogni giorno per 8-10 giorni.

È possibile registrarsi per la terapia magnetica nella nostra clinica visitando un urologo. In base ai risultati dell'esame di laboratorio e clinico, determinerà per te la migliore opzione per le procedure e la durata del trattamento. Al completamento del corso, il medico valuterà l'efficacia della terapia e fornirà raccomandazioni per un ulteriore controllo della malattia.

Prostatite: trattamento totale con il dispositivo Intramag

Prostatite: trattamento totale con il dispositivo Intramag

Nella clinica "Dr.Kramar" possibile trattamento hardware della prostatite sul dispositivo "Intramag".

Il dispositivo è destinato al trattamento di malattie infiammatorie del sistema genito-urinario, incluse prostatiti e uretrite. Oggi è uno dei metodi più efficaci e comprovati per il trattamento di queste malattie.

Il trattamento presso Intramag è più efficace, rapido e, soprattutto, indolore!

Quali malattie tratta il dispositivo?

Questa tecnica si è dimostrata nel trattamento di:

  • uretrite
  • prostatite
  • kolpitov
  • cervicite
  • adnexitises
  • cistite
  • tsistalgii

Qual è l'essenza della procedura?

L'effetto terapeutico del dispositivo si basa sull'uso delle proprietà curative del campo magnetico, che è combinato con farmaci e riscaldando la prostata. Nel cuore di "Intarmag" - terapia magnetica.

Il campo magnetico si muove lungo l'uretra con una frequenza di 1-20 Hz. A causa di ciò, il riscaldamento viene eseguito per tutta la lunghezza dell'uretra e la saturazione ottimale della mucosa con farmaci.

L'effetto del trattamento dell'apparato prostatico "Intramag"?

L'uso del dispositivo dà un effetto antinfiammatorio, anti-edematoso, analgesico pronunciato. La maggior parte dei pazienti riporta un rapido miglioramento del benessere, del dolore e del disagio nel trattamento della prostatite con Intramag.

I medici della clinica "Dr.Kramar" spiegano l'efficacia del trattamento dalla presenza di un campo magnetico circolare, che utilizza completamente la ghiandola prostatica, effettuando il massaggio in tutte le direzioni. Alla fine, la procedura della magnetoterapia funziona per il futuro: ha un effetto positivo sulla biochimica delle cellule della ghiandola prostatica, che consente inoltre di evitare vari tipi di tumori.

Inoltre, il dispositivo è prescritto per la disfunzione erettile causata da malattie infettive o infiammatorie. Il dispositivo ripristina la funzione sessuale degli uomini.

Come è la procedura?

Un ugello attraverso il quale passa il campo magnetico ripete completamente le forme fisiologiche del perineo, il che rende la procedura il più confortevole possibile. L'uso di materiali di consumo monouso e la completa sterilizzazione del dispositivo dopo ciascun paziente garantiscono la completa sicurezza della procedura.

Quante procedure Intramag sono necessarie per curare completamente la prostatite?

La durata del trattamento è 3-6 procedure per 1-12 minuti. Come dimostra la pratica, già dopo 2 sessioni sul dispositivo Intramag, un effetto terapeutico distinto appare nei pazienti con prostatite cronica. Dopo 3-6 procedure, il dolore nella ghiandola prostatica scompare definitivamente e il numero di leucociti nel suo settore ritorna normale.

Quali sono i vantaggi del metodo Intramag per i pazienti?

  1. Il dispositivo fornisce un effetto complesso sulla mucosa uretrale contemporaneamente in 3 modi:

- micro massaggio,

- irrigazione e lavaggio con soluzione medicinale,

- magnetoforesi ed elettroforesi di farmaci nell'uretra, così come nella prostata.

Ciò che consente per 2-3 sessioni di raggiungere una concentrazione significativa del farmaco nel focus patologico e ottenere un effetto terapeutico stabile!

  1. La durata del trattamento è ridotta a 3-6 sessioni. Mentre i metodi obsoleti (ad esempio, lavaggio, iniezioni, installazioni) richiedevano 10 o più visite. Intramag può ridurre efficacemente il tempo di trattamento di diversi tipi di malattie urologiche, che a loro volta sono un fattore importante per la maggior parte degli uomini.
  2. Ripristino della funzione sessuale anche con una malattia di vecchia data.
  1. Il trattamento è indolore e non traumatico.

È importante notare che il dispositivo "Intramag" non può essere utilizzato a casa. Solo uno specialista può installare correttamente il dispositivo e prescrivere i farmaci necessari per l'introduzione e la durata della procedura stessa.

È possibile fissare un appuntamento con l'urologo per telefono: 8 (495) 369 68 03

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" ("versione maschile") per effetti complessi in urologia

set completo

Informazioni sul prodotto

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" ("versione maschile") è destinato al trattamento di malattie infiammatorie della sfera urogenitale negli uomini, compresa l'infezione urogenitale utilizzando un campo magnetico in movimento in combinazione con terapia farmacologica locale e riscaldamento della prostata.


Ambito: urologia, andrologia, dermatovenereologia.


Principio di trattamento
Le proprietà terapeutiche del dispositivo si basano sul pronunciato azione antinfiammatoria, antiedema, analgesica e foretica di un campo magnetico in movimento eccitato nel radiatore, nonché sulla capacità di condurre una terapia farmacologica locale con il riscaldamento simultaneo della ghiandola prostatica.


• AMUS-01- "INTRAMAG" consente di ridurre il tempo di trattamento di 3-4 volte rispetto ai metodi noti di lavaggio e instillazione. Anche con una malattia di vecchia data, il trattamento degli uomini, di regola, è accompagnato dal ripristino della funzione sessuale.
• Per la prima volta, è emersa la possibilità di un trattamento efficace dell'uretra totale negli uomini, la prevenzione di complicazioni come la prostatite, la collicolite, la vescicolite dovuta alla terapia farmacologica locale ottimale attraverso cateteri di irrigazione perforati.
• Il dispositivo consente di lavorare in modalità stocastica (inclusione casuale delle sorgenti del campo nel radiatore) come il più fisiologico, eliminando la dipendenza dell'organismo dagli effetti del campo.


Le sorgenti del campo magnetico (solenoidi) si trovano all'interno dell'alloggiamento scanalato e nella parte piatta del radiatore. La forma del radiatore ripete le caratteristiche anatomiche del perineo, che consente di aumentare l'induzione del campo magnetico nella parte posteriore dell'uretra e della ghiandola prostatica. Questo migliora le proprietà foretiche del campo magnetico e offre le migliori opportunità per il micromassaggio con l'aiuto di un catetere-massaggiatore. Quando si utilizza questo radiatore senza introdurre cateteri (irrigatori, riscaldatore, massaggiatore), è possibile eseguire la procedura di magnetoterapia nella posizione seduta del paziente. In questo caso, si raccomanda di associare la terapia magnetica con la somministrazione rettale del farmaco (vitaprost, prostatile, ecc.) Sotto forma di supposte.


Emettitore che esegue il campo magnetico

Indicazioni per l'uso
• Prostatite.
• uretrite cronica (incluso totale).
• Vesiculiti, collicolite.
• La malattia di Peyronie.
• Stenosi uretrale.


Controindicazioni
• Malattie sistemiche del sangue.
• Malattie infettive acute (compreso il tratto urogenitale).
• Condizioni di ictus acuto e infarto del miocardio.


Nel trattamento di malattie accompagnate da disturbi psicosomatici, si consiglia di utilizzare il prefisso "TSETORITM".


L'uso combinato di AMUS-01- INTRAMAG (versione maschile) e LAST-02 consente di ottenere un effetto laser magnetico sulle membrane delle cellule lipoproteine ​​dell'organo patologicamente modificato.


Il trattamento con il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" è consigliato per essere combinato con la terapia LOD, ad esempio con il dispositivo "AIR-U plus". La procedura della terapia LOD viene solitamente prescritta immediatamente dopo una sessione con AMUS-01- "INTRAMAG", al fine di fissare il farmaco introdotto nell'uretra nell'area urogenitale. Varianti dei metodi di trattamento nelle istruzioni per il dispositivo "AIR-U plus" sulla pagina di supporto.


Insieme alla terapia sul dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG", si consiglia di utilizzare il massaggio vibratorio con l'aiuto del dispositivo "AVIM-1".


Attenzione. Per facilità d'uso del dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" e dell'intero complesso urologico, abbiamo sviluppato un supporto speciale che può spostarsi sul divano e lungo di esso con un campo magnetico del ricetrasmettitore senza un'asta e una base fissate su di esso.

Caratteristiche tecniche di AMUS-01- "INTRAMAG" (versione maschile)

Intramag in urologia

Il dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" ("versione maschile") è destinato al trattamento di malattie infiammatorie della sfera urogenitale negli uomini, compresa l'infezione urogenitale utilizzando un campo magnetico in movimento in combinazione con terapia farmacologica locale e riscaldamento della prostata.

Ambito: urologia, andrologia, dermatovenereologia.

Principio di trattamento

Le proprietà terapeutiche del dispositivo si basano sul pronunciato azione antinfiammatoria, antiedema, analgesica e foretica di un campo magnetico in movimento eccitato nel radiatore, nonché sulla capacità di condurre una terapia farmacologica locale con il riscaldamento simultaneo della ghiandola prostatica.

Caratteristiche distintive

Una caratteristica del dispositivo AMUS-01- "INTRAMAG" è che insieme alla creazione di un "deposito" del farmaco nella lesione, il medico ha la capacità di influenzare il tono vascolare e il flusso sanguigno nella zona pelvica.

Questo risultato è ottenuto dalla combinazione ottimale di fattori fisici come magnetoterapia dinamica e magnetoforesi, ipertermia che utilizza un catetere-riscaldatore uretrale o rettale, micromassaggio della zona prostatica utilizzando un catetere-massaggiatore in un'unica procedura. La combinazione di questi fattori terapeutici consente a 5-6 sessioni di raggiungere una concentrazione significativa del farmaco nella lesione e ottenere un effetto terapeutico stabile.

Allo stesso tempo, i cateteri di irrigazione consentono simultaneamente o sequenzialmente con la terapia farmacologica locale di effettuare la terapia laser con il dispositivo "LAST-02" e / o l'elettrostimolazione con elettroforesi dal prefisso "INTTRASTIM".

La presenza di un altro prefisso - INTRATERM consente di riscaldare la ghiandola contemporaneamente da due lati: uretrale e rettale.

  • AMUS-01- "INTRAMAG" consente di ridurre il tempo di trattamento di 3-4 volte rispetto ai metodi noti di lavaggio e instillazione. Anche con una malattia di vecchia data, il trattamento degli uomini, di regola, è accompagnato dal ripristino della funzione sessuale.
  • Per la prima volta, è emersa la possibilità di un trattamento efficace dell'uretra totale negli uomini, la prevenzione di complicanze quali prostatite, collicolite, vescicolite dovuta a una terapia farmacologica locale ottimale attraverso cateteri per irrigazione perforati.
  • Il dispositivo consente di lavorare in modalità stocastica (inclusione casuale delle sorgenti del campo nel radiatore) come il più fisiologico, eliminando la dipendenza dell'organismo dagli effetti del campo.

Le sorgenti del campo magnetico (solenoidi) si trovano all'interno dell'alloggiamento scanalato e nella parte piatta del radiatore. La forma del radiatore ripete le caratteristiche anatomiche del perineo, che consente di aumentare l'induzione del campo magnetico nella parte posteriore dell'uretra e della ghiandola prostatica. Questo migliora le proprietà foretiche del campo magnetico e offre le migliori opportunità per il micromassaggio con l'aiuto di un catetere-massaggiatore. Quando si utilizza questo radiatore senza introdurre cateteri (irrigatori, riscaldatore, massaggiatore), è possibile eseguire la procedura di magnetoterapia nella posizione seduta del paziente. In questo caso, si raccomanda di associare la terapia magnetica con la somministrazione rettale del farmaco (vitaprost, prostatile, ecc.) Sotto forma di supposte.

Il dispositivo AMUS-01 Intramag - il migliore amico della prostata

L'apparato intramag è un dispositivo usato per trattare le malattie del sistema urogenitale. La sua azione si basa sull'uso delle proprietà del campo magnetico, che è combinato con farmaci e riscaldando la prostata.

Il dispositivo è utilizzato in tali settori della medicina come andrologia, urologia, dermatovenereologia.

Nell'emettitore, un campo magnetico a zigzag è eccitato, che è in grado di esercitare effetti analgesici, antiedemici ed antinfiammatori parallelamente alla terapia farmacologica locale e al riscaldamento della prostata.

Principio di funzionamento

Il dispositivo Amus 01 intramag consente, oltre a iniettare il medicinale direttamente nel fuoco infiammatorio, di regolare il tono vascolare e il flusso sanguigno negli organi pelvici. Questo è possibile perché diverse procedure che rinforzano reciprocamente le azioni sono eseguite simultaneamente:

  • magnetophoresis;
  • Magnetoterapia dinamica;
  • Ipertermia (utilizzando speciali riscaldatori per catetere);
  • Micromassaggio della prostata (utilizzando un massaggiatore per catetere).

Tale azione simultanea contribuisce al rapido accumulo della sostanza del farmaco nel fuoco infiammatorio in un tempo più breve rispetto ai metodi di trattamento convenzionali. La procedura richiede da 1 a 10 minuti. Il corso ha una media di 6 sessioni. Il risultato è un effetto terapeutico duraturo.

Forse l'uso simultaneo di laser terapia o elettroforesi, se necessario. Ma questo richiede console separate. La ghiandola stessa con l'aiuto di un dispositivo aggiuntivo può essere riscaldata contemporaneamente da due lati: rettale e uretrale.

Nella maggior parte dei casi, anche con forme croniche della malattia, la funzione sessuale maschile viene ripristinata. Inoltre, il periodo di riabilitazione richiede molto meno tempo rispetto al trattamento convenzionale.

Amus 01 intramag è costituito da un alloggiamento scanalato e da un radiatore a forma di piatto. All'interno del corpo ci sono solenoidi (sorgenti di campo). Per aumentare l'induzione del campo magnetico, l'emettitore è progettato in modo tale da ripetere la forma del cavallo. Ha un timer con spegnimento automatico. Organizzato in modo tale da non abituarsi ad esso.

Indicazioni per l'uso

L'apparecchio è usato per trattare prostatiti, collicoliti, vescicolite, uretrite cronica, malattia di Peyronie.

Il dispositivo può essere utilizzato anche per il trattamento di malattie infettive: clamidia, trichomonas, uretrite ureoplasmatica, ma a questo scopo si consiglia di utilizzare un allegato aggiuntivo per riscaldare i tessuti degli organi o per l'elettroforesi.

Il dispositivo intramag può essere utilizzato per la prevenzione della prostatite.

La procedura in sé non ha dolore. I cateteri inseriti nell'uretra hanno un diametro piccolo, che aiuta a evitare il disagio durante la procedura.

Il campo magnetico stesso ha un effetto positivo sulla prostata, perché influenza la sintesi proteica.

Inoltre, il dispositivo è prescritto per la disfunzione erettile causata da malattie infettive o infiammatorie.

Controindicazioni

Non è possibile ricorrere al trattamento con l'uso di intramag con malattie sistemiche del sangue. Malattie infettive nella fase acuta sono anche una controindicazione all'uso del dispositivo.

Nei casi di infarto miocardico e ictus acuto, il campo magnetico può avere un effetto aggravante. A questo proposito, tale stato non consente l'uso di intramag.

conclusione

Il dispositivo intramag non è consentito l'uso a casa. Solo uno specialista può installare correttamente il dispositivo e prescrivere i farmaci necessari per l'introduzione e la durata della procedura stessa.

Il dispositivo stesso nella maggior parte dei casi ha un effetto terapeutico garantito in un tempo relativamente breve. Ma l'uso diffuso non ha ancora ricevuto. Di norma, viene utilizzato in cliniche private da personale appositamente addestrato.

Tuttavia, nonostante tutti gli indubbi vantaggi del dispositivo, è necessario consultare il proprio medico prima di ricorrere all'aiuto di cliniche private. Forse, in particolare nel tuo caso, per qualsiasi ragione, sarà molto meglio e più efficace seguire un corso di terapia farmacologica standard.

Intramag in urologia

Prefisso al dispositivo INTRAMAG per elettroforesi ed elettrostimolazione in urologia INTRASTIM

Il dispositivo Intrastim è inteso per eseguire la procedura di elettrostimolazione ed elettroforesi nel trattamento della prostatite negli uomini come parte dell'apparato Intramag (o del complesso Intramag) e in una serie di malattie infiammatorie degli organi pelvici nelle donne nell'apparato Intramag.
Il prefisso utilizza il set base di cateteri-irrigatori del dispositivo Intramag, che consente l'esecuzione dell'elettrostimolazione prima o dopo la terapia farmacologica locale sul dispositivo Intramag senza rimuovere il catetere dall'uretra.
L'assenza di contatti metallici sui cateteri elimina il rischio di lesioni all'uretra e distingue favorevolmente il dispositivo dai dispositivi Intraton e Yarylo.
L'alimentazione della console attraverso il connettore fornito sul pannello posteriore del dispositivo Intramag garantisce la sua sicurezza elettrica.
Il dispositivo Intramag e il dispositivo Intrastim sono realizzati in un unico design e possono essere installati in un unico rack.
Indicazioni per l'uso.
Prima di tutto, la stimolazione elettrica con l'aiuto di Intrastim può essere utilizzata nella terapia complessa (Intramag - Intraterm) di varie malattie del sistema urogenitale, quando la componente infiammatoria-infettiva prevale nella clinica. È permesso usare il prefisso e come monoterapia - nella fase di infiammazione cronica, quando vengono alla luce disturbi disfunzionali con alterata microcircolazione e trofismo.
Le principali indicazioni sono:
- prostatite congestizia cronica;
- prostatite batterica cronica;
- prostatite cronica nelle infezioni urogenitali dopo o alla fine del primo ciclo di terapia anti-infettiva;
- disfunzione copulatoria;
- infertilità maschile interorecettiva dovuta a prostatite;
- ganglioneurite, endocervicite, colpite nelle donne.
Controindicazioni.
- processi infiammatori acuti del peritoneo pelvico e degli organi genitali interni;
- neoplasie maligne;
- la presenza di un pacemaker;
- malattie del sistema ematopoietico;
- malattie infettive nella fase acuta;
- processi infiammatori purulenti della piccola pelvi;
- disturbi mentali (schizofrenia, epilessia, psicosi);
- infezione da tubercolosi;
- infiammazione acuta dell'uretra;
- emorroidi acute.