Principale
Prevenzione

Cause di scarico uretrale negli uomini

Lo stato di dimissione dal membro di un uomo è un indicatore importante della salute del suo sistema urogenitale. Tali secrezioni consistono nel contenuto dell'uretra, nella secrezione delle ghiandole sebacee, che si trovano nella parte superiore del pene e nella secrezione patologica.

Per determinare la natura e la causa della scarica, è importante che un uomo sappia quali manifestazioni sono normali e quali segnalano l'insorgenza della malattia.

Varietà di secrezioni

Il liquido sulla testa del pene inizia ad apparire nell'adolescenza ed è un segno che il corpo sta maturando e si sta preparando per la funzione riproduttiva.

fisiologico

Anche con la salute assoluta degli uomini sul pene, periodicamente, si può notare una goccia di liquido che emerge dall'uretra. La sua quantità e il volume differiscono individualmente, ma solo leggermente. Questo liquido inodore è più spesso presente al mattino dopo il risveglio prima di andare in bagno. Il cambiamento di volume è dovuto a fluttuazioni ormonali, salute e malattia, all'uso di determinati farmaci e altre cause.

La completa mancanza di secrezione delle ghiandole può essere una variante della norma e non influisce sulla salute sessuale degli uomini. In rari casi, l'eccessiva secchezza provoca disagio durante i rapporti sessuali, ma questo problema è facilmente risolvibile con l'uso di strumenti speciali e lubrificanti.

Esistono quattro tipi di secrezioni fisiologiche dall'uretra.

Uretrite libidinale

È un segreto incolore che appare sulla testa del pene dai dotti delle ghiandole uretrali. Queste ghiandole sul pene sono due: si trovano alla base dei corpi cavernosi e sono chiamate ghiandole bulbouretral o cooper.

L'aspetto di un liquido chiaro si verifica sullo sfondo di eccitazione o erezione, che si verifica periodicamente al mattino quando il testosterone nel sangue raggiunge i suoi valori massimi. L'abbondanza di un tale fluido differisce in uomini diversi, di solito dipende dalla durata dell'astinenza dal sesso, dal grado di eccitazione e dalle caratteristiche fisiologiche individuali.

Con un'erezione, questo muco agisce da lubrificante per il canale urogenitale in modo tale che gli spermatozoi possano attraversarlo facilmente e con la velocità necessaria. Poiché questo segreto contiene singoli spermatozoi, la sua penetrazione nei genitali femminili può portare alla gravidanza.

Prostata difettosa

Durante un movimento intestinale, i muscoli dell'addome e dell'addome sono tesi, il che provoca la comparsa di muco sulla testa, che a volte contiene venature grigio-bianche. Tale muco viscoso non ha odore, contiene contemporaneamente il segreto della prostata e delle vescicole seminali.

Lo stesso fluido può essere rilasciato dopo la minzione, che è chiamata la prostata mascherante, e dopo forti attacchi di tosse, accompagnata da una forte tensione nei muscoli della stampa.

Gli esperti non considerano la defecazione prostatorea una malattia, ma la distinguono come un possibile segno della fase latente della prostatite.

smegma

Il segreto delle ghiandole prepuziali è chiamato smegma. Subito dopo la selezione, assomiglia a una consistenza densa di grasso bianco. Dopo la formazione, lo smegma viene posto sotto il prepuzio. Un lubrificante prepuziale contiene elementi grassi e batterici. La sua funzione è quella di ridurre l'attrito del pene sul prepuzio. L'importo massimo è inerente all'adolescenza.

Se la smegma non viene periodicamente lavata a fondo, inizia a decomporsi, acquista un odore pungente e diventa più verde. Tutto ciò porta alla comparsa del processo patologico causato dalla moltiplicazione dei microbi, che porterà all'infiammazione.

sperma

L'eiaculato contiene un'enorme quantità di liquido seminale e sperma. Nell'adolescenza, la spermatorrea è possibile senza contatto sessuale, a volte durante il sonno. Se la stessa immagine persiste dopo la pubertà, questo potrebbe essere un segno di disregolazione del tono vascolare dovuto a infiammazione o tumore al cervello.

patologico

Lo scarico dall'uretra si verifica anche a causa di varie disfunzioni degli organi dell'apparato genitale o urinario.

Può essere causato da tali fattori:

  • Meccanico. Si verificano dopo il danno uretrale durante il prelievo utilizzando strumenti speciali che vengono inseriti nel lume dell'uretra (uretroscopia, cistoscopia, ecc.).
  • Infettiva. Sono il risultato della presenza e del progresso del numero di agenti patogeni microbici. Tali microbi possono essere batteri, funghi o virus.
  • Chemical. Appaiono come risultato dell'uso di determinati farmaci e medicinali che possono essere utilizzati nel trattamento del sistema genito-urinario o di altri sistemi. Spesso si verificano a causa del trattamento dell'uretra con soluzioni medicinali.

A volte la ragione risiede nella reazione allergica del corpo a fattori ambientali o detergenti usati e prodotti per la cura personale.

La sostanza che sporge dall'uretra può essere formata da muco, liquido, batteri o funghi e pus. Colore, trasparenza, consistenza, odore e volume indicano l'intensità e lo stadio del processo. In diversi stadi con la stessa malattia, tutti questi parametri possono variare.

Classificato assegnato come segue:

  • Gematoreya. È caratterizzato da inclusioni di sangue. Può verificarsi a seguito di lesioni e, in ipertensione, la presenza di tumori nel pene o nella ghiandola prostatica.
  • Uretrite dei leucociti. Si verifica quando i contenuti accumulati escono durante l'infiammazione. Il colore, l'odore e la durata del rilascio dell'essudato indicano il grado di danno all'epitelio del canale urinario.
  • Masse muco-purulente. Mantenere le cellule dei leucociti, il muco uretrale e il fluido sieroso. Esteriormente, sembra muco trasparente con una tinta bianca. È un possibile segno di uretrite con clamidia, ureaplasmosis, ecc.
  • Pus. Contiene molti globuli bianchi e pezzi di epitelio. La consistenza di questo è il più spessa, ha un colore giallo o verdastro. Spesso accompagnato da bruciore durante il deflusso delle urine. Questo accade con la gonorrea, l'uretrite gonococcica o la clamidia.

Scarico bianco

Se sulla testa del pene compare una scarica bianca o di formaggio con un odore acidulo, questo indica una candidosi. Negli uomini, è meno comune che nelle donne, e il suo aspetto significa che il sistema immunitario è in uno stato depressivo. Questo accade dopo un ciclo di forti antibiotici o chemioterapia.

Se il liquido contiene inclusioni schiumose, allora possiamo concludere che la tricomoniasi, l'ureaplasmosis o la micoplasmosi, che sono spesso trasmesse durante rapporti sessuali non protetti, è possibile.

Un'altra malattia che può causare muco bianco è la prostatite cronica. A questo sintomo si aggiungono di solito una diminuzione della potenza e difficoltà a urinare.

Cancella punti salienti

Le ragioni principali che causano questa secrezione: clamidia o ureaplasmosis cronica. In queste malattie, questo può essere l'unico sintomo che indica la presenza di un processo patologico. L'aspetto del muco trasparente non si verifica sempre, ma solo se l'uomo non è andato in bagno per molto tempo. Dopo che il processo è esacerbato, il colore dal trasparente cambia al lato verdastro, poiché il contenuto dei leucociti morti aumenta nel liquido.

Il muco chiaro è caratteristico dello stadio iniziale della gonorrea. In questa malattia, il muco è piuttosto doloroso, si distingue ventiquattr'ore su ventiquattro in grandi volumi.

Scarico giallo o verde

Un colore giallo o verdastro è un chiaro segno della presenza di pus costituito da cellule linfocitarie, muco dall'uretra e frammenti dell'epitelio uretrale. Questa immagine è caratteristica di molte malattie sessualmente trasmissibili.

Con la gonorrea, la consistenza del muco è molto spessa, c'è un forte odore putrido e il processo di minzione diventa doloroso. Un'altra malattia in cui il secreto acquisisce un colore giallo è la tricomoniasi. Spesso non ci sono più sintomi con esso. Molto raramente, questa infezione è accompagnata da minzione frequente e prurito nel perineo.

Scarico pungente

Spesso, questo sintomo si verifica in un contesto di abbandono delle regole di igiene. Poiché l'ambiente caldo e umido è costantemente presente negli organi genitali maschili, i microbi si moltiplicano rapidamente lì. I loro prodotti di scarto causano un odore estremamente sgradevole. Per prevenire un tale fenomeno, è necessario sciacquare a fondo il pene tutti i giorni, allontanando il prepuzio.

Un odore sgradevole può anche svilupparsi in caso di disturbi metabolici, diabete mellito o malattie infettive. Quando il mughetto si verifica odore acre, e quando gardnerelleze - pronunciato odore di pesce. L'infiammazione della testa del pene e la parte interna delle pieghe coriacee del prepuzio causano anche un odore specifico e acuto.

smacchiatura

Spesso il sangue arriva insieme al contenuto dell'uretra a causa dell'infiammazione infettiva. La comparsa di un tale sintomo è possibile con la candidosi, la gonorrea, l'uretrite da trichomonas. Maggiore è la quantità di muco e più sangue contiene, più intenso è il processo.

Piccole strisce di sangue significano che il processo è riuscito ad entrare in una forma cronica con un significativo allentamento dell'epitelio mucoso, che causa irritazione ogni volta che l'urina scorre attraverso l'uretra.

Inoltre, il sangue può sporgere dopo l'iniezione traumatica o la rimozione di un catetere dall'uretra, durante la cistoscopia o il prelievo di materiale per l'analisi batteriologica.

A causa di danni alle pareti dei vasi sanguigni durante il passaggio di sabbia e pietre dai reni secreti può diventare rosa, rosso o brunastro. In tali casi, quando c'è un deflusso di urina, il dolore grave appare con localizzazione nella parte inferiore della pelvi piccola o nella regione lombare della schiena.

Il sangue nelle escreti è presente anche negli stadi avanzati del cancro delle vie urinarie, nei tumori cancerogeni delle ovaie, nei membri, nell'adenoma e nei tumori dei testicoli. In questo caso, il sanguinamento è caratterizzato da una sfumatura marrone o marrone, con coaguli di sangue.

Anche nel caso in cui sembra che il paziente abbia identificato senza ambiguità la malattia, la scelta indipendente di trattamento è severamente vietata. Molte malattie del sistema genitale e urinario hanno sintomi simili e complicazioni a cui possono portare infertilità, perdita di potenza e altre gravi conseguenze per la salute degli uomini.

Dove andare per la diagnostica

Le malattie caratterizzate da secrezioni patologiche dall'uretra vengono diagnosticate e trattate da tali specialisti:

Dirigendosi per una prima consultazione con uno specialista, il paziente dovrebbe essere pronto a rispondere alle seguenti domande:

  • volume di scarico;
  • ombra e torbidità;
  • impurità (sangue, fiocchi, pus e coaguli);
  • consistenza (liquido, appiccicoso);
  • odore (pesce, acido, assente);
  • dipendenza del sintomo dall'ora del giorno;
  • se è associato alla minzione, al cibo piccante, al bere e all'erezione).

Dopo che il dottore ha ascoltato le lamentele, esaminerà l'uretra, i genitali, il perineo e l'inguine per tenere traccia di infiammazioni esterne, eruzioni cutanee e tracce di lesioni.

Alla palpazione dei linfonodi all'inguine, il medico valuterà la temperatura della pelle. L'aumento della temperatura è un chiaro segno di infiammazione. Inoltre, attira l'attenzione sulla sensazione dolorosa quando si sente, la densità dei tessuti e la presenza di ulcere.

Lo specialista condurrà una scansione delle dita della prostata. Consiste nell'esame attraverso la cavità del retto. Se il fluido viene rilasciato dall'uretra, viene inviato per l'esame al microscopio. Alla palpazione della prostata possono essere rilevati neoplasie tumorali interne e adenoma.

Ulteriore diagnostica nella maggior parte dei casi segue il seguente algoritmo:

  • analisi cliniche generali di urina e sangue;
  • spalmare sulla canalizzazione del contenuto dell'uretra;
  • test della glicemia;
  • Ultrasuoni degli organi genitali e urinari interni;
  • urography.

Per infiammazioni genitali molto forti, il medico prescrive immediatamente una terapia antibiotica utilizzando agenti ad ampio spettro, senza attendere i risultati del test.

Se lo spotting ha un volume significativo, si consiglia al paziente di recarsi in ospedale. Nel caso in cui vi sia un sospetto di cancro, la diagnosi viene fatta sulla base dell'istologia basata sui risultati di una biopsia.

Una richiesta tempestiva di assistenza medica dovrebbe essere un prerequisito per tutti gli uomini che vogliono mantenere la salute sessuale e la giovinezza per molti anni, poiché una diagnosi precoce garantisce il più rapido sollievo dalla malattia e l'assenza di complicanze.

In questo video viene indicato il fatto che devi fare quando trovi scariche insolite dall'uretra e quale scarica dovrebbe essere considerata patologica.

Quali sono le cause della scarica bianca negli uomini e come trattarla

Lo scarico dall'uretra negli uomini nella maggior parte dei casi è considerato fisiologico. Tuttavia, per non perdere lo sviluppo del processo patologico, si dovrebbe prestare particolare attenzione al loro carattere, consistenza e odore. Questa esigenza è spiegata dal fatto che le ragioni della comparsa della secrezione e del prurito bianchi nelle donne e negli uomini possono essere una serie di fattori. Per capire cosa dovrebbe causare ansia, prima di tutto devi avere informazioni sulle proprietà delle secrezioni nello stato normale del corpo.

Il funzionamento del corpo a livello fisiologico

La scarica maschile dall'uretra può essere la prova di normali processi fisiologici. La loro specificità dipende da quale motivo ha causato il loro aspetto, ad esempio:

  • L'eccitazione di natura sessuale si manifesta con l'apparizione sulla testa del pene delle secrezioni mucose trasparenti dalle ghiandole uretrali.
  • Sesso o inquinamenti sono accompagnati dalla comparsa di sperma.
  • La prostata da defecazione si forma in seguito al contatto ravvicinato delle pareti del retto e della ghiandola prostatica. Caratterizzato dalla comparsa di scarico dall'uretra nell'attuazione dell'atto di defecazione.
  • Quando si urina, in alcuni casi, può verificarsi anche una piccola quantità di secrezione. Questa condizione è chiamata prostata vaginale.

È importante! Va ricordato che gli uomini hanno sempre secrezioni fisiologiche, che si chiama smegma. Ha l'aspetto di un grasso bianco, che aiuta a ridurre il processo di attrito tra il prepuzio e la testa del pene.

Va ricordato che l'aspetto della scarica uretrale non sempre indica la formazione di processi infiammatori. Nella maggior parte dei casi, questi sintomi sono temporanei. Se le secrezioni bianche non portano a disagio, dolore, ridotta capacità funzionale del pene e sono inodori, non c'è motivo di preoccuparsi.

I sintomi che dovrebbero causare ansia

A causa delle peculiarità della struttura anatomica del corpo maschile, i cambiamenti nella natura patologica diventano immediatamente evidenti. Quando si cambia il colore, la consistenza della scarica dal canale uretrale e la loro presenza per lungo tempo, è necessario consultare un medico per un consiglio. Richiede particolare attenzione:

  • colorazione del liquido emesso nel colore grigio, giallo o verdastro;
  • la presenza di sangue nelle urine degli uomini;
  • ricotta;
  • dolore che è particolarmente intenso durante l'atto di urinare.

Frequentemente, l'espulsione dall'uretra negli uomini è la prova della presenza della malattia. La difficoltà della loro tempestiva diagnosi e ricerca di aiuto sta nel fatto che sono spesso presi dagli uomini come fisiologici.

È importante! Va ricordato che lo scarico, compreso il colore bianco, può essere un sintomo di malattie sessualmente trasmissibili trasmesse sessualmente.

Le cause della secrezione patologica

Gli scarichi che portano a disagio, confermano la presenza di un processo infiammatorio nell'uretra o nell'uretra. Le ragioni del loro aspetto possono essere:

Le cause infettive nella pratica medica possono essere suddivise in:

  • Specifico. Questo gruppo include malattie, per trasmissione di cui è sessuale. Molto spesso si tratta di gonorrea e tricomoniasi.
  • Non specifica. Questo gruppo include l'impatto negativo sul corpo maschile di batteri, virus e funghi.

I fattori della genesi non infettiva che contribuiscono alla comparsa di una secrezione patologica possono essere:

  • reazioni allergiche;
  • lesioni meccaniche della mucosa uretrale;
  • irritante per i prodotti chimici dell'uretra;
  • traumi;
  • restringimento dell'uretra.

Si prega di notare, le secrezioni maschili possono avere un carattere diverso e variare di colore, odore e trasparenza. L'intensità di questi sintomi indicherà la natura del processo infiammatorio e il grado della sua progressione.

In ogni caso, le escrezioni sono costituite da liquido, muco e cellule. Possono essere:

  • Fangoso - sono la prova della predominanza della secrezione cellulare.
  • Consistenza grigia, densa - nella loro composizione predominano le cellule epiteliali.
  • Giallo o verdastro (purulento).

Va ricordato che diverse condizioni patologiche possono essere accompagnate da secrezioni di natura diversa, che variano con la loro progressione.

Bene, ora tratteremo in modo più dettagliato la questione di cosa possa indicare una dimissione da parte di uomini con una tinta bianca.

caratteristica

Se un uomo ha una scarica bianca di carattere mucopurulento, questa è la prova della presenza di uretrite non gonococcica. Tuttavia, va ricordato che un segreto simile può anche accompagnare malattie come la clamidia, l'ureaplasmosi e la micoplasmosi. Inoltre, una persona può lamentarsi di avere crampi, dolore e prurito.

Scolo bianco schiumoso di sangue dal pene, indicare tricomoniasi. Questa condizione patologica è accompagnata da:

  • sensazioni dolorose del carattere lamentoso nella regione pelvica;
  • disagio all'inguine;
  • l'apparenza della gravità;
  • una sensazione di dolore durante la minzione;
  • sensazione di bruciore

L'isolamento del colore bianco può anche indicare un processo infiammatorio localizzato nella prostata. Questa condizione patologica sarà accompagnata da:

  • sensazione di pesantezza durante l'esecuzione della minzione;
  • minzione frequente e intermittente;
  • la comparsa di una sensazione di bruciore nel perineo e nell'uretra;
  • la comparsa di disagio quando si fa un atto di defecazione;
  • disturbi sessuali, che manifesterà una diminuzione del desiderio sessuale, il deterioramento della funzione erettile, eiaculazione rapida.

È necessario concentrarsi sul fatto che la prostatite, andando nella forma cronica, può portare allo sviluppo di una disfunzione erettile stabile e alla perdita della capacità di mantenere la specie.

Abbastanza spesso, la scarica bianca negli uomini può indicare il mughetto. Quando si preoccuperà di:

  • disagio durante l'esecuzione della minzione;
  • prurito;
  • iperemia e bruciore del glande;
  • la comparsa di chiazze bianche o anche piccoli elementi dell'eruzione sulla testa del pene;
  • gonfiore e secchezza della superficie della testa;
  • odore sgradevole, che ricorda il pane acido o il lievito.

Quando il mughetto può essere presente anche scarico di formaggio. Questo sintomo è accompagnato dall'aspetto del dolore durante il rapporto sessuale.

Il mughetto negli uomini è considerato pericoloso in quanto può diffondersi e coinvolgere la pelle nel processo patologico, che è localizzato attorno all'ano, e nella versione avanzata del corso anche la pelle tra le dita e le ascelle.

La candidosi maschile può causare un gran numero di sensazioni sgradevoli e fastidiose e interrompere la vita sessuale. Durante il passaggio dal mughetto alla forma cronica, si può osservare la formazione di processi infiammatori in vari organi interni. Pertanto, un punto importante è considerato un richiamo obbligatorio per l'assistenza medica se compaiono i sintomi di cui sopra.

Si noti che anche se si osserva solo una scarica bianca dall'uretra, senza la presenza di sintomi associati in nessun caso si può essere diagnosticati per loro natura, è necessario tenere conto dei risultati della ricerca. E 'vietato effettuare l'auto-trattamento, perché non solo non può comportare un miglioramento, ma anche causare il deterioramento della condizione generale e la formazione di complicanze.

diagnostica

Quando un uomo si lamenta di secrezioni aspecifiche, il medico deve condurre i seguenti studi per chiarire la causa, stabilire la diagnosi corretta e assegnare un ulteriore trattamento adeguato:

  • Esame clinico dell'area genitale. Questa indagine è condotta per determinare la presenza di deformità, segni di lesioni, manifestazioni del processo di natura infiammatoria, secrezioni ed elementi dell'eruzione.
  • Esame palpabile dei linfonodi inguinali. La loro taglia, la presenza di dolore durante la palpazione, la coesione con i tessuti e la pelle circostante, la consistenza e la presenza di ulcere sono determinate. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata anche alla temperatura dei linfonodi in relazione ai tessuti circostanti.
  • Esame delle dita della prostata. Sarà indicato l'adenoma della prostata, quasi ugualmente ingrandito nelle dimensioni del suo lobo e dei fili di consistenza densa.

Importante: i segni caratteristici di una neoplasia maligna sono escrescenze irregolari e la consistenza della ghiandola prostatica e quando viene palpato dall'uretra, l'essudato ematico può comparire con la presenza di coaguli.

  • Massaggio della prostata attraverso il retto, che viene effettuato al fine di ottenere la secrezione per l'esame microscopico. Allo stesso tempo è necessario ricordare la condizione obbligatoria - è vietato urinare per 1-2 ore prima del massaggio
  • Esame microscopico di strisci Questo studio permette di rilevare la presenza nelle secrezioni di cellule del sangue, epitelio, sperma, inclusioni grasse, patogeni di tali malattie come la gonorrea, la candidosi, la gardenelosi.

Un aumento del numero di globuli bianchi confermerà la presenza di acuta o esacerbazione di uretrite cronica.

Una quantità eccessiva di eosinofili indicherà un'origine allergica dell'uretra ei globuli rossi indicheranno gravi processi infiammatori, gonfiore, trauma e persino urolitiasi.

Un aumento del numero di cellule epiteliali confermerà l'uretrite cronica o la leucoplachia uretrale.

Affinché lo striscio possa fornire quante più informazioni possibili ed essere affidabile, deve essere assunto non prima di tre giorni dopo la fine del ciclo di trattamento locale con farmaci antibatterici, antifungini o disinfettanti. Se l'assunzione di antibiotici era sistemica, allora in questo caso, il test deve essere effettuato non prima di tre settimane dopo la fine della terapia. Il giorno del prelievo di materiale biologico, è necessario astenersi dal contatto sessuale, lavare la testa del pene e non urinare per almeno 2-3 ore prima di fare uno striscio.

  • KLA.
  • Test della glicemia.
  • Analisi dettagliata della porzione mattutina di urina.
  • Esame ecografico della prostata, della vescica e dei reni.
  • Tomografia computerizzata
  • Urography.

Va notato che l'esame più informativo in questo caso è considerato l'assunzione di strisci uretrali.

Importante: se vi sono segni di un grave processo infiammatorio genitale, al paziente vengono prescritti farmaci antibatterici, che hanno un ampio spettro di azione, prima di ricevere i risultati del test.

Caratteristiche del trattamento

Come già notato, in nessun caso non eseguire il trattamento da soli, ascoltando i consigli di conoscenti, amici e parenti. Con i problemi descritti in questo articolo e simili, è necessario contattare uno specialista qualificato, vale a dire un urologo. Sarà in grado di effettuare un esame completo del paziente, aiutare a fare la diagnosi corretta e prescrivere un trattamento adeguato ed efficace.

Durante la diagnosi di malattie della genesi urologica, il trattamento consisterà nello scopo:

  • antibiotici;
  • farmaci antimicotici;
  • immunostimolanti;
  • complessi vitaminici e minerali;
  • infusi, gocce e compresse a base di erbe medicinali.

Un urologo può riferire una persona a un dermatovenereologo, soprattutto quando diagnosticano malattie trasmesse sessualmente e sono accompagnate da secrezioni, compreso il bianco. La peculiarità del trattamento di queste condizioni patologiche sta nel fatto che non solo un uomo dovrebbe essere trattato, ma anche la moglie o il partner sessuale. Questa necessità è spiegata dal fatto che contribuirà ad eliminare il rischio di re-infezione.

Riassumendo, è necessario sottolineare che il rilascio di fluido bianco dall'uretra negli uomini può indicare la presenza di malattie pericolose, tra cui la prostatite. Il pericolo sta nel fatto che, oltre a portare molte sensazioni sgradevoli e spiacevoli, possono essere pericolosi per i partner sessuali, diventare cronici e anche causare impotenza e infertilità.

Pertanto, quando compaiono tali sintomi patologici, al fine di preservare la propria salute e la salute di una persona cara, è necessario rivolgersi al più presto a un medico specialista. Dopotutto, questo è il più grande dono che la natura abbia donato all'uomo.

Fluido bianco dal canale urinario negli uomini

Se stiamo parlando di secrezioni negli uomini, di solito implica un problema associato all'aspetto di liquido o muco dall'apertura dell'uretra (uretra). Questo sintomo rende sempre i pazienti molto preoccupati e nervosi, diventa un motivo per rivolgersi agli specialisti. Tuttavia, prima di iniziare a trarre conclusioni, è necessario sapere qual è la norma e cosa può essere attribuito alla patologia.

Scarico normale dall'uretra negli uomini

In alcuni casi, dall'apertura esterna dell'uretra maschile, può apparire una scarica che non indica un processo patologico, ma, al contrario, indica una condizione normale del corpo maschile.

  • Durante la forte eccitazione sessuale, una piccola quantità di secrezioni mucose trasparenti (letteralmente poche gocce) può essere trovata sulla testa del pene. Questo fluido è secreto dalle ghiandole uretrali ed è progettato per proteggere la superficie interna dell'uretra. È importante ricordare che stiamo parlando di dimissione in uno stato di forte eccitazione o durante l'erezione fisiologica mattutina.
  • Escrezione di spermatozoi, sia durante il rapporto sessuale che al di fuori di esso (emissione di acqua).
  • Prostata difettosa - l'aspetto della scarica dall'apertura esterna dell'uretra durante il forte sforzo durante la defecazione. Questo può essere spiegato dalla posizione degli organi interni nella pelvi maschile. La prostata è adiacente alla parete anteriore del retto e durante il passaggio delle masse fecali è un po 'compressa, che porta al rilascio della sua secrezione.
  • Miktsionnoe prostatorea - la secrezione della secrezione della prostata dopo la minzione (in piccole quantità).

Riguardo agli ultimi due casi, ci sono ancora controversie nei singoli circoli medici, ma sotto la condizione dello stato normale della ghiandola (come confermato dagli ultrasuoni e dall'analisi dell'antigene prostatico specifico) non indicano la presenza di un processo patologico nel sistema urinario di un uomo.

Come puoi vedere, tutti i motivi sopra esposti non sono un fenomeno frequente ea lungo termine. Piuttosto, possono essere chiamati episodi. Di conseguenza, i medici ritengono che l'apertura esterna dell'uretra negli uomini sani dovrebbe rimanere sempre asciutta e pulita.

Quale dovrebbe essere una causa di preoccupazione?

Gli uomini, nella maggior parte dei casi, conoscono bene il loro corpo e sono in grado di comprendere rapidamente che qualcosa non sta andando come al solito. Ciò contribuisce all'anatomia maschile - gli organi genitali esterni sono chiaramente visibili e sono disponibili per l'ispezione da parte del paziente. Non appena lo scarico cambia quantità, consistenza, colore o odore, è necessario consultare un medico per la diagnosi. È meglio trascorrere diverse ore e assicurarsi che non ci siano motivi di preoccupazione se non quello di far peggiorare la situazione.

  • Le secrezioni patologiche possono essere grigie, bianche, verdi, gialle o addirittura marroni.
  • La presenza di impurità nel sangue è sempre un serio motivo di preoccupazione e visite immediate dal medico.
  • Un odore sgradevole proveniente dal pene può indicare l'attività dei batteri.
  • Nella maggior parte dei casi, le secrezioni patologiche sono accompagnate da sensazioni sgradevoli nell'uretra: pungiglione, bruciore, disagio. Soprattutto tutte le manifestazioni aumentano durante e subito dopo la minzione.
  • In alcuni casi (clamidia, per esempio), lo scarico è praticamente lo stesso del normale. A causa di ciò, essi non possono essere visti per molto tempo dal paziente, il che comporta il rischio che la malattia diventi cronica.

Quale dovrebbe essere l'attenzione del paziente per la presenza della scarica

Non è sempre possibile per il paziente prestare immediatamente attenzione ai cambiamenti riguardanti il ​​suo sistema urogenitale. Certamente, se la loro uretra è liquida o mucosa per tutto il giorno e in grandi quantità, allora l'uomo lo noterà molto rapidamente. Il loro colore, che differisce da quello trasparente, e la presenza di sensazioni spiacevoli, dolore e dolore, accelera anche la rilevazione delle secrezioni.

Tuttavia, più spesso ci sono situazioni in cui viene rilasciata solo una piccola quantità di liquido o muco durante il giorno, il che è difficile da notare. Allo stesso tempo, rende anche difficile urinare periodicamente, durante il quale le scariche vengono rimosse insieme all'urina e potrebbe sembrare che siano più piccole di quanto non siano.

  • Particolarmente attenti ad essere al mattino, perché durante la notte l'uomo normalmente non visita il bagno e lo scarico ha il tempo di accumularsi in una quantità sufficiente a rilevarli.
  • Se si preme l'uretra per mantenere la direzione dalla base del pene alla sua testa, è possibile spremere una certa quantità di liquido.
  • L'adesione delle mascelle dell'apertura esterna dell'uretra o la formazione di croste su di esse può indicare un rilascio lento e l'essiccazione di qualche tipo di liquido.
  • La biancheria intima può anche portare molte informazioni utili. Anche se durante la giornata lavorativa una goccia di muco in totale si distingue dall'uretra, avrà il tempo di asciugarsi lasciando un segno evidente sul tessuto.
  • A volte il disagio o la dimissione provocano un certo errore nella dieta: l'uso di alcol, cibo con molte spezie.
  • I rapporti sessuali occasionali dovrebbero indurre un uomo a preoccuparsi della propria salute a monitorare più da vicino le sue condizioni nelle settimane successive, poiché la maggior parte delle malattie sessualmente trasmissibili si manifestano in questo modo.

È inoltre possibile eseguire in modo indipendente il seguente test: la prima porzione di urina viene raccolta in un contenitore trasparente ed esaminata attentamente. Se il paziente ha una scarica, allora nelle urine ci saranno filamenti o scaglie, che normalmente non si trovano nelle urine.

Di cosa può mettere in evidenza parlare?

In urologia e venereologia, la scarica è uno dei più pronunciati, importanti e primi sintomi della malattia. I medici possono ottenere molte informazioni esaminando il fluido che viene rilasciato e persino fare una diagnosi senza esami aggiuntivi.

  • La causa più comune di questo fenomeno è l'infiammazione dell'uretra - uretrite. Allo stesso tempo, la membrana mucosa dell'uretra cerca di proteggersi e produce una quantità significativamente maggiore di muco con l'aiuto delle sue ghiandole. L'uretrite può essere sia infettiva che eziologica e non infettiva (con una forte ipotermia, per esempio).
  • Gli agenti infettivi specifici sono batteri che causano malattie sessualmente trasmissibili e sono trasmessi sessualmente. Questo gruppo comprende agenti patogeni di gonorrea, ureaplasmosi, clamidia, micoplasmosi.
  • Batteri aspecifici - possono entrare nelle vie urinarie da altri organi in determinate condizioni (presenza di un potente fuoco infiammatorio nella cavità pelvica, indebolimento dell'immunità, lesioni, non conformità con le regole dell'igiene personale da parte di un uomo).
  • La causa dell'uretra può essere chimica e cristalli che compaiono nelle urine durante la formazione del tartaro nei reni. In risposta all'irritazione meccanica o chimica della mucosa uretrale, è probabile che si sviluppi una reazione infiammatoria.
  • La patologia del cancro della prostata è una malattia grave che può causare la comparsa di secrezioni di sangue.
  • Il cancro del pene può anche causare l'infiammazione dell'uretra.

Cosa influenza il colore della scarica negli uomini?

La trasparenza e il colore delle secrezioni dipendono direttamente da quali processi si verificano nel corpo di un uomo. In ogni scarica dall'uretra si possono distinguere tre frazioni: fluido, muco e cellule. La torbidità delle secrezioni dipende da quante cellule contengono. Inoltre, le cellule danno lo scarico di un certo colore.

  • Un gran numero di cellule epiteliali causa una maggiore viscosità e un colore grigio delle secrezioni.
  • I leucociti in gran numero si precipitano nel fuoco infiammatorio durante la riproduzione dei microbi e colorano lo scarico in giallo o verde.
  • Le masse bianche e dense, che a volte ricordano la ricotta, parlano a favore della candidosi maschile (mughetto).
  • È importante capire che la stessa malattia in fasi diverse può manifestarsi in diverse secrezioni. Nella fase iniziale, è probabile che il paziente osservi una scarica chiara o leggermente torbida. Dopo che il corpo ha il tempo di reagire e indirizza i leucociti focali infiammatori, che cambiano colore nella direzione del giallo o del verde.

La scarica riflette pienamente il corso della malattia?

Nonostante i medici possano immediatamente suggerire la causa della dimissione, non possono mai fare una diagnosi basata su un esame esterno. È necessario analizzare le secrezioni, esaminarle al microscopio e seminare su un mezzo nutritivo. Colore, odore, quantità e consistenza possono essere uguali per diverse malattie. In precedenza, molte patologie erano caratterizzate da un quadro clinico piuttosto specifico, ma al momento molte di queste caratteristiche sono andate perdute. Di conseguenza, il sintomo che pochi decenni fa con una probabilità del 100% ha permesso di fare la diagnosi corretta, oggi dà il diritto di assumere.

Cosa dovrebbe fare una persona quando c'è una scarica in lui?

Prima di tutto, devi visitare un urologo o un venereologo e raccontargli la tua storia in dettaglio, senza nascondere nulla a uno specialista e rispondere onestamente a tutte le sue domande. Dopo che il medico ha fatto le sue ipotesi ed è determinato con gli esami necessari.

  • Microscopia di scarico dall'uretra - sotto un microscopio ad alto ingrandimento, è possibile esaminare il materiale in studio e determinare il numero di leucociti, la loro composizione, il loro grado di maturità. È inoltre possibile rilevare cellule epiteliali, prodotti di scomposizione tissutale. Un aumento di 1000 o più volte consente di rilevare i batteri e determinarne l'aspetto. Oltre ai batteri, i funghi e i protozoi possono essere rilasciati dall'uretra, a seconda della malattia.
  • Spesso i medici non sono in grado di determinare il tipo di batteri solo mediante microscopia. Quindi, viene seminata la coltura degli escrementi. Oggi ha prodotto buoni materiali artificiali che consentono di coltivare colonie di microrganismi. Inoltre, è possibile determinare la sensibilità del patogeno agli antibiotici, che in futuro consente solo la terapia razionale.
  • Se i medici non rilevano l'agente eziologico della malattia durante precedenti studi, allora è possibile eseguire uno degli studi più informativi e moderni - la reazione a catena della polimerasi. Anche se nella scarica sono presenti solo frammenti di acidi nucleici batterici, il dispositivo li rileva e capisce quale microrganismo ha causato questa malattia.

Non è possibile cercare autonomamente di curare la malattia, sulla base del consiglio di amici e conoscenti che hanno riscontrato problemi simili in precedenza. Come accennato in precedenza, gli stessi sintomi non significano la stessa malattia. L'uso degli stessi farmaci crea un onere aggiuntivo per il corpo, ma non elimina la malattia. I sintomi possono indebolirsi in qualche modo, ma il processo patologico non si attenuerà, il che alla fine porterà a complicazioni serie e talvolta incurabili.

Non dovresti assumere droghe prima di visitare il medico, poiché ciò potrebbe complicare le misure diagnostiche (l'agente causale scomparirà dall'uretra e si otterrà un risultato falso positivo).

Se i medici stabiliscono che la causa della scarica è una malattia venerea, allora il trattamento deve essere applicato ad entrambi i partner (se l'uomo ha un partner sessuale permanente). Altrimenti, può verificarsi la seguente situazione: il paziente sta seguendo un ciclo completo di trattamento ed è guarito dalla malattia. Dopo che torna al ritmo della vita e ri-infettato dalla stessa malattia.

È inoltre necessario ricordare che qualsiasi malattia è più facile da prevenire che curare. Nel caso della scarica uretrale, sono sufficienti le seguenti misure:

  • evitare il sesso occasionale;
  • contraccezione;
  • indossando un tempo adeguato;
  • igiene personale al giusto livello.

Eziologia della scarica bianca negli uomini

Il tratto urinario del corpo maschile è un complesso sistema di organi le cui attività sono strettamente correlate. In considerazione di ciò, qualsiasi deviazione nel funzionamento di uno degli elementi del sistema influisce necessariamente sul funzionamento degli altri. È possibile rivelare violazioni con segni caratteristici, uno dei quali è la scarica bianca negli uomini.

Abbastanza spesso, l'aspetto del fluido dall'uretra indica il decorso dell'infiammazione causata dal danneggiamento dei tessuti e delle membrane mucose della prostata, delle vescicole seminali, dei testicoli o dell'uretra. Tuttavia, le escrezioni possono anche essere di natura non patologica, essendo una conseguenza dei processi fisiologici nel corpo. Ogni rappresentante del sesso più forte è obbligato a sapere in quali casi vale la pena contattare uno specialista e ciò che è considerato normale.

Sintomo della malattia

Lo scarico bianco negli uomini spesso si verifica sullo sfondo del corso di tali malattie:

  • uretrite;
  • prostatite;
  • malattie sessualmente trasmissibili legate al gruppo STD;
  • infiammazione batterica;
  • candidosi;
  • cancro del pene;
  • oncologia della prostata.

Con lo sviluppo di una malattia come l'uretrite, la mucosa dell'uretra si infiamma e vengono attivate le funzioni delle ghiandole uretrali. Iniziano a produrre il segreto necessario per proteggere l'uretra e ridurre il processo infiammatorio. Quindi, il muco bianco, che è un prodotto delle ghiandole sessuali, viene rilasciato dall'orifizio del canale. Lo stesso si osserva nell'infiammazione della ghiandola prostatica (prostatite).

Quando sono infettati da ureaplasmosis, clamidia, gonorrea, micoplasmosi e altre patologie a trasmissione sessuale, ci sono anche scariche bianche dall'uretra causate da infiammazione delle vie urinarie. Questo sintomo è completato da bruciore e prurito nella regione degli organi genitali esterni.

Quando l'immunità viene indebolita e l'igiene personale viene trascurata, i batteri che causano l'infiammazione e lo scarico bianco negli uomini possono penetrare nel sistema urogenitale. Motivi simili includono anche lesioni e danni agli organi.

La formazione di cellule tumorali nei tessuti dell'organo genitale provoca anche infiammazione, accompagnata dal rilascio di essudato bianco. Il carcinoma del pene è una malattia grave che richiede un trattamento immediato.

Una causa meno pericolosa di questo sintomo è la candidosi - mughetto negli uomini, in cui sulla testa del pene compare una scarica bianca che ricorda la ricotta. Se ci sono particelle di sangue nel liquido secreto dall'uretra, questo può essere un sintomo di oncologia della ghiandola prostatica.

Si dice che con il corso di molte delle malattie in esame, lo scarico può gradualmente cambiare la sua consistenza e il colore. L'esacerbazione dei processi infiammatori fa sì che l'essudato acquisisca una tinta grigiastra, verdastra o giallastra, si appiccica o si assorba ed emetta un odore sgradevole. Molto spesso questo accade con lo sviluppo di infiammazione purulenta.

Le cause dello scarico bianco possono essere un trattamento antibiotico prolungato e la chemioterapia.

Fattori non patologici

Lo scarico bianco negli uomini può verificarsi a causa dei naturali meccanismi fisiologici nel corpo.

  • Eiaculazione. Quando si compiono rapporti sessuali e si raggiunge un orgasmo, dall'uretra - sperma viene rilasciato un liquido biologico bianco.
  • Eccitazione sessuale. Quando si entra nell'intimità sulla testa, si può osservare l'aspetto del muco trasparente biancastro, che è il segreto delle ghiandole sessuali situate nell'uretra. Questo è considerato normale e può verificarsi anche durante le erezioni mattutine.
  • Defecazione. Il passaggio delle feci nel retto al momento dell'escrezione dell'intestino è la compressione della ghiandola prostatica, dalla quale viene secreto il segreto (prostata da defecazione).
  • Minzione. Quando la vescica viene rilasciata, può anche essere rilasciata una piccola quantità di secrezione della prostata.

Importante: se la scarica bianca appare solo periodicamente e non causa disagio, non c'è motivo di preoccuparsi.

Nel caso in cui il processo di minzione, la defecazione è costantemente accompagnata dalla comparsa di un segreto dall'uretra e allo stesso tempo c'è dolore, crampi o bruciore, gli uomini hanno bisogno di cercare aiuto da un urologo.

Il trattamento tardivo delle patologie degli organi genitourinari può portare a complicazioni e al decorso cronico della malattia.

trattamento

Quando la scarica bianca negli uomini non è associata alla normale attività del corpo, questa è la ragione per condurre un'indagine completa.

Dopo aver identificato la causa sottostante del processo infiammatorio, il medico formulerà una diagnosi e prescriverà la terapia appropriata. La diagnosi comprende uno studio obbligatorio del fluido secreto dall'uretra, che consente di determinare la presenza dell'agente causale dell'infiammazione e la natura del decorso della malattia.

Nella prima fase del trattamento, ai pazienti vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro che possono far fronte a vari tipi di infezione. Dopo aver stabilito la natura dell'agente patogeno, vengono applicati quei farmaci a cui il microrganismo patologico è particolarmente sensibile. La terapia è integrata con farmaci immunomodulatori e complessi vitaminici.

Se si verifica un essudato specifico, non provare a risolvere il problema da soli. Il trattamento improprio e l'uso di farmaci inefficaci possono esacerbare la situazione e portare a conseguenze gravi.

Scarico dall'uretra negli uomini: la norma, un segno di malattia

La scarica maschile dai genitali è la scarica dall'uretra (uretra) e il segreto delle ghiandole prepuziali, che si trovano sulla testa del pene, sotto la pelle del prepuzio. Nell'uretra si aprono i dotti deferenti, la prostata, l'uretra e le ghiandole del bulbo.

Opzioni per le secrezioni fisiologiche

Criteri per le normali secrezioni corrispondenti alle funzioni degli organi del sistema urogenitale:

  • Urina - trasparente, dal colore paglierino a giallo dorato, praticamente inodore, senza scaglie o altre inclusioni;
  • Il segreto della prostata ha una consistenza viscosa e una tonalità biancastra, c'è un odore particolare di sperma;
  • Eiaculato: spermatozoi del condotto eiaculatorio è mescolato con le secrezioni dalle ghiandole Littre (uretrale), Cooper (bulbourethral) e prostatici secrezioni acquisendo colore bianco grigiastro e mucosa coerenza;
  • Il fresco smegma delle ghiandole prepuciali assomiglia a un grasso bianco denso; col passare del tempo, potrebbe diventare giallastro o verdastro.

Il lubrificante prepuzio - smegma - viene costantemente rilasciato, accumulandosi sotto la foglia interna del prepuzio e nel solco coronale del pene. Il lubrificante è costituito da grassi e residui di batteri, è uniformemente distribuito e riduce l'attrito tra la pelle del prepuzio e la testa. L'attività massima delle ghiandole prepuciali è inerente al periodo della pubertà, con l'età, la secrezione diminuisce e verso la vecchiaia cessa completamente.

Se trascuri le regole dell'igiene personale, allora lo smegma può accumularsi sotto le pieghe del prepuzio. In questo caso, la parte grassa del lubrificante è ossidata, e quella proteica si disintegra (di fatto, è marciume) e le masse diventano verdastre, acquisendo un odore sgradevole. Lo stesso processo si verifica con la fimosi, quando, a causa della fusione del prepuzio, è impossibile liberare completamente la testa del pene dalle pieghe della pelle e rimuovere lo smegma. L'accumulo e la disintegrazione del lubrificante possono portare a balanite cronica e balanopostite (infiammazione del prepuzio e del glande del pene), aumentare il rischio di sviluppare tumori.

nella foto: possibili forme di balanopostite - igieniche e patologiche

Uretrite, scarico incolore di muco dalle ghiandole buletetrali e uretrali. Appare solo con l'eccitazione associata alla libido. L'escrezione di muco chiaro è progettata per lubrificare l'uretra e migliorare il passaggio degli spermatozoi. La quantità di secrezione varia da scarsa a abbondante, questi parametri sono associati alle caratteristiche individuali del corpo e alla frequenza dell'attività sessuale. Dopo un'astinenza prolungata, il volume di scarico aumenta.

Inquinamento - rilascio spontaneo di spermatozoi, non associato a rapporti sessuali. Di solito si osserva al mattino quando i livelli di testosterone aumentano. Dipende dall'età e dall'intensità della vita sessuale: compare nei ragazzi durante la pubertà, negli uomini adulti - con atti sessuali occasionali o rari.

Prostatorea, scarico dall'uretra di una piccola quantità di muco trasparente con inclusioni bianco-grigiastre. Si verifica dopo la tensione dei muscoli addominali (ad esempio, con costipazione) o dopo la minzione. Il segreto consiste in una miscela di liquido seminale e prostata staccabile, un aumento di volume e annebbiamento possono essere segni di prostatite.

Secrezioni patologiche

Negli uomini, le cause di scarico dal pene possono essere malattie sessualmente trasmissibili, tumori, infiammazioni aspecifiche degli organi urogenitali, varie lesioni, manipolazioni mediche o operazioni.

Lo scarico patologico dall'uretra è diverso dal normale:

  1. Per volume (troppo abbondante o scarso, forse moderato);
  2. Per colore e trasparenza (dal bianco al giallo-verde, opaco);
  3. Per impurità (sangue, pus, zollette di muco);
  4. Consistenza (molto sottile o troppo spessa e appiccicosa);
  5. Dall'odore (acido, putrido, pescoso);
  6. Secondo la frequenza di occorrenza (a seconda dell'ora del giorno, scarico permanente o occasionale);
  7. In connessione con la minzione, l'eccitazione sessuale, con alcol, cibi piccanti e piccanti.

La natura della scarica dipende dall'agente causativo della malattia, dallo stato del sistema immunitario, dai disturbi associati, nonché dalla gravità e dalla durata dell'infiammazione (acuta o cronica).

Quando si modifica la quantità, la densità o il colore delle secrezioni, con l'aspetto di un odore sgradevole, si consiglia di consultare un medico e fare dei test. Fare l'autodiagnosi non vale la pena, perché solo un sintomo per riconoscere correttamente la malattia è molto difficile.

Scariche del pene correlate alle malattie sessualmente trasmissibili

Le mucose: scarico chiaro, bruciore e piccole quantità, si presentano in forma cronica di clamidia, micoplasma o uretrite ureaplasmatica. Quando la microscopia nelle secrezioni rileva un numero moderato di leucociti (la norma - fino a 4 cellule nel campo visivo).

Muco-purulento: scarico bianco, traslucido; osservato nella fase acuta di clamidia, ureaplasmosis e micoplasmosi. Quando l'infezione da clamidia si accumula sulla testa del pene, come se si "attaccasse" sulla pelle.

Scarico purulento con un odore sgradevole, caratteristico della gonorrea. Sono appiccicosi, spessi, di colore giallo o con una sfumatura verdognola, con un odore putrido. Quando microscopia nel materiale visibile cellule epiteliali dall'uretra, un sacco di globuli bianchi.

I sintomi che accompagnano l'uretrite gonorrheal: scarico persistente e abbondante; dolore, prurito e bruciore sono particolarmente forti quando si urina.

Quando le malattie trasmesse sessualmente sono spesso osservate infezioni combinate, combinando diversi agenti patogeni. La gonorrea e la tricomoniasi sono accompagnate da clamidia, micoplasmosi e ureaplasmosi di solito si verificano "in coppia". La sintomatologia di tali malattie differisce dalle manifestazioni classiche e anche la scarica uretrale può acquisire un carattere completamente diverso. Pertanto, per la diagnosi finale utilizzando moderne tecniche analitiche con un alto grado di affidabilità, e non le caratteristiche della scarica.

Infiammazioni aspecifiche (non veneree)

La causa dell'infiammazione aspecifica diventa la propria microflora, che appartiene al condizionatamente patogeno e si attiva solo in caso di problemi con la difesa immunitaria del corpo. Streptococchi e stafilococchi, funghi del genere Candida ed E. coli sono sempre presenti sulla superficie della pelle e delle mucose, ma moltiplicano attivamente e folla su batteri sani iniziare dopo ipotermia, stress prolungato, trattamento antibiotico incontrollata, dopo il corso di radiazioni e chemioterapia.

Uretrite non gonorrheal (non specifico). Le secrezioni infiammatorie sono di piccolo volume, visibili nelle urine come corde o grumi mucopurici, compaiono proprio all'inizio della malattia. I sintomi sotto forma di bruciore e prurito durante la minzione sono meno pronunciati rispetto alla gonorrea, ma l'urgenza è frequente e non porta sollievo. Con un'infezione ascendente, la vescica si infiamma prima, seguita dagli ureteri e dai reni; ci sono delle secrezioni mescolate con sangue scarlatto.

foto: segni di candidosi (balanopostite candidale) sulla superficie del pene

Candidiasi (mughetto), infezione fungina dell'uretra. Di solito si sviluppa sullo sfondo della soppressione del sistema immunitario dopo un ciclo di antibiotici, chemioterapia o radioterapia; la trasmissione sessuale della candidosi negli uomini è rara. Per il mughetto tipico scarico di formaggio con un odore acido, che sono combinati con prurito e bruciore durante miccation (minzione) ed eiaculazione (eiaculazione), può essere accompagnato da dolore sordo all'inguine, sopra il pube e nella parte bassa della schiena.

Gardnerellosi dell'uretra. L'odore delle secrezioni di pesce è caratteristico; sono scarsi, bianco giallastro o verdastro. Secondo alcune classificazioni, Gardnerella è attribuita alle malattie sessualmente trasmissibili, ma negli uomini sessualmente infettati da Gardnerella c'è più curiosità. In realtà, questa malattia è associata a una violazione della normale microflora, cioè con disbiosi. Nel suo trattamento, vengono utilizzati necessariamente immunocorrettori e probiotici (batteri dell'acido lattico).

Balanopostite, infiammazione del prepuzio. Localmente osservato abbondante scarico purulento possibile muco. Sempre accompagnato da edema e iperemia (arrossamento) dei fogli prepuziali, testa dolorante del pene.

Quando la prostatite appare scarico torbido alla fine della minzione, scarico abbondante nel periodo acuto di infiammazione; scarsi e bianchi quando la malattia diventa cronica. La prostatite è solitamente complicata da difficoltà a urinare e debolezza dell'erezione, nei casi gravi fino all'anuria (completa assenza di scarico di urina) e all'impotenza.

Escrementi non infiammatori

Spermatorrhea - scarica sotto forma di sperma passivamente fluente, si verifica al di fuori del rapporto sessuale o della masturbazione, senza la sensazione di orgasmo. Le cause sono alcune malattie del sistema nervoso, lesioni spinali, stress cronico e qualsiasi infiammazione a lungo termine della zona genitale. La spermatorrea è associata ad alterata innervazione e diminuzione del tono del dotto deferente.

Emorragia, scarico sanguinante. Appare spesso in caso di traumi del canale uretrale, ottenuti durante la bougienage, dopo l'inserimento del catetere o quando si prende uno striscio dalla mucosa. In questi casi, il sangue è fresco, senza coaguli, la quantità è piccola, l'emorragia si arresta rapidamente. Con lo scarico di piccoli calcoli renali o sabbia, il sangue viene rilasciato durante o immediatamente dopo la minzione, l'ematorragia è accompagnata da un dolore molto intenso (colica renale). Le escrezioni di sangue nella forma ematotica della glomerulonefrite (infiammazione dei glomeruli renali) sono combinate con edema e costante aumento della pressione sanguigna, la comparsa di proteine ​​nelle urine.

Scarico marrone, con coaguli di sangue o muco, con una miscela di pus compaiono in tumori maligni che emanano dalla prostata, uretra o vescica. Il muco brunastro può formarsi durante la cicatrizzazione delle ferite sulle mucose, viene rilasciato durante la poliposi dell'uretra e / o della vescica.

Prostatorea - secrezione della ghiandola prostatica che scorre dall'uretra. Si trova in prostatite cronica, adenoma prostatico e disturbi di innervazione (vescica neurogena).

L'algoritmo di esame in presenza di scarico patologico dal pene

  1. Ispezione del perineo, del pene, del prepuzio e della testa. L'obiettivo è identificare le deformità genitali, le tracce della loro lesione, i segni di infiammazione esterna, scarico, eruzioni cutanee, ecc. Tracce di scarico a volte sono evidenti sulla biancheria intima.
  2. Palpazione dei linfonodi inguinali, valutazione della loro condizione: taglia, più calda o più fredda dei tessuti circostanti, dolorosa o meno, morbida o densa, mobile o saldata alla pelle, c'è qualche ulcerazione sopra di loro.
  3. Esame delle dita della prostata; massaggiare la prostata attraverso il retto e ottenere secrezioni per l'esame microscopico. Prima del massaggio è consigliabile astenersi dalla minzione per 1-2 ore. Nell'adenoma prostatico, i suoi lobi sono ingranditi approssimativamente allo stesso modo, i fili densi sono palpati. Per un tumore maligno, le irregolarità delle escrescenze e la loro consistenza sono tipiche: durante la palpazione della prostata, il sangue con un coagulo può essere rilasciato dall'uretra.
  4. Materiale: strisci per microscopia e semina. Quando esaminati sotto un microscopio in cellule di sangue visibile sbavature visibili, epitelio, sperma, inclusioni di grassi, alcuni agenti patogeni (E. coli, gonococchi, gardnerella, lievito). Un aumento del numero dei leucociti è caratteristico dell'uretrite acuta o esacerbazione dell'infiammazione cronica, degli eosinofili - per l'uretrite con allergie. I globuli rossi si trovano in grave infiammazione, tumori, lesioni degli organi urogenitali, urolitiasi. Un gran numero di epitelio è un segno di uretrite cronica, leucoplachia uretrale. Con la spermatorrea, gli spermatozoi si trovano in uno striscio, nella regione uretrale si trova il muco e il ritmo della prostata si trova nei grani lipidici.
    Per informatività e affidabilità dei risultati, lo striscio viene preso non prima di 3 giorni dopo l'applicazione locale di antibiotici, antifungini e disinfettanti. Se il trattamento antibiotico era sistemico, allora almeno 3 settimane dovrebbero passare dopo il corso. Non lavare prima di fare uno striscio, cercare di non urinare per 2-3 ore.
  5. Analisi cliniche generali del sangue, sangue per lo zucchero - al mattino, a stomaco vuoto. Analisi dettagliata dell'urina (porzione mattutina, immediatamente dopo il sonno).
  6. Ultrasuoni della prostata, della vescica e dei reni; TC e urografia.

Se le manifestazioni dell'infiammazione genitale sono forti, quindi prima di ricevere i risultati del test, al paziente vengono immediatamente prescritti antibiotici ad ampio spettro. In caso di forti emorragie, sono indicate le ospedalizzazioni e le azioni attive per arrestare il sanguinamento. La conferma di sospetto di un tumore maligno può essere solo il risultato di una biopsia, la diagnosi finale è fatta sulla base di esame istologico.