Principale
Analisi

Pronto soccorso per cistite acuta e cronica in adulti e bambini

La cistite è una delle più comuni malattie infettive e infiammatorie di adulti e bambini. Hanno maggiori probabilità di soffrire di questa patologia le ragazze, le donne (comprese le donne in gravidanza), gli anziani, le persone con diabete e soggetti immunocompromessi con il catetere urinario stabilito a lungo termine e cistostomia.

Anche le persone con uno sviluppo anormale del sistema urinario, inclusa l'uretra, sono a rischio. Di fondamentale importanza è la tempestività del primo soccorso a un paziente con cistite acuta o con esacerbazione di UTI cronica. Questo problema e prestare attenzione a ulteriori.

1. Cosa dovrebbe ricordare un paziente?

Prima di intraprendere qualsiasi azione per fornire il primo soccorso a te stesso o a qualcuno vicino, è importante chiarire i seguenti punti:

  1. 1 se il paziente appartiene ad un gruppo particolarmente a rischio - i bambini di età prescolare e precoce, le donne incinte, gli anziani oltre i 65 anni, i pazienti con urolitiasi, il diabete, gravi (recumbent) pazienti? Se la risposta è sì, allora questo paziente deve essere trasportato immediatamente al medico (pronto soccorso, clinica). Ciò è dovuto alla relativamente rapido emergere di pielonefrite acuta e urosepsi (percorso ascendente di infezione).
  2. 2 Il paziente ha avuto episodi precedenti di infiammazione della parete vescicale? Cistite acuta per la prima volta richiede più attenzione e identificare le cause.
  3. 3 L'insorgenza di cistite associata a rapporti sessuali (1-2 giorni prima dell'episodio), rapporti non protetti, traumi meccanici all'uretra?
  4. 4 La malattia è accompagnata da febbre e sintomi di intossicazione (debolezza, sudorazione, agghiacciante, dolore alle articolazioni)?
  5. 5 La malattia è accompagnata dalla comparsa di sangue nelle urine?
  6. 6 Il paziente nota dolore non solo nella zona sovrapubica, ma anche nella zona lombare?
  7. 7 I sintomi della cistite sono associati a mucose, mucopurulento o secrezioni mucose dal tratto genitale e dall'uretra, dispareunia?

Dopo aver ricevuto le risposte a queste domande, è importante seguire i principi di base del pronto soccorso per la cistite:

  1. 1 I pazienti appartenenti a gruppi a rischio per lo sviluppo di pielonefrite e urosepsis devono essere urgentemente consegnati per un consulto con un medico.
  2. 2 pazienti con cistite che è più probabile associati con malattie sessualmente trasmissibili (malattie sessualmente trasmissibili), dovrebbero applicarsi al terapeuta, l'urologo (un ginecologo per le donne) e il dermatologo.
  3. 3 I pazienti con cistite acuta hanno bisogno di altro aiuto rispetto ai pazienti con cistite cronica ricorrente.
  4. 4 Il trattamento di questa patologia nelle donne senza un adeguato trattamento della vulvovaginite concomitante è inefficace, minaccia con una rapida ricorrenza della malattia.

Successivamente, consideriamo il primo soccorso per la cistite ricorrente acuta e cronica negli adulti e nei bambini.

2. Primo soccorso per l'esacerbazione della cistite cronica

I pazienti con cistite cronica, di regola, possono controllare la malattia, regolare la frequenza delle recidive. È importante che tali pazienti abbiano sempre a portata di mano test rapidi per eseguire analisi delle urine a casa.

Questo multiplo strisce, sono comunemente venduti nelle farmacie o negozi di apparecchiature medicali (ad esempio, Multichek (Multicheck), URiSCAN 11 Strip, MULTISTIKS 10 SG (Multistix 10SG), ecc). Alcuni di questi sono utilizzati in laboratori dotati di analizzatori. Le case possono essere utilizzati per lo screening di routine delle analisi delle urine nei pazienti con cistite cronica recidivante.

Figura 1 - Strisce reattive per Uriscan (URiSCAN) per eseguire un'analisi delle urine generale

Come raccogliere correttamente l'urina per l'analisi, abbiamo già preso in considerazione in un altro articolo (seguire il link interno).

Pertanto, il primo soccorso per l'esacerbazione della cistite cronica dovrebbe includere:

  1. 1 Eseguire una rapida analisi delle urine a casa, la sua valutazione (se è possibile per il paziente).
  2. 2 contattare un medico per controllare e determinare esecuzione tattiche trattamento batterica urina prova inoculazione e determinare la sensibilità del patogeno agli antibiotici, ecografia della vescica, del rene e della prostata (maschi).
  3. 3 Prima dell'ammissione e del test, è possibile utilizzare antispastici (papaverina, drotaverina), FANS (nimesulide, ibuprofene). È possibile iniziare a prendere gli impianti di uroseptics (Canephron, Cystone, Monurel, Fitolysin, ecc.).
  4. 4 La terapia antibiotica per la cistite cronica deve essere posticipata fino a quando non viene consigliata da un medico.
  5. 5 Se si consulta un medico (medico di medicina generale, urologo, e altri). Nel prossimo futuro non è possibile, ad esempio, con riferimento alla lontananza del luogo di residenza, la mancanza di punto di assistenza medica, non v'è alcuna necessità di ritardare il trattamento per un periodo indefinito.
  6. 6 Se le ricadute di cistite cronica in una donna sono associate a rapporti sessuali alla vigilia della comparsa dei sintomi, la cistite viene chiamata postcoital. Come trattare correttamente questa forma della malattia, puoi leggere qui.
  7. 7 Non è necessario utilizzare una piastra elettrica e vasche idromassaggio per ridurre il dolore e la disuria.
  8. 8, correzione comprendono un riposo temporaneo stato sessuale, rispetto risparmiando dieta sufficiente regime bevibile (1,5-2,5 L), farmaci e uroseptikov verdura.
  9. 9 aiuta cistiti bere eccessivo: infusi, tisane e bevande alla frutta a base di mirtilli, mirtilli rossi, l'acqua pulita (è possibile utilizzare l'acqua minerale tavolo), frutta cotta. È meglio evitare tè e caffè forti.
  10. 10 L'uroseptico vegetale contribuisce ad un aumento del volume di urina escreta, la normalizzazione della sua acidità, riduce la gravità dei sintomi della cistite. Per il trattamento, è possibile utilizzare Canephron, Cystone, Monurel, tasse urologiche. Corso minimo - 1 mese.
  11. 11 I farmaci antimicrobici sono di solito prescritti dal medico curante, gli antibiotici non devono essere assunti da soli.
  12. 12 La somministrazione indipendente di agenti antibatterici è possibile solo nel caso di trattamento profilattico (prescritto in precedenza dal medico curante) o in assenza di cure mediche disponibili.
  13. 13 Per il trattamento di esacerbazione cistite cronica utilizzato secondo le raccomandazioni nitrofurantoina (Furadantin, Makrobid, Makrodantin, furadonin, FURAMAG), ofloxacina (Zanotsin), levofloxacina (Tavanik) amoxicillina / clavulanato (Amoksiklav, Augmentin), cefixime, ceftibuten. La durata media della terapia antibiotica è di 7-10 giorni. Gli schemi sono presentati nella tabella 1 di seguito.

Tabella 1 - Regimi di trattamento per cistite cronica in fase acuta

Modi per fornire il primo soccorso per la cistite

Lo sviluppo del processo infiammatorio della vescica sono sempre accompagnati da sintomi spiacevoli che sono difficili da ignorare. Costante desiderio di andare in bagno, il taglio, bruciore nel perineo fornire un sacco di disagi, distraendo dalle faccende quotidiane. Quando aggravamento della colto alla sprovvista o non si può andare dal medico, in soccorso arriva un competente di primo soccorso per la cistite, finalizzato alla riduzione del dolore e il miglioramento della salute generale. Il complesso delle misure contribuirà ad alleviare rapidamente la condizione a casa, ma tali metodi di auto solo temporaneamente sordo i sintomi della cistite, quindi, non può sostituire il trattamento completo. Per prevenire lo sviluppo di complicanze e in realtà arrestare la progressione della malattia, non dimenticate di visitare un urologo, che stabilirà la causa principale di infiammazione, e quindi prescrivere la terapia appropriata.

Avvisi chiave

È altamente auspicabile che il pronto soccorso per la cistite venga comunque fornito da un terapeuta o da un urologo.

È necessario un approccio qualificato per i seguenti motivi:

  1. Lo sviluppo della cistite può essere dovuto a diversi criteri eziologici, ma nella stragrande maggioranza dei casi, il processo infiammatorio si verifica a causa della penetrazione nel sistema urinogenitale dell'infezione. Solo un medico sarà in grado di determinare il genere del microrganismo patogeno che ha portato alla cistite, per identificare la sua sensibilità ai farmaci. Per questi scopi viene eseguita l'analisi delle urine per la coltura batteriologica. Adeguata terapia fermerà l'attività dei microbi, rispettivamente, saranno eliminati i focolai infettivi, che impediranno la transizione della malattia in una forma cronica.
  2. L'attivazione di agenti infettivi si verifica spesso sullo sfondo del deflusso disturbato delle urine. È necessario scoprire le ragioni di questa condizione.
  3. Spesso lo sviluppo della cistite è preceduto da altre patologie nel sistema urogenitale, il che implica un trattamento completo della malattia di base e dell'infiammazione secondaria.
  4. Fare l'eliminazione temporanea dei sintomi dolorosi è inutile e pericoloso. Altrimenti, il processo ricorre periodicamente, portando a nuove complicazioni.

Se è così ci fossero circostanze nella vita, che l'aggravamento iniziato improvvisamente, mentre non è possibile subito a vedere uno specialista, poi rapido aiuto nella cistite può essere fornito a casa. La durata massima dell'autoterapia è di 2 giorni, dopodiché è necessaria una visita dal medico. E 'importante notare che di applicare le misure interne appropriate solo quando le manifestazioni iniziali della cistite - minzione regolare, dolore nel basso addome, crampi e bruciore durante lo svuotamento.

È possibile fornire assistenza indipendente in caso di cistite acuta a casa? Se le condizioni del paziente sono accompagnate dai seguenti sintomi, allora sicuramente no:

  • dolore doloroso che non scompare dopo gli antidolorifici;
  • aumento della temperatura;
  • febbre, brividi, malessere;
  • è impossibile svuotare la vescica o viceversa, c'è incontinenza urinaria incontrollata;
  • ematuria - impurezze del sangue nelle urine, visivamente è di color ciliegia scuro con una consistenza torbida.

In tali circostanze, non dovresti perdere tempo, dovresti chiamare la brigata dell'ambulanza il prima possibile.

Raccomandazioni generali

L'infiammazione della membrana della vescica colpisce principalmente le donne, a causa della posizione fisiologica e della struttura degli organi genitali.

Le regole generali per fornire il primo soccorso per la cistite nelle donne devono seguire queste semplici linee guida:

  • Correzione di potenza. I piatti salati, speziati, speziati, in salamoia, fritti e grassi sono esclusi dal menu. La dieta è desiderabile per arricchire il cibo vegetale con un effetto diuretico.
  • Abbandonare le solite bevande contenenti caffeina a favore di acqua pura non gassata, tisane, bevande naturali alla frutta, composte di frutta secca, infuso di rosa canina. È un aumento del volume del fluido che aiuta a ridurre la concentrazione di urina e il numero di batteri in esso contenuti.
  • Fornire riposo fisico favorisce una pronta guarigione. Quando le riacutizzazioni dovrebbero eliminare qualsiasi carico, esercitare e cercare di stare più a letto.
  • Un ottimo rimedio per la cistite è il mirtillo rosso. È considerato un potente antibiotico di origine naturale, contiene molte vitamine. È consigliabile mangiare diverse manciate di bacche ogni giorno o bere succo fresco per pulire le pareti della vescica.
  • Eliminazione della sindrome da dolore termico. Per questi scopi, è consentito applicare il riscaldamento locale con l'aiuto di una piastra elettrica. La temperatura dell'acqua deve essere moderata (36-38 ° C), e la piastra riscaldante deve essere applicata occasionalmente sulla zona del cavallo e sull'addome per 15 minuti. Questo metodo aiuta a rilassare la muscolatura liscia, allevia gli spasmi, riduce il dolore, contribuisce al flusso di urina. Inoltre ha permesso di fare una doccia calda.

Gli esperti sconsigliano di riscaldarsi in un bagno caldo, di fare un bagno o di mettere a mollo i piedi in un bacino. Una tale esposizione globale al calore può esacerbare la situazione, causando la diffusione dell'infezione lungo i percorsi ascendenti. Inoltre, non si dovrebbe applicare una piastra riscaldante durante la gravidanza, le mestruazioni, la tendenza al sanguinamento uterino, in presenza di processi tumorali. Il calore è severamente controindicato in ematuria (sangue nelle urine) e temperatura elevata. Ematuria è un segno di cistite emorragica, in cui vi è il rischio di sangue che penetra nell'uretra e ostruisce i suoi canali. In questo stato, una persona ha bisogno di una chiamata di emergenza per le cure mediche di emergenza e il ricovero in ospedale.

Ricette popolari

La natura infettiva della cistite implica l'uso di farmaci che inibiscono l'attività della flora patogena che ha provocato la cistite. La malattia può svilupparsi a seguito dell'ipotermia sullo sfondo di un'immunità ridotta, ma molto spesso l'infiammazione inizia con la penetrazione di Escherichia coli, clamidia, stafilococco, micoplasma. È possibile far fronte a tali agenti patogeni solo con l'aiuto di medicinali appropriati, prescritti da un medico dopo un esame.

Ci sono ricette popolari alle quali puoi ricorrere come primo soccorso pre-medico per la cistite. Ma il trattamento domiciliare deve necessariamente essere completato con un percorso anti-batterico e anti-infiammatorio, prendendo uroseptics, immunomodulatori, vitamine, antidolorifici, se la situazione lo richiede.

L'elenco delle piante medicinali per alleviare i sintomi della cistite a casa:

  • Il mirtillo rosso ha effetti anti-infiammatori. Le foglie della pianta contengono minerali e tannini, vitamine. In un bicchiere di acqua bollente insistere 1 cucchiaio. l. materia prima secca per 20 minuti. Durante il giorno, devi bere due porzioni a piccoli sorsi. Questa tisana è adatta per donne in gravidanza e in allattamento.
  • Erba di equiseto per la rigenerazione della mucosa della vescica, riducendo il dolore. 2 cucchiai. l. le foglie versano 1 litro di acqua e fanno bollire per 10 minuti. Quindi avvolgere un asciugamano e insistere per 50 minuti. Prendere il brodo filtrato per tutto il giorno 100 ml. Le donne incinte e le persone che soffrono di nefrite renale non possono bere questo tè.
  • Fiori di camomilla come agente antibatterico e antinfiammatorio. Il tè alla camomilla è una bevanda universale nella medicina tradizionale, dovrebbe essere preparato come tè e bevanda regolari il più spesso possibile. L'efficienza speciale è annotata ai primi segni di cistite. Se la camomilla insiste in un thermos con la farfara, l'effetto anestetico aumenterà.
  • Fiori di calendula con cistite acuta. La pianta combatte attivamente i microbi, riduce gli spasmi e le reazioni infiammatorie. Per ogni ricevimento, è necessario preparare una porzione fresca di tè (1 cucchiaio di fiori per 250 ml di acqua bollente), durante il giorno si possono bere 3-4 tazze.
  • Per un notevole miglioramento della cistite, si consiglia di utilizzare un rimedio a base di aloe. Tagliare le succulente foglie di agave e metterle nel congelatore per 1 ora, quindi macinarle allo stato di purea e mettere in una casseruola, versare acqua (proporzioni 1 parte di aloe in 2 parti di acqua). Lessare la composizione a fuoco basso per 30 minuti, lasciare raffreddare leggermente e aggiungere 1 cucchiaio. l. miele. Filtrare il farmaco per utilizzare 100 ml tre volte al giorno.
  • Il prezzemolo ha un effetto diuretico e antisettico. Puoi utilizzare verdi freschi o radice. Le materie prime schiacciate si fanno bollire in acqua per 15 minuti, quindi insistono per 1,5 ore. Bevi piccole porzioni 2-3 volte al giorno. Il trattamento con il prezzemolo può causare aborto, aumentare il sanguinamento, quindi durante la gravidanza e le mestruazioni, tale decotto non è necessario bere.
  • Tintura di aglio, come potente antisettico contro i batteri. La fase di aggravamento della cistite può essere alleviata da questo farmaco: tritare finemente 2 teste di aglio, metterle in un contenitore per thermos e versare 1 litro di acqua bollente, lasciare in infusione (2-3 ore). Filtrare la tintura finita attraverso la garza e combinare con 1 cucchiaio. l. miele, bevi durante il giorno 100 ml alla volta. Se sei ipersensibile a ingredienti e problemi gastrointestinali, il decotto all'aglio non è raccomandato.

Allo stesso tempo con la cistite, è utile bere brodo dai fianchi, bacche essiccate di mirtilli o mirtilli rossi. Per la prevenzione e il trattamento di bacche fresche o congelate perfettamente idonee, utilizzate per la preparazione di bevande e succhi di frutta. Non è desiderabile aggiungere molto zucchero, poiché è l'acido naturale dei mirtilli rossi che impedisce ai batteri di attaccarsi alle pareti della vescica e alle vie urinarie. Il consumo giornaliero di 300 ml di succo aiuterà a migliorare la condizione durante l'esacerbazione.

agenti farmacia

Come notato sopra, il trattamento medico è prescritto da un medico. Tra i farmaci antibatterici, la maggior parte delle volte la terapia viene eseguita con norfloxacina, fosfomicina, monural, nocin, palin, augmentin. Il corso di trattamento è da 3 giorni a 1 settimana, la durata è influenzata dalla farmacodinamica. I preparativi sono presi in conformità con le istruzioni e le prescrizioni dell'urologo.

Per eliminare gli spasmi nell'uretra e rilassare i muscoli della vescica, le donne sono prescritte no-shpy, Drotaverina, Papaverina, Platyphyllin. Forma di rilascio del farmaco: supposte rettali, compresse, soluzioni per iniezioni. I preparati eliminano la contrazione riflessa dei muscoli, a causa della quale la normale funzione delle vie urinarie viene ostacolata.

L'assistenza medica è integrata con uroseptiki: urolesan, canephron, monurel, fitolysin, cyston. I farmaci producono un effetto complesso: effetti antimicrobici, diuretici e rigeneranti. Se necessario, ricevere farmaci antipiretici e analgesici.

L'efficacia del trattamento dipende in gran parte dalle caratteristiche individuali del corpo umano. Non ritardare il trattamento domiciliare e sperare che la cistite passi da sola senza lasciare traccia. Un simile atteggiamento nei confronti della salute può comportare la diffusione dell'infezione lungo i percorsi ascendenti verso i reni, altri sistemi urinari e questo è irto di ulteriori complicazioni. I farmaci moderni e un approccio integrato al trattamento possono eliminare rapidamente la cistite e senza il rischio che la malattia diventi cronica.

Aiuto rapido con cistite a casa

Lascia un commento 20,468

L'infiammazione della vescica - cistite, può iniziare nel momento più inatteso. Il primo soccorso per la cistite a casa è quello di alleviare le condizioni di una donna alleviando il dolore e altri sintomi spiacevoli. Quali sono gli usi della medicina tradizionale e dei farmaci per il primo soccorso nell'infiammazione?

I sintomi della cistite nelle donne

I primi segni di cistite nella metà femminile della popolazione sono:

  • minzione frequente e scarsa, accompagnata da dolore e disagio nell'addome inferiore;
  • aumento della temperatura corporea a 37 gradi e oltre;
  • forte mal di testa;
  • torbidità delle urine e cambiamento nel suo colore (fino al marrone);
  • l'aspetto del sangue nelle urine.

Nei bambini piccoli, l'infiammazione della vescica è difficile da rilevare, dal momento che un bambino che non sa parlare non può essere in grado di dire dove e cosa fa male. I sintomi della cistite possono essere accompagnati solo dai capricci e dal grido incessante del bambino. Con i bambini più grandi è più facile, ma quando si manifestano sintomi spiacevoli, i bambini non possono spiegare quale sia la natura e il decorso dei sintomi dolorosi. Solo in caso di un test urinario casuale, può essere rilevata una forma lenta o acuta di cistite.

Linee guida generali sul trattamento

Il trattamento per l'infiammazione della vescica viene scelto individualmente per ciascuna persona, tenendo conto delle peculiarità del suo corpo e della presenza di malattie croniche. Nel condurre la terapia, prima di tutto, il focus dell'infezione dovrebbe essere eliminato, e quindi dovrebbe iniziare il lavoro di recupero degli organi urinari e di altri organi colpiti. Il trattamento per la cistite comprende:

  • Conduzione della terapia etiotropica (eliminazione della causa della malattia).
  • Ricezione delle medicine, rimozione di un'infiammazione e liquidazione di una sindrome dolorosa forte.
  • Sbarazzarsi dei problemi con la minzione frequente o arbitraria.
  • Rifiuto temporaneo del sesso e igiene adeguata dei genitali.
  • Ripristino del bilancio idrico nel corpo.
  • Dieta - il rifiuto di prodotti che irritano la membrana mucosa delle pareti della vescica.
Torna al sommario

Come alleviare la condizione?

Il primo aiuto pre-medico è nel caso in cui non è possibile visitare un medico o chiamare un'ambulanza. La condizione del paziente può essere alleviata se si consuma una grande quantità di liquido. Il liquido provoca la minzione e quindi la rimozione di batteri nocivi dal corpo. Questo metodo con l'acqua avrà un effetto positivo sulla condizione della vescica del paziente - faciliterà la condizione e migliorerà il benessere.

Una normale bottiglia d'acqua calda attaccata all'addome inferiore aiuta ad alleviare i sintomi della cistite e riduce il dolore. È vietato prendere bagni caldi in caso di esacerbazione della malattia per non provocare l'ingestione di microbi e l'infiammazione dei reni. Se i metodi di primo soccorso non aiutano, si raccomanda di non posticipare la visita al medico.

Come rimuovere rapidamente il dolore con l'aiuto di metodi popolari?

Soluzione di sodio

Rimuovere l'infiammazione della vescica per lungo tempo è possibile solo con l'aiuto di farmaci. Quando non ci sono medicine a portata di mano e i dolori sono sopraffatti, il disagio e i dolori in caso di cistite possono essere eliminati, ma solo per un breve periodo di tempo. A casa, c'è sempre il bicarbonato di sodio a portata di mano, che è utile per alleviare le condizioni del paziente. Per la preparazione della soluzione di soda è necessario prendere: 1 cucchiaio. l. soda, un bicchiere di acqua bollita calda. Diluire la soda nell'acqua e bere la soluzione risultante. Tale strumento contribuirà ad alleviare la cistite e diventare una barriera all'ulteriore diffusione dell'infezione.

Decotto di camomilla

La pianta medicinale - camomilla, ha molte proprietà utili nella cistite acuta o cronica. Decotto dei fiori della pianta migliora la condizione generale, elimina il bruciore e il dolore della cistite, ha un effetto calmante sulla vescica infiammata. Per la preparazione del brodo di camomilla avrà bisogno di 3 cucchiai. l. infiorescenze secche, 1 litro di acqua bollente. Versa l'erba in un contenitore, versa acqua bollente e lascia sobbollire per 50-60 minuti. Quindi mettere da parte per un'altra ora, filtrare e bere mezza tazza ogni ora durante il giorno. Il corso del trattamento sarà da 3 a 5 giorni.

Decotto di calendula

La preparazione di un decotto di fiori di calendula è considerata non meno efficace nella lotta contro la cistite. Per farlo in questo modo: versarlo in un contenitore di 5 cucchiai. l. fiori di calendula, versare 1 litro di acqua bollente e lasciare sul fuoco. Dopo 30 minuti, togliere il brodo dal fornello, filtrare e prendere mezzo bicchiere ogni 60 minuti. Conservare lo strumento in frigorifero, altrimenti perderà le sue proprietà benefiche. Il corso di trattamento sarà di 3 giorni.

Pianta medicinale - Aloe

L'aloe è una pianta medicinale abbastanza comune che viene utilizzata per vari disturbi e come agente profilattico della medicina alternativa. Per alleviare il dolore con cistite (anestesia), viene utilizzato un decotto delle foglie della pianta. Questo strumento stimola il lavoro dell'uretra, in breve tempo elimina i sintomi della cistite e previene lo sviluppo di infezioni. La ricetta del brodo di cottura per 1 giorno:

  1. Prendi 3 fogli di aloe, 1 cucchiaio. l. miele e 1 litro di acqua.
  2. Girare le foglie attraverso un tritacarne o tritarle, tagliate finemente con un coltello.
  3. Mettere il composto in una casseruola e mettere a fuoco lento. Aggiungere i componenti rimanenti, mescolare tutto e attendere l'ebollizione.
  4. Dopo l'ebollizione, contare 30 minuti e rimuovere la miscela dalla stufa.
  5. Filtrare il composto, versare in un barattolo e bere mezzo bicchiere ogni 60 minuti. Il corso del trattamento non supererà i 5 giorni.
Torna al sommario

Brodo di prezzemolo

Preparazione di decotto di foglie di prezzemolo è la seguente: prendere 2 cucchiai. l. erbe tritate, versare in una casseruola e versare 250 ml di acqua fresca, far bollire il brodo per 15 minuti, quindi togliere dal fuoco e insistere per 40 minuti. Filtrare e bere un po 'durante la prima metà della giornata. Prima di sera, prepara un brodo fresco e bevi prima di andare a letto.

Fisioterapia domiciliare

La fisioterapia per la cistite è un trattamento termico eseguito a casa:

  • Pediluvio, che consente anche di addormentarsi rapidamente. Versare acqua calda in un catino, gambe inferiori per 10 minuti. Esci e indossa calze calde. La procedura viene eseguita immediatamente prima di coricarsi.
  • Vasche da bagno per sedersi. Aggiungere brodi di piante medicinali (camomilla, uva ursina, radice di calamo) a acqua tiepida e sedersi per 10-15 minuti fino a quando l'acqua si è completamente raffreddata.
Torna al sommario

Farmaci per la cistite

Senza previa consultazione con il medico, l'automedicazione non è raccomandata. Per rimuovere un attacco di cistite sotto forma di crampi e spasmo, vengono utilizzati farmaci come Drotaverin e Spazmolgon. Compresse "Aspirina" permetterà di sbarazzarsi di forti mal di testa. Con l'esacerbazione dei sintomi che non scompaiono entro 2-3 giorni, è possibile iniziare a prendere farmaci antimicrobici "Furagin" o "Levomicetina". Osservare il loro dosaggio rigorosamente secondo le istruzioni.

Il trattamento della cistite acuta nei bambini è simile al trattamento degli adulti. Il medico seleziona i farmaci necessari (antidolorifici e antimicrobici), imposta il dosaggio richiesto in base al peso corporeo del bambino. Lui prescrive una bevanda terapeutica: succo di mirtillo, tè alle foglie di mirtillo, camomilla.

Cistite con sangue - pronto soccorso a casa

Se una donna ha trovato del sangue nelle sue urine - questo non è un motivo per suonare l'allarme, ma un segnale che richiede maggiore attenzione. Quando il caso dell'aspetto del sangue nelle urine non è uno solo e ci sono i primi segni che indicano cistite emorragica, dovrebbe essere dato il primo soccorso e non si dovrebbe ritardare la chiamata di un medico. La paziente stessa non si sbarazzerà del problema. Aiuto rapido con cistite emorragica è prendere un antidolorifico e chiamare immediatamente un'ambulanza.

Quando è necessaria un'ambulanza?

Segni di malessere che non possono essere ignorati:

  • incapacità di ridurre la febbre;
  • impurità del sangue in ogni porzione di urina;
  • incapacità di svuotare;
  • dolore acuto e grave nell'addome inferiore.

Cistite acuta ed emorragica richiedono una chiamata di emergenza e trattamento ospedaliero. Questo è particolarmente vero per donne incinte e bambini. Il trattamento tempestivo in un istituto medico aiuterà a prevenire lo sviluppo di complicazioni, a liberarsi dell'angoscia, a mantenere la salute e la vita.

Pronto soccorso per la cistite

Il primo soccorso per la cistite a casa è un metodo di azione, focalizzato su presto per alleviare le condizioni della ragazza.

Dopo aver eliminato un attacco di dolore acuto, non si deve permettere al decorso della malattia di fare il suo corso, è importante sottoporsi a un esame completo da parte di uno specialista e selezionare il trattamento necessario. Non bisogna pensare che il sollievo di tali attacchi possa aiutare a sbarazzarsi della malattia, pillole per alleviare il dolore e altri mezzi porteranno solo un effetto temporaneo, se la patologia non viene completata, il rischio di cronicizzazione del processo aumenta, quindi le ricadute infastidiranno costantemente la donna. È molto difficile ea volte impossibile liberarsi dalla patologia cronica.

Tale patologia con un lungo corso può dare complicazioni, il processo patologico può influenzare altri organi del sistema genito-urinario e riproduttivo.

La rapida cura della cistite è una misura necessaria, ma va ricordato che la sua azione è temporanea, pertanto è necessario indirizzare tutte le forze per combattere l'infiammazione.

Se è impossibile andare dal medico, la terapia dovrebbe essere fatta con l'aiuto di mezzi disponibili, quindi si dovrebbero conoscere metodi per facilitare il benessere del paziente a casa.

Raccomandazioni chiave

Se la cistite si manifesta, è necessario immediatamente il primo soccorso. Ciò è dovuto al fatto che il dolore grave, testato in cistite è semplicemente impossibile da sopportare. È importante tenere conto delle caratteristiche individuali del corpo umano e della natura del decorso della malattia nella selezione del trattamento, poiché il metodo della terapia a lungo termine non dovrebbe essere determinato in modo indipendente.

Il primo soccorso per la cistite è una misura della risposta di emergenza, ma il trattamento nel suo complesso consiste nell'interazione di diverse tecniche.

  • determinazione della causa sottostante della patologia;
  • consumo di farmaci, che hanno lo scopo di eliminare il dolore;
  • rifiuto del rapporto sessuale al momento del trattamento;
  • aumento dell'igiene dei genitali;
  • mantenere un equilibrio idrico ottimale;
  • seguendo una dieta speciale.

Il primo soccorso per la cistite nelle donne è un passo fondamentale per migliorare il benessere. È importante ricordare che l'intensità del dolore può variare a seconda della soglia di sensibilità individuale.

Per tollerare tali sensazioni non dovrebbe essere, tali azioni possono influire negativamente sulla salute. Inoltre, il dolore è il risultato dell'attività di microrganismi patogeni che devono essere neutralizzati.

Metodi di primo soccorso a casa

La cistite è una malattia con un decorso complicato, che non solo porta disagio a una donna, ma causa anche danni irreparabili alla sua salute. È imperativo sottoporsi a un ciclo completo di intervento terapeutico sotto la supervisione di uno specialista, ma in caso di necessità urgente e incapacità di cercare aiuto medico, è necessario fornire da soli un aiuto di emergenza.

L'ambulanza a casa per le donne è la seguente:

  1. Consumo di liquidi in grandi volumi. Ciò è dovuto all'accelerazione del processo di ritiro della flora patogena dalla vescica a causa dell'aumento della minzione. È meglio consumare non solo acqua, ma infusi, succhi o decotti di erbe e piante con proprietà antibiotiche. Responsabile dovrebbe essere la scelta dei componenti e il loro dosaggio, perché un errore nei calcoli può portare a gravi tossicità del corpo.
  2. Al fine di eliminare il dolore, è possibile utilizzare il metodo di esposizione al calore secco. La bottiglia di acqua calda allegata aiuterà ad eliminare il dolore. Agisce dolcemente sul corpo, perché il rischio di effetti collaterali è ridotto al minimo. Non si dovrebbe fare un bagno caldo per riscaldare la vescica, il corpo della donna è triplicato in modo che i microbi nella regione lombare possano spostarsi rapidamente verso i reni e creare condizioni favorevoli per lo sviluppo della pielonefrite.
  3. L'attenzione dovrebbe essere pagata per lasciare il menu. Il fatto è che i cibi piccanti e grassi possono causare un peggioramento del benessere della donna. Dal consumo di tali contenuti per il periodo di terapia dovrebbe essere abbandonato. È meglio aderire a una determinata dieta prima dell'inizio del pieno recupero e fissando risultati sostenibili.
  4. Durante il periodo di trattamento dovrebbe astenersi da uno sforzo fisico pesante. Se una donna lavora, dovresti prendere un ospedale per trascorrere del tempo a casa. Il riposo a letto è la chiave per una ripresa completa e di successo.
  5. Un punto speciale dovrebbe essere assegnato al consumo di succo di mirtillo. Questa bacca è un vantaggio per la cistite. Un risultato positivo di tale terapia viene monitorato già 6-12 ore dopo aver consumato la prima porzione della bevanda. Il fatto è che la bevanda è un acidificatore naturale che impedisce l'attacco di microrganismi dannosi alle pareti della vescica.

L'algoritmo delle azioni raccomandate per la cistite sembra abbastanza semplice, ma puoi tranquillamente dichiarare l'efficacia di queste misure. I metodi sopra riportati consentono di ripristinare il naturale e adeguato funzionamento degli organi interni del sistema urinario.

Una donna dovrebbe ricordare che questi metodi sono aiuti di emergenza quando non ci sono altri modi per migliorare il proprio benessere. Questa non è una panacea, che aiuta a sbarazzarsi di infiammazione, quindi, in ogni caso, è necessario superare un esame.

Quali azioni sono proibite

La cura urgente non è sempre favorevole a una ripresa più rapida. Alcune azioni non porteranno benefici, ma possono causare danni irreparabili al benessere della donna.

Attenzione! In nessun caso non è possibile fare un bagno caldo per migliorare il benessere ed eliminare i sintomi dolorosi. Tali azioni sono pericolose transizione di infiammazione ai reni e lo sviluppo della pielonefrite.

L'utilizzo del metodo a calore secco non è raccomandato:

  • durante la gravidanza, specialmente nelle prime fasi, il metodo può causare un aborto spontaneo;
  • in presenza di malattie lenta del sistema riproduttivo e processi infiammatori nell'intestino;
  • È vietato applicare una bottiglia d'acqua calda durante le mestruazioni.

Va notato che la cistite è un processo infiammatorio. Molti esperti sottolineano che il riscaldamento durante l'infiammazione è severamente proibito, perché sotto l'influenza della patologia da calore può progredire e spostarsi in altre aree, influenzando le funzioni riproduttive.

Fatto! Non è raccomandato l'uso di antispastici e antidolorifici. Nosh-Pu o Spazmalgon possono essere assunti solo in caso di necessità urgente. Non è consigliabile assumere antidolorifici prima di stabilire le cause del dolore addominale inferiore nelle donne, perché la causa potrebbe non essere cistite, ma comuni patologie ginecologiche e patologie della gravidanza.

Non sovraccaricare il sistema urinario, perché l'assunzione di farmaci diuretici e componenti a base di erbe di diuretici richiede cure speciali. Ciò è dovuto al fatto che tali azioni possono influenzare significativamente i reni. Con la nefropatia, è estremamente pericoloso può folgorare l'insufficienza renale cronica.

I diuretici e le spese di ortaggi per accelerare l'uscita di urina sono nominati dopo una diagnosi completa. In realtà, la loro ricezione è necessaria, ma è importante valutare le capacità funzionali degli organi escretori.

Quando è necessario un aiuto di emergenza

Un team di ambulanze è urgentemente necessario se si presentano i seguenti sintomi:

  • i farmaci antipiretici non funzionano e il paziente non può ridurre la febbre;
  • ci sono impurità nel sangue in singole porzioni di urina;
  • sente l'impulso di urinare, ma non può svuotare la vescica;
  • il dolore nell'addome inferiore sotto l'azione degli antispastici non diminuisce o peggiora.

Cistite emorragica in tutti i casi richiede un trattamento completo in un ospedale. Nell'infiammazione acuta della vescica è spesso richiesto anche il ricovero del paziente. Il trattamento di donne in gravidanza e bambini deve essere supervisionato da un medico.

Solo una diagnosi tempestiva e il completamento dell'intero corso di terapia prevengono lo sviluppo di complicanze gravi e potenzialmente letali.

Sangue nelle urine con cistite, cosa fare

Solo poche gocce di sangue presenti nell'urina possono portare una donna in uno stato in cui inizia il panico. In particolare, se tale manifestazione si verifica in un periodo con cistite. Questa infiammazione per il corpo femminile non può passare senza lasciare traccia e uno dei sintomi associati è la comparsa di gocce di sangue nelle urine.

A condizione che l'infiammazione sia iniziata, poche gocce di sangue nelle urine non sono un segno critico, ma è comunque un segnale allarmante. Le regole per il primo soccorso per questi pazienti non cambiano. Il trattamento si basa sul seguire le regole:

  • igiene approfondita dopo la minzione;
  • assunzione significativa di liquidi;
  • la dieta dovrebbe essere fornita con vitamine;
  • il cibo dovrebbe essere digerito facilmente ed essere utile.

Attenzione! In questo caso l'uso del riscaldamento come metodo di trattamento di emergenza è controindicato. Ciò è dovuto al fatto che sotto l'influenza del calore c'è una significativa espansione dei vasi sanguigni, che comporta un aumento del flusso sanguigno.

Per ridurre le manifestazioni dolorose, è possibile utilizzare antidolorifici standard, che in ogni caso dovrebbero essere nel kit di pronto soccorso standard di ogni donna.

Si deve prestare attenzione al fatto che la presenza di sangue in ciascuna porzione di urina può segnalare lo sviluppo di cistite emorragica. Questa patologia si presenta spesso in forma acuta: la temperatura corporea del paziente aumenta in modo significativo, c'è un aumento del numero di minzione. È impossibile svuotare la vescica e il liquido si accumula nella vescica.

L'unica decisione giusta in questi casi sarebbe chiamare una carrozza per le ambulanze. Essere trattati a casa è impossibile. Un alto volume di sangue può portare all'uretra ostruita.

Il ritardo può portare al fatto che la cistite inizierà l'infiammazione degli organi pelvici. Tali violazioni sono pericolose perché è necessario comprendere che le misure di emergenza non sono una panacea, ma rappresentano un evento temporaneo che consente di migliorare il proprio benessere.

Primo soccorso per i sintomi della cistite acuta nelle donne: metodi di anestesia e rimedi popolari

La cistite si sviluppa sullo sfondo della penetrazione di infezione nella vescica attraverso l'uretra. I fattori che sopprimono l'immunità contribuiscono allo sviluppo della malattia. I motivi sono un'attenzione insufficiente all'igiene degli organi genitali, alla presenza di patologie croniche, a patologie ginecologiche.

Le manifestazioni sono da una leggera sensazione di bruciore durante la minzione a dolore addominale inferiore insopportabile. In caso di sintomi gravi, il paziente necessita di un rapido aiuto con la cistite. Antidolorifici, bagni caldi, calore all'addome inferiore aiuteranno ad alleviare la condizione prima dell'arrivo del medico.

Cistite - cause

L'infiammazione della vescica è causata da microrganismi che normalmente vivono sugli organi genitali mucosi e sull'intestino. L'ingestione di batteri saprofiti nel corpo provoca lo sviluppo della malattia.

L'infezione può avvenire tramite contatto sessuale, mancato rispetto delle normative sanitarie. La penetrazione dei microbi non significa necessariamente la comparsa di cistite. In una persona sana, i meccanismi di difesa naturale funzionano. Le ghiandole della membrana interna della vescica secernono muco, prevengono l'attaccamento dei batteri, le immunoglobuline distruggono ogni infezione che cade sulla parete mucosa. Lo svuotamento regolare aiuta a "lavare" l'infezione.

Le donne soffrono di cistite molto più spesso degli uomini a causa delle caratteristiche strutturali del sistema urogenitale. L'uretra corta non rappresenta un serio ostacolo alla penetrazione di microrganismi. La posizione dell'apertura dell'uretra vicino all'entrata della vagina contribuisce alla transizione dell'infezione ginecologica alle vie urinarie. Il vicinato con l'ano diventa la fonte di E. coli che causa l'infiammazione della vescica.

Fattori di infiammazione della vescica nelle donne

La malattia si sviluppa con una diminuzione dei meccanismi protettivi, creando condizioni favorevoli per la riproduzione dei microbi. L'inizio della malattia contribuisce a:

  • Indossare biancheria intima sintetica;
  • Cambio intempestivo di assorbenti igienici;
  • mestruazioni;
  • Gravidanza, periodo postparto;
  • ipotermia;
  • Cambiamento di partner sessuale;
  • Diabete mellito;
  • Lesione perineale;
  • Sistematico svuotamento prematuro della vescica;
  • Malattie veneree (tricomoniasi, clamidia, micoplasmosi, herpes genitale);
  • Eccessivo consumo di dolci, carboidrati;
  • Trascurare le regole dell'igiene sessuale.

La non osservanza dei principi sanitari elementari, patologie concomitanti croniche, disturbi endocrini servono come sfondo per lo sviluppo della malattia.

Quando serve la cistite aiuto rapido

I sintomi di infiammazione della vescica provengono dalla clinica cancellata, quando una donna è disturbata dal disagio mentre si reca in bagno, a problemi pronunciati. Reclami in pazienti con infezione del tratto urinario:

  • Frequenti inviti "in piccolo";
  • Mancanza di sollievo dopo la partenza del bisogno;
  • Dolore, dolore durante la minzione;
  • La comparsa di scaglie, torbidità nelle urine;
  • Isolamento del sangue con le urine;
  • Dolore al pube, all'inguine.

La temperatura corporea rimane spesso normale o aumenta a 37,5 - 38 gradi. Malessere generale espresso con un forte grado di infiammazione, l'aggiunta di complicanze. Nel dolore intenso, l'ipertermia, è necessaria un'assistenza di emergenza.

Pronto soccorso per la cistite acuta

I sintomi di infiammazione della vescica possono prendere di notte, nei fine settimana, durante le vacanze, quando è impossibile visitare un medico. Cosa fare per alleviare il dolore, i fenomeni disurici. Il primo soccorso è ridotto all'assunzione di antidolorifici, l'uso di metodi che riducono lo spasmo della muscolatura liscia, l'infiammazione. Per alleviare le manifestazioni della malattia come segue:

  • Bevi più liquidi. Meglio saranno decotti di erbe, acqua minerale senza gas, composte. Con un aumento della produzione di urina, i microrganismi vengono rimossi dalla vescica, causando infiammazione;
  • Segui la dieta. Escludere spezie, spezie, cibi piccanti e salati. Le sostanze fastidiose aggravano il processo infiammatorio della parete interna della vescica, aumentano i sintomi;
  • Applicare calore all'area pubica (bottiglia d'acqua in plastica, pad termico). Lo spasmo diminuisce, il dolore si allontana. Non dovresti fare il bagno, scaldare la regione lombare per evitare la diffusione dell'infiammazione nella pelvi renale. Il calore sull'addome inferiore non può essere gravido, con ipertermia, presenza di sangue nelle urine;
  • Prendi il farmaco antispasmodico - pillola no-shpy (Spazmalgona, Baralgina). Consentito l'uso di antidolorifici (Ibufena, Nurofen, Nimesila). Prendi una pastiglia di analgesico con mezzo bicchiere d'acqua.
  • Se non è possibile ottenere assistenza medica qualificata un giorno o due dall'esordio della malattia, è consentito utilizzare uno dei farmaci antibatterici. La furadonina è utilizzata in 100 mg ogni 8 ore per 6-7 giorni. Nitroxoline 0,1 * 4 volte al giorno. Furamag 2 compresse tre volte al giorno - una settimana. L'uso di antibiotici una volta o un corso incompleto non solo non beneficia, ma anche di danni. I microbi sviluppano resistenza ai farmaci. La cistite curante sarà un grosso problema.

Può essere necessario un aiuto di emergenza in caso di sindrome da dolore grave, una quantità significativa di secrezione di sangue, una temperatura superiore a 39 gradi e sospetta patologia chirurgica acuta.

Emergenza: l'aspetto del sangue nelle urine

La cistite emorragica è caratterizzata dalla presenza di globuli rossi nelle urine. Visivamente, questo si manifesta con il colore dell'urina rossa o la comparsa di gocce di sangue quando si va in bagno. L'esordio della malattia è improvviso: la temperatura corporea aumenta, c'è un forte desiderio di urinare. I coaguli di sangue sono in grado di riempire l'uretra, sviluppando una ritenzione urinaria acuta. In questo caso, deve essere chiamata un'ambulanza.

Metodi popolari per fornire cure di emergenza per la cistite: soda, decotti alle erbe, infusi

Spesso i farmaci non sono disponibili o controindicati. Un'efficace cura della cistite a casa può essere fornita applicando ricette popolari. Le seguenti ricette sono in grado di migliorare il benessere del paziente, alleviare la sindrome del dolore:

  • Mescolare un cucchiaio di soda in 200 ml di acqua tiepida. Entra lentamente. Soda aiuterà ad eliminare i crampi, il dolore durante la minzione;
  • Preparare succo di mirtilli, bere 200 ml ogni ora. La bacca ha azione anti-infiammatoria e antibatterica. Riduce il dolore

Utilizzare un decotto, infusione di piante medicinali. Prendi le materie prime disponibili al momento della malattia.

Cottura di decotti

Bere dalle foglie di mirtillo rosso fornirà il primo soccorso per l'infiammazione della vescica. Prendi 2 cucchiai. l. mezzi asciutti, versare 500 ml di acqua bollente, quindi sul fuoco per 10 minuti. Filtrare, prendere 150 ml tre volte al giorno.

Decotto di ginepro è preparato da 1 cucchiaino. frutta in un bicchiere d'acqua. Bevi mezzo bicchiere 4-6 volte al giorno.

Decotto di mirtilli rossi - un metodo popolare collaudato di infiammazione della vescica. Prendi un cucchiaio di foglie, versa 500 ml di acqua bollente, lascia cuocere per 20 minuti. Raffreddare, bere mezzo bicchiere ogni 4 ore.

Il prezzemolo di brodo è preparato da 4 cucchiai. l. foglie fresche in mezzo litro d'acqua. Far bollire per 15 minuti, consumare durante il giorno in piccole porzioni.

Un decotto di gemme di betulla aiuta con la cistite. 2 cucchiai di materia prima far bollire 500 ml di acqua bollente. Beva in tre dosi.

Decotto di menta per il primo soccorso da cistite acuta viene preparato da 2 cucchiai di erba secca, mezzo litro di acqua bollente. Infondere per 2 ore, bere 100 ml 5 volte al giorno.

Il decotto di aloe fornirà assistenza di emergenza alla vescica, rafforzerà il sistema immunitario. Succo di 4 foglie diluite con un bicchiere d'acqua, far bollire per mezz'ora. Aggiungi art. l. tesoro, bevi durante il giorno

Infusi per il primo soccorso nell'infiammazione della vescica

Gli estratti di acqua di uroseptics della pianta riducono il dolore, il disagio nell'addome più basso. Il primo soccorso per la cistite consisterà nell'uso di questi farmaci. Preparare una delle bevande, bere se si verificano segni di cistite.

Eliminare lo spasmo della cistite aiuterà la tintura del luppolo. La pianta sta andando fresca. Prendere un cucchiaio di coni, fare un bicchiere di acqua bollente, tenere sul fuoco per 5 minuti. Se lo si desidera, avvolgere un asciugamano. Lasciare per un'ora, usare un cucchiaio tre volte al giorno.

L'infusione di Hypericum aiuta con la cistite purulenta. Cucchiaio di erba, versare un bicchiere di acqua bollente, cuocere per 10 minuti. Togliere dal fuoco. Insistere per un'ora, bere in 3 dosi.

L'infusione di giglio ha un effetto in caso di ristagno. Cucchiaio di rizoma versare due tazze d'acqua, lasciare durante la notte. Al mattino far bollire, bere raffreddato 100 ml ogni 4 ore.

L'infusione di achillea ha effetto anti-infiammatorio. 20 grammi di foglie fanno bollire 10 minuti in 200 ml di acqua. Lasciare in posa per 30 minuti, assumere 15 ml ogni 4 ore.

Il tè alla camomilla ha un effetto antinfiammatorio e analgesico.

Fornire il primo soccorso per l'infiammazione della vescica a casa è finalizzato ad alleviare il dolore e ad eliminare i sintomi del dolore. Il trattamento primario è prescritto da un urologo. I rimedi popolari sono metodi ausiliari.

Cosa aiuta la cistite a casa

A causa di circostanze di vita, spesso una persona non può consultare un medico immediatamente dopo che si è sentito male. E una tale malattia, come la cistite, ha un esordio acuto con dolore abbastanza pronunciato e altri sintomi spiacevoli.

Per alleviare le tue condizioni prima di visitare un urologo o un medico generico, è necessario il primo soccorso per la cistite.

Se i sintomi sono lievi, sarà sufficiente seguire le regole dell'alimentazione, bere regime e utilizzare ricette di medicina tradizionale per alleviare le prime manifestazioni della malattia, ma con forti dolori e febbre, non si può fare a meno di medicinali e di un aiuto urgente da parte del medico.

Raccomandazioni chiave

Ai primi segni di cistite, è necessario regolare la dieta e la quantità di fluido consumato, nonché il riposo fisico, se possibile. Ciò ridurrà l'irritazione della mucosa della vescica, oltre a ridurre la concentrazione di urina e il numero di agenti patogeni in esso contenuti.

cibo

Sotto il divieto al momento del trattamento sono: spezie, carne affumicata, sottaceti, sottaceti, cibi fritti e grassi. Allo stesso tempo, si consiglia di aumentare il consumo di frutta e verdura, in particolare zucchine, carote, cetrioli, angurie, meloni, ecc.

bere

La quantità di liquidi che bevete è direttamente correlata alla velocità di recupero e al ridotto rischio di diffusione dell'infiammazione.

La quantità giornaliera di liquido non dovrebbe essere inferiore a 2 litri. Ciò ridurrà significativamente la concentrazione di sali nelle urine, riducendo così il dolore durante la minzione, oltre a "lavare" fisicamente la maggior parte della microflora patogena che ha causato la cistite.

Il primo soccorso più preferito per la cistite sono le bevande:

  • con azione antinfiammatoria e antimicrobica (mirtilli e mirtilli rossi, succhi appena fatti, decotto di equiseto, infuso di camomilla, ecc.);
  • con un effetto diuretico (tè ai reni, decotto di foglie di mirtillo rosso, succo di cetriolo, tè verde, ecc.);
  • migliorare la risposta immunitaria (succhi di frutta e verdura appena preparati, decotto di fianchi e biancospino, ecc.).

Il volume totale del liquido è diviso in parti uguali e consumato a intervalli di tempo approssimativamente uguali (di solito è sufficiente bere mezza tazza ogni 30-40 minuti).

calore

Per alleviare il dolore può essere applicato il riscaldamento localizzato (bottiglia di acqua calda sulla vescica e il pube).

Il calore agisce come un antispasmodico, rilassando i muscoli dell'uretra. Questo metodo di aiuto rapido aiuta a ridurre il dolore durante la minzione e contribuisce allo svuotamento completo della vescica.

Ricette della medicina tradizionale

La cistite è una malattia infettiva, cioè l'infiammazione si verifica a causa dell'attività dei microbi patogeni. Più spesso è E. coli, stafilococco, micoplasma, meno spesso la malattia ha una natura fungina. Pertanto, i rimedi popolari possono essere usati come primo soccorso per la cistite acuta per alleviare parzialmente i sintomi o entrare nel complesso della terapia ausiliaria e riparatrice.

equiseto

A 1 litro di acqua bollente sono necessari 2 cucchiai di materie prime vegetali. Il brodo viene fatto bollire a fuoco moderato per 10 minuti, quindi infuso (35-40 minuti) e filtrato. È necessario utilizzarlo ogni ora per 100-150 ml.

Equiseto accelera la rigenerazione delle cellule della mucosa, che contribuirà ad accorciare il periodo di esacerbazione. Inoltre, il decotto dell'equiseto ha un piccolo effetto analgesico. Ma durante la gravidanza, così come la giada di reni di qualsiasi natura, questo rimedio è controindicato.

Foglie di cowberry

Oltre ai minerali e alle vitamine, le foglie di questa pianta in grandi quantità contengono tannini. Questo spiega l'effetto antinfiammatorio pronunciato dopo il loro uso.

Le foglie dell'uva di monte nella quantità di 2 cucchiaini sono poste in acqua bollente (250-300 ml), ridurre il fuoco e far bollire per altri 10 minuti. Dopo questo, il brodo viene filtrato e il suo volume viene nuovamente portato all'originale aggiungendo acqua bollita.
È necessario accettare mezzi in piccole porzioni durante il giorno. Il volume giornaliero di tali fondi può raggiungere i 500-600 ml.

È possibile utilizzare un decotto e durante la gravidanza e durante l'allattamento.

Raccolta di erba

Salvia, corda, foglie di ribes nero dovrebbero essere assunte in un rapporto di 1: 2: 2. Dalla miscela ottenuta, misurare 2 cucchiai e aggiungere ad essi acqua bollente (1 l). Insistere sul brodo è meglio in un thermos per 10-12 ore, dopo di che la miscela deve essere drenata e presa 100 ml 4 volte al giorno.

Mirtilli rossi e mirtilli rossi

Forse questi sono i frutti di bosco, senza i quali non esiste un singolo caso di trattamento della cistite. È meglio avere sempre a casa una scorta di bacche secche o congelate.
Se vengono utilizzate bacche fresche, ne viene ricavato il succo - il frutto è accartocciato o pestato fino a quando il succo non viene secreto attivamente. Quindi la miscela viene versata con acqua calda, la cui quantità dipende dalle preferenze di gusto del paziente.

Dalle materie prime secche fare i brodi - versare le bacche con acqua bollente e lasciare in infusione fino a quando non si gonfiano. Dopo questo, si raccomanda anche che siano leggermente controsoffitti in modo che tutte le vitamine e gli oligoelementi siano separati in un decotto.

Mangia queste bevande per tutto il giorno quasi illimitate.

Ciciliana

I fiori e le foglie di questa pianta hanno un effetto analgesico, curativo, diuretico e anti-infiammatorio. Per il trattamento della cistite viene utilizzato il decotto a base di materie prime secche.

Le foglie secche della pianta (1 cucchiaio) vengono poste in una ciotola di vetro o smaltato e riempite con 500 ml di acqua. Dopo l'ebollizione, il brodo dovrebbe rimanere a fuoco basso per altri 10 minuti. Poi viene lasciato insistere per 40-60 minuti, filtrato e consumato in 100 ml 3 volte al giorno prima dei pasti.

Il corso di tale terapia dura 7-10 giorni. L'assunzione più lunga è indesiderabile a causa della presenza nell'erba di San Giovanni di una piccola quantità di composti tossici.

Le prescrizioni per la medicina tradizionale dovrebbero essere utilizzate solo come terapia adiuvante e metodi di emergenza per alleviare i sintomi sullo sfondo del principale trattamento antibatterico.

Terapia farmacologica

Nel trattamento della cistite, è necessario un approccio integrato, che si ottiene con la prescrizione simultanea di farmaci di diversi gruppi che aiutano contro la cistite:

  • antibiotici;
  • antispastici;
  • uroseptics e farmaci effetto diuretico (di solito sono di origine vegetale);
  • farmaci per alleviare i sintomi aggiuntivi (antidolorifici, antipiretici, immunomodulanti, ecc.).

antibiotici

Il trattamento della cistite nella maggior parte dei casi richiede l'uso di antibiotici. Ma quale gruppo di farmaci è necessario in ogni caso può essere determinato solo da un medico in base ai risultati della coltura delle urine. Pertanto, la scelta indipendente di farmaci antibatterici è inaccettabile.

In rari casi, quando lo svolgimento di test per qualche motivo è impossibile, il medico prescrive antibiotici ad ampio spettro, che aiutano a combattere la maggior parte degli agenti patogeni della cistite.

I farmaci antibatterici più comuni sono:

A seconda della farmacodinamica, la durata del corso di trattamento può variare da 3 a 7 giorni. È necessario seguire completamente le istruzioni per non creare le condizioni per l'emergere della resistenza del patogeno al farmaco, così come la transizione della malattia alla forma cronica.

antispasmodico

L'uso di droghe con un tale effetto è necessario per eliminare rapidamente lo spasmo dell'uretra e i muscoli della vescica.

Quando cistite in donne e uomini, i farmaci più frequentemente usati:

I mezzi possono essere prodotti sotto forma di compresse, supposte rettali o soluzioni per la somministrazione intramuscolare.

uroseptiki

Di solito, questi farmaci includono farmaci di azione complessa. Oltre all'effetto antimicrobico e diuretico, contribuiscono anche alla rigenerazione delle cellule della mucosa, rimuovendo la sua infiammazione.

I farmaci più popolari a base di materie prime vegetali:

Con un minimo di controindicazioni ed effetti collaterali, sono ben rimossi la maggior parte dei sintomi spiacevoli della cistite.

Droghe diuretiche

I farmaci a breve termine con un effetto diuretico sono usati raramente e solo nei casi in cui è impossibile ottenere questo effetto con mezzi più benigni (aumento dell'assunzione di liquidi, decotti, bevande alla frutta, ecc.). La selezione e la somministrazione indipendenti di farmaci con effetto diuretico sono inaccettabili, in quanto in alcuni casi le condizioni del paziente possono deteriorarsi notevolmente (ad esempio, con carenza di potassio). I medici preferiscono il trattamento della cistite con Lasix e Furosemide.

Farmaci per alleviare i sintomi aggiuntivi

Con forte dolore, è possibile assumere antidolorifici e farmaci antinfiammatori (Ibuprofene, Analgin, Ibuklin, Nurofen, Faspik, Baralgin).
Come terapia di sostegno e di riparazione, vengono utilizzati farmaci con azione immunostimolante - Cycloferon, Genferon e Metiluracile.
L'aiuto per la cistite acuta con un aumento pronunciato della temperatura corporea (> 38,2 gradi) è quello di integrare la terapia con farmaci antipiretici (Nurofen, Ibuprofen, Panadol, Paracetamol, ecc.).

Molti dei farmaci per il trattamento della cistite sono controindicati durante la gravidanza e l'allattamento, così come durante l'infanzia. In questo caso è necessaria l'assistenza medica di emergenza.

Schema di azione ai primi segni di cistite

In primo luogo, è necessario assumere 1-2 compresse di antispastici. Questo è un tipo di primo soccorso per la cistite per alleviare il dolore.

In secondo luogo, prendi 2 litri di acqua e scaldali un po '(l'uso di un liquido caldo aumenta significativamente il tasso di assorbimento). Hai bisogno di bere spesso e gradualmente - ogni 30 minuti, 100-200 ml. È meglio se parte del liquido sarà usato per fare bevande alla frutta (mirtillo o mirtillo rosso) e tisane.

In terzo luogo, è necessario fornire riposo fisico e mettere una piastra elettrica o un'altra nave con acqua calda sulla zona della vescica.

Se la temperatura corporea è superiore a 38,2 gradi, è necessario prendere un febrifuge.

Nel caso in cui il sangue sia evidente nelle urine o la temperatura corporea non scenda sotto i 38,5 gradi anche dopo aver preso una febrifuga, è necessario chiamare la squadra di emergenza.

E l'effetto principale nel trattamento dell'infiammazione della vescica è un appello a uno specialista (urologo o terapeuta).

Cosa non fare con la cistite

Le bevande contenenti coloranti, alcol, caffè e tè forte sono vietate.

Dal menu è meglio escludere il cibo solido, sostituendolo con zuppe, purè di patate e porridge di razvararye.

Fare il bagno è meglio sostituire la doccia, perché quando la regione lombare è riscaldata, c'è un'alta probabilità di diffusione dell'infezione nel percorso ascendente dalla vescica agli ureteri e ai reni.

La cistite, sebbene non sia una malattia potenzialmente letale, necessita ancora di un trattamento accurato e completo. Se si trattano solo i sintomi, il processo diventerà cronico, che è irto di ricadute permanenti e la comparsa di un processo infiammatorio nei reni.