Principale
Trattamento

Scegliere antibiotici veloci per donne e uomini con gonorrea

La gonorrea è oggi una delle malattie veneree più comuni. Si trasmette principalmente attraverso i rapporti sessuali, anche se è possibile diventare infetti nella vita di tutti i giorni: attraverso articoli per l'igiene, aree comuni. I neonati sono infetti durante il parto, attraverso le mucose.

La malattia non si manifesta solo con sintomi clinicamente molto spiacevoli, ma può anche causare gravi complicanze (prostatite, sterilità). L'unico trattamento efficace è la terapia antibiotica.

Antibiotici per la gonorrea negli uomini e nelle donne

La terapia antibiotica è l'unico modo per curare questo STD. Allo stesso tempo, i medici, scegliendo la terapia, sono guidati non solo dal significato sociale della malattia, ma anche dal rischio di sviluppare gravi complicanze. Secondo gli standard internazionali, la resistenza dei gonococchi al farmaco prescritto non deve superare il 5%.

A questo proposito, il monitoraggio continuo dell'efficacia della terapia farmacologica in tutte le regioni. L'agente eziologico della gonorrea ha diversi meccanismi per la formazione della resistenza agli antibiotici, quindi nel tempo i regimi terapeutici convenzionali perdono la loro rilevanza. Al momento, i gonococchi sono sensibili a tali farmaci come ceftriaxone, ciprofloxacina, ofloxacina e penicillina non aiuta con la gonorrea, così come le tetracicline.

Inoltre, ci sono nuovi ceppi resistenti ai fluorochinoloni. Nella moderna pratica dermatovenerologica vengono utilizzati diversi antibiotici per il trattamento della gonorrea. Allo stesso tempo, sono divisi in quelli principali e di riserva (il secondo gruppo viene assegnato in caso di intolleranza o inefficienza del primo). Inoltre, i macrolidi sono usati per prevenire la clamidia come co-infezione.

ceftriaxone

Ceftriaxone è una cefalosporina antibiotica di terza generazione con un ampio spettro di azione antibatterica. Distrugge un microrganismo, interferendo con la sintesi della sua parete cellulare.

È caratterizzato dai più alti indicatori di biodisponibilità - è assorbito dal 100% - e bassa tossicità. L'unica controindicazione al suo scopo è l'intolleranza individuale di penicilline, cefalosporine e carbapenem.

Nella terapia antibiotica della gonorrea, Ceftriaxone è il farmaco di scelta - cioè, è il più efficace contro il patogeno di tutti. Oltre a una buona portabilità ed efficacia, ha un altro indubbio vantaggio: l'intero ciclo di trattamento per l'infezione acuta non complicata consiste in una sola iniezione.

ciprofloxacina

Appartiene al gruppo di antibiotici fluorochinolonici che sopprimono la biosintesi del DNA delle cellule batteriche. Agisce come battericida contro i patogeni gram-negativi, provocando inoltre la distruzione della parete cellulare.

È ampiamente usato per processi infiammatori purulenti di varia localizzazione. Controindicato in caso di disfunzione di reni e fegato, ipersensibilità, oltre a persone di età inferiore ai 18 anni. La ciprofloxacina, come il ceftriaxone nella gonorrea, è il farmaco di scelta e viene somministrato una volta per via orale.

ofloxacina

L'ofloxacina è un altro farmaco antibatterico di prima linea usato per trattare la gonorrea, il fluorochinolone di seconda generazione. Come altri farmaci del suo gruppo, agisce sui microrganismi in modo distruttivo a causa della violazione della sintesi del DNA.

Allo stesso modo, ha una tossicità piuttosto elevata, motivo per cui è controindicato nei bambini e nelle persone con ipersensibilità. Per le infezioni non complicate, una dose di ofloxacina viene assunta per via orale.

spectinomicina

Un antibiotico triciclico della classe degli aminoglicosidi, che ha un effetto batteriostatico sui batteri patogeni.

Penetrando nella cellula, impedisce la biosintesi della proteina necessaria per la crescita. È attivo principalmente in relazione a microrganismi gram-negativi, compresi i gonococchi. Ha una bassa tossicità e, di conseguenza, una piccola lista di controindicazioni ed effetti collaterali. Con la gonorrea semplice è un farmaco di backup, e con l'infezione con complicazioni - uno dei principali.

cefotaxime

Destinato alla somministrazione parenterale dell'antibiotico di terza generazione, la cefalosporina è utilizzata con successo per il trattamento delle infezioni respiratorie e urogenitali.

Interferisce con la formazione di una parete cellulare di un batterio patogeno, distruggendolo. Non ha un forte effetto tossico sul corpo, ma è controindicato non solo alle persone con intolleranza individuale, ma anche alle donne incinte. L'iniezione viene eseguita una volta.

cefuroxima

Riserva antibiotico cefalosporina gruppo (2a generazione), progettato per combattere le malattie infiammatorie del sistema respiratorio, sistema urinario, sistema muscolo-scheletrico.

Disponibile in varie forme di dosaggio, anche per la somministrazione parenterale, ma le compresse sono utilizzate per la gonorrea. I bambini in gravidanza, in allattamento e prematuri sono prescritti con cautela, le allergie sono controindicate.

lomefloksatsin

Un altro antibiotico assunto con la gonorrea una volta dentro.

Si riferisce ai fluorochinoloni, all'effetto battericida sui microrganismi patogeni. Lo scopo principale del farmaco è il trattamento delle infezioni urogenitali (sia complicate che semplici). Inoltre, può essere usato in combinazione con altri farmaci per il trattamento antibiotico della tubercolosi. Bambini, donne incinte, persone con ipersensibilità sono controindicati. Nel caso della gonorrea, è sulla lista delle medicine di riserva.

cefixime

Questa cefalosporina di terza generazione è efficace contro una gamma relativamente ampia di batteri patogeni ed è indicata nei processi infiammatori degli organi respiratori e urinari.

In caso di complicata gonorrea, Cefixime viene assunto per via orale, pur essendo un farmaco di riserva. Utilizzato secondo uno schema elaborato da un medico secondo la gravità e la natura della complicazione. Come altre cefalosporine, è caratterizzato da bassa tossicità e un piccolo numero di controindicazioni (idiosincrasia).

azitromicina

Il primo rappresentante della sottoclasse di azaluri dal gruppo di antibiotici semisintetici-macrolidi.

Agisce batteriostatico sopprimendo la sintesi delle proteine, e con un aumento della dose, esibisce un effetto battericida. Lo spettro dell'attività antimicrobica comprende la maggior parte dei patogeni conosciuti gram-negativi, gram-positivi e atipici. Grazie al suo potente effetto terapeutico e al suo comodo regime, è ampiamente usato in vari campi della medicina, mostrando una bassa tossicità.

A differenza degli antibiotici sopra elencati, l'azitromicina per la gonorrea non viene utilizzata per trattare la malattia di base, ma per prevenire la clamidia. Questa infezione spesso accompagna il gonococco, pertanto, a scopo preventivo, è necessario l'assunzione di azaluri. Parallelamente alle iniezioni, una singola dose di 1 grammo di azitromicina viene prescritta per qualsiasi forma della malattia sottostante, tranne quando la terapia viene eseguita in donne in gravidanza (possono assumere eritromicina o spiromicina).

doxiciclina

È un'alternativa al precedente farmaco utilizzato per la prevenzione della clamidia, in caso di ipersensibilità ai macrolidi.

Appartiene al gruppo di antibiotici-tetracicline, agisce sulla clamidia batteriostatica. A differenza dell'Azitromicina, che viene assunta una volta, la doxiciclina viene prescritta in un corso di sette giorni. Allo stesso tempo, la tossicità intrinseca della tetraciclina causa un elenco di controindicazioni: infanzia, gravidanza, insufficienza epatica e allergie.

Regimi antibiotici per la gonorrea

Non esiste un singolo principio di trattamento di questa malattia, poiché può verificarsi in forma acuta e cronica con complicanze. È inoltre necessario regolare le prescrizioni e le dosi in base all'età e alle caratteristiche individuali.

Guidati dai requisiti per l'efficacia e la sicurezza della terapia antibiotica, i dermatovenerologi usano i seguenti schemi:

  • la gonorrea acuta, localizzata nelle parti inferiori del sistema urogenitale, viene trattata con una singola iniezione di Ceftriaxone 250 mg per via intramuscolare o con una singola dose orale di Ciprofloxain o Ofloxacina (rispettivamente 500 o 400 mg). In caso di intolleranza farmaci prescritti dal gruppo di riserva. Per la prevenzione della clamidia, in parallelo, assumere 1 grammo di Azitromicina una volta (o Doxycycline, 100 mg due volte al giorno per una settimana).
  • Gli antibiotici per la gonorrea cronica che si verifica con le complicanze, così come per l'infezione disseminata, vengono somministrati per via intramuscolare o endovenosa per 24-48 ore per un miglioramento obiettivo. Ceftriaxone è prescritto (1 grammo per via intramuscolare o endovenosa al giorno), Cefotaxime (1 g per via endovenosa a intervalli di 8 ore), Spectinomicina per via intramuscolare o Ciprofloxacina per via endovenosa ogni 12 ore (rispettivamente 2 ge 400 mg). Successivamente, il paziente viene trasferito alla somministrazione orale di Cefixime o Ciprofloxacina, determinando la durata del ciclo in accordo con la natura della complicazione.
  • Il trattamento dei neonati viene effettuato per una settimana (fino a 10 giorni con meningite) da infusione endovenosa o intramuscolare di una dose giornaliera del farmaco in due dosi a intervalli di 12 ore. La quantità giornaliera di Cefotaxime è di 25 mg per kg di peso corporeo e Ceftriaxone va da 25 a 50.
  • Con la sconfitta delle mucose della faringe si forma la faringite gonococcica. Con questa diagnosi, il trattamento della gonorrea viene effettuato con ciprofloxacina e altri farmaci secondo lo schema di trattamento delle forme acute non complicate.
  • La congiuntivite gonococcica viene trattata negli adulti con una singola iniezione intramuscolare di un grammo di Ceftriaxone e nei neonati con una iniezione endovenosa o iniezione intramuscolare, contenente non più di 125 mg della sostanza attiva.
  • La terapia antibiotica durante la gravidanza viene eseguita in qualsiasi momento in base alla gravità della malattia. I principali farmaci in questo caso sono la Spectinomicina o Ceftriaxone, e i fluorochinoloni e le tetracicline sono strettamente controindicati.

I suddetti regimi di gonorrea sono solo a scopo informativo e non possono essere utilizzati per l'autotrattamento senza consultare un dermatovenereologo. Una visita dal medico è obbligatoria, dal momento che l'analisi batteriologica (incluso un controllo) e l'osservazione specialistica sono necessarie per il successo del trattamento.

Descrizione della malattia

A proposito di gonorrea, più popolarmente conosciuta come il Tripper, è conosciuta dai tempi biblici. Anche allora, è stato notato un alto grado di infettività della malattia, è stata rilevata la necessità di isolare il paziente e sono stati fatti tentativi per trattarlo (lavaggio, astringenti e antisettici). Tuttavia, tale terapia non ha avuto l'effetto desiderato e la malattia spesso ha portato alla morte. Solo con l'avvento degli antibiotici in medicina nella metà del secolo scorso, è diventato possibile curare completamente.

Causa e via d'infezione

La principale via di infezione è il rapporto sessuale non protetto, a causa del quale gli organi del sistema urogenitale sono prevalentemente colpiti. Nella vita di tutti i giorni, l'agente patogeno viene trasmesso dal corriere attraverso oggetti domestici e nel processo del parto - dalla madre al neonato.

Segni di gonorrea

Dopo un breve periodo di incubazione (da 3 a 7 giorni) dopo l'introduzione del patogeno nel corpo, compaiono i sintomi dell'infezione e negli uomini - quasi sempre, e nelle donne - solo nella metà dei casi. Le caratteristiche di un tripper sono:

  • secrezione purulenta dall'uretra o dalla vagina;
  • prurito, bruciore nella regione degli organi genitali esterni;
  • dolore durante la minzione e frequente impulso ad esso;
  • negli uomini, il dolore può diffondersi nella zona perianale.

Questi sintomi sono caratteristici della forma acuta della malattia. Senza un trattamento appropriato, l'infezione si diffonde agli organi pelvici, i reni, il patogeno entra nel flusso sanguigno (batteriemia) e la pelle e le articolazioni sono interessate. La gonorrea entra in uno stadio cronico, che sembra poco, ma porta a serie complicazioni. Le donne la cui malattia non ha manifestazioni esterne spesso soffrono di infertilità.

Affida i tuoi professionisti della salute! Prendi un appuntamento per vedere il miglior dottore della tua città in questo momento!

Un buon dottore è uno specialista in medicina generale che, sulla base dei suoi sintomi, farà la diagnosi corretta e prescriverà un trattamento efficace. Sul nostro sito web puoi scegliere un medico delle migliori cliniche di Mosca, San Pietroburgo, Kazan e altre città della Russia e ottenere uno sconto fino al 65% alla reception.

* Premendo il pulsante si accede a una pagina speciale del sito con un modulo di ricerca e si registra sul profilo specialistico che ti interessa.

* Città disponibili: Mosca e regione, San Pietroburgo, Ekaterinburg, Novosibirsk, Kazan, Samara, Perm, Nizhny Novgorod, Ufa, Krasnodar, Rostov-on-Don, Chelyabinsk, Voronezh, Izhevsk

Antibiotici per la gonorrea

La gonorrea è una malattia a trasmissione sessuale, l'agente eziologico di questa malattia è il microrganismo Neisseria gonorrhoeae. La gonorrea è la malattia venosa più comune.

Neisseria gonorrhoeae colpisce gli organi del sistema riproduttivo e il sistema urinario, e sono interessati anche il retto e la cavità orale con la laringe.

I gonococchi si trovano nei leucociti e nelle cellule epiteliali e al momento sfavorevoli all'organismo vengono attivati ​​e moltiplicati e formano colonie di microrganismi, che contribuiscono all'infiammazione dell'organo infetto e alla sua distruzione.

La principale via di infezione con la gonorrea è il contatto sessuale. Inoltre, puoi ottenere dal contatto sessuale orale e anale.

Il periodo di incubazione della malattia è di 3-5 giorni nel corpo maschile e di 5 giorni nel corpo femminile.

Metodi per trasmettere l'infezione da gonorrea

I metodi per trasmettere la gonorrea sono:

  • modalità di trasmissione durante i rapporti sessuali;
  • la diffusione dell'infezione a livello familiare;
  • da una madre incinta infetta a un bambino al momento della consegna.

I fattori che aumentano il rischio di contrarre un'infezione sono:

  • prima vita sessuale;
  • contatti sessuali che non sono protetti da un preservativo;
  • cambiamento regolare dei partner;
  • vita sessuale promiscua;
  • la presenza di malattie in ginecologia;
  • uso a lungo termine di agenti ormonali;
  • situazioni stressanti a cui una persona è esposta.

Segni di Neisseria gonorrhoeae nel corpo

I primi sintomi e segni di gonorrea nel corpo sono:

  • sensazioni spiacevoli e dolorose nell'uretra;
  • dolore addominale inferiore;
  • secrezione purulenta dall'uretra e dalla vagina;
  • bruciore al momento della minzione e prurito;
  • minzione frequente;
  • arrossamento e gonfiore dell'uretra;
  • infiammazione delle labbra sessuali piccole e grandi;
  • Nella composizione delle urine appaiono particelle purulente.

Diagnosi di gonorrea e fasi di esame

Prima del trattamento, è necessario diagnosticare e superare i test per l'infezione da gonococco. L'esame esterno del paziente non può essere una garanzia della diagnosi. È necessario, prima di tutto, visitare l'ufficio del venereologo che esaminerà il paziente e lo metterà a fare esami.

Solo dopo che i genitali del paziente sono stati esaminati, e ci saranno risultati di test di laboratorio, può essere fatta una diagnosi e quali antibiotici possono essere presi per la gonorrea.

Per stabilire la diagnosi corretta, è necessario condurre una serie di studi.

La diagnosi di gonorrea è divisa in più fasi:

  • esame batterioscopico;
  • esame batteriologico;
  • storia epidemiologica;

Quando si esegue il test per i gonococchi, è assolutamente necessario eseguire test biologici molecolari:

  • PCR;
  • analisi del sangue mediante saggio immunoenzimatico;
  • SONDA GEN.

L'uso di antibiotici nel trattamento dell'infezione gonococcica

Lo schema di trattamento con antibiotici per l'infezione gonococcica nel corpo è la somministrazione di pillole e iniezioni con antibiotici. Gli antibiotici per la gonorrea dipendono dallo stadio di sviluppo della malattia. Nella fase iniziale della malattia, il trattamento con le pillole può essere applicato:

  • Cefixime - assunto per via orale, una compressa da 400 mg. Forse applicare nel periodo di trasporto di un bambino.
  • Ciprofloxacina - per via orale, una volta 500 mg per la gonorrea nella fase iniziale dell'infezione. Se c'è una malattia di clamidia oltre alla gonorrea, in questo caso il corso dura fino a 10 giorni di calendario. Quando la gravidanza non è raccomandata per prendere questo farmaco.
  • Ofloxacina - per via orale, una volta 400 mg. Se, oltre all'infezione gonococcica, si osserva una malattia della clamidia e dell'ureaplasmosi nel corpo, il trattamento viene eseguito per 10-15 giorni. In gravidanza, il farmaco non può essere usato.

Al momento del trattamento medico della gonorrea, è necessario bere pillole, utilizzare candele antisettiche, soluzioni con antisettico e unguento.

Con un'infezione acuta, può essere trattata con pillole, ma ci vorrà molto meno tempo per trattare la gonorrea con iniezioni intramuscolari e gli effetti collaterali degli antibiotici sul corpo saranno molto minori. Le compresse vengono assunte solo nella fase iniziale del tripper e, in altri casi, il trattamento farmacologico viene effettuato con l'uso di iniezioni:

  • Ceftriaxone - una volta per via intramuscolare 250 mg. Il farmaco è diluito con novocaina o lecocaina. Il farmaco viene utilizzato nel periodo di trasporto di un bambino. Quando la forma della gonorrea è in corso, ceftriaxone viene somministrato per via endovenosa una volta al giorno per due settimane.
  • Spectinomicina - una volta intramuscolaremente 2000 mg. Il farmaco è usato durante la gravidanza. Forma lanciata della malattia, trattata per due settimane con lo stesso dosaggio del farmaco.

Farmaci per la gonorrea per il corpo femminile e maschile

Nel trattamento della gonorrea, gli antibiotici portano a violazioni della microflora del corpo femminile, che possono portare a vaginiti, sia fungine che batteriche. Pertanto, la terapia antibiotica deve essere combinata con l'uso di probiotici e l'uso della terapia antifungina locale:

  • candele, nella composizione di cui i lattobacilli (Efcomin, Lactonorm, Acilact, Lactobacterin);
  • supposte vaginali, che includono farmaci antifungini (Isoconazolo, Clotrimazolo, Candide, Canison, Candibene).

Il trattamento con supposte vaginali viene eseguito solo prima di coricarsi e per almeno 10 giorni di calendario.

Inoltre, i farmaci antisettici locali sono usati nel periodo di trasporto di un bambino, se l'ingestione di farmaci è proibita.

La terapia antibiotica locale è utilizzata nei casi di:

  • processi infiammatori negli organi esterni della sfera genitale - bagni caldi con un decotto di camomilla, calendula o permanganato di potassio;
  • processi infiammatori nell'uretra (uretrite) - siringatura dell'uretra con protargol e collagene;
  • infiammazioni vaginali - supposte antinfiammatorie e antisettiche.

Quando le mestruazioni usano supposte vaginali è controindicato.

Il trattamento dell'infezione gonococcica con farmaci per uomini e donne è identico. L'unica differenza è l'uso di preparati antisettici locali. Le soluzioni di permanganato di potassio e clorexina sono utilizzate per il lavaggio del canale uretrale. Nel caso di lesioni cutanee nella zona genitale, devono essere utilizzati bagni con furatsilinom e permanganato di potassio.

Farmaci per il trattamento della gonorrea mista

Abbastanza spesso, l'infezione gonococcica viene trasmessa congiuntamente ad altre infezioni trasmesse sessualmente, come la clamidia, l'ureaplasma e la spirocheta pallida.

Nel caso di diagnosi di ulteriori infezioni nel corpo, la terapia antibiotica è prescritta per il gruppo del fluorochinolone, e il corso del trattamento farmacologico continua fino a quando il corpo è completamente purificato dalle infezioni.

Per il trattamento della gonorrea e della clamidia:

  • Ciprofloxacina - una volta o in un corso di 10 giorni per via intramuscolare 500 mg;
  • Ofloxacin - per bocca, 800 mg una volta al giorno, un ciclo di trattamento per due settimane;
  • Doxycycline: all'interno, 100 mg 1 o 2 volte al giorno durante la settimana;
  • Eritromicina - all'interno di 0,5 g 4 volte al giorno, per 10 giorni di calendario;

Per il trattamento dell'infezione gonococcica e della tricomoniasi:

  • Metronidazolo - 500 mg 2 - 3 volte al giorno, il corso del trattamento è di una settimana;
  • Tinidazolo: all'interno di 2 g, 1 volta al giorno, per 3 - 5 giorni di calendario.

Per il trattamento dell'infezione gonococcica e della spirocheta pallida:

  • Bitsillin 5 - un'iniezione intramuscolare, tra 7 giorni due procedure;
  • benzilpenicillina novocaina sale - iniezione intramuscolare, per 7 giorni, due volte al giorno;
  • Benzilpenicillina (sale di Novocainic) - un'iniezione intramuscolare, tra 20 giorni, due volte al giorno.

Effetti della gonorrea

Un trattamento inappropriato può portare al fatto che l'applauso non è guarito, ma entra nello stadio latente ed è in attesa dell'opportunità di riprendere la riproduzione del gonococco di nuovo.

Le ragioni della recidiva della gonorrea e dei batteri si moltiplicano rapidamente:

  • bassa immunità;
  • trattamento antisettico molto frequente dei genitali;
  • trattamento antibiotico;
  • non igiene intima;
  • l'uso di candele che contengono antisettico e antibiotici;
  • usare nel sesso di giocattoli intimi, incluso anale;
  • sesso orale durante il sesso occasionale;
  • infezioni genitali che esistono nel corpo;
  • molti partner sessuali alternati.

Con la recidiva della malattia nel corpo di entrambi i sessi, la temperatura può aumentare.

Le conseguenze della gonorrea nel corpo femminile sono:

  • la diffusione della malattia sopra la cervice;
  • disturbi mestruali;
  • endometrite dell'utero;
  • patologia delle tube di Falloppio;
  • lesioni delle ovaie e appendici;
  • infertilità.

Le conseguenze della gonorrea nel corpo maschile sono:

  • la diffusione della malattia nella prostata;
  • disfunzione erettile;
  • eiaculazione precoce;
  • uretrite cronica;
  • sperma sedentario;
  • l'impotenza;
  • infertilità.

Trattamento della gonorrea: quali antibiotici prescriverà un medico?

La gonorrea può influenzare il sistema riproduttivo di uomini e donne. La malattia può verificarsi nell'utero, nella cervice e nelle tube di Falloppio nelle donne e nell'uretra (uretra) in entrambi i sessi. La gonorrea può anche interessare la gola, gli occhi, la bocca e l'ano. I sintomi della malattia possono comparire entro 2-5 giorni dall'infezione o 30 giorni dopo l'infezione. Se trovi uno qualsiasi dei sintomi, consulta immediatamente un medico e lui prescriverà gli antibiotici necessari per la gonorrea.

È importante curare rapidamente la gonorrea. L'infezione raramente va via senza trattamento. Se si ritarda il trattamento, aumenta il rischio di complicanze. Una persona infetta può anche trasmettere l'infezione ad altri.

Alcuni passaggi nel trattamento della gonorrea

  • Passaggio 1. Ricorda che qualsiasi persona sessualmente attiva può, in linea di principio, essere infettata da gonorrea. Di norma, i più alti tassi di infezione tra adolescenti e giovani sessualmente attivi.
  • Passaggio 2. È necessario un trattamento medico per il trattamento della gonorrea. Se la malattia non viene curata, può portare a molti problemi, tra cui il dolore cronico e l'infertilità negli uomini e nelle donne. In definitiva, la gonorrea non trattata può trasformarsi in sangue e articolazioni, che possono portare a condizioni potenzialmente letali.
  • Passaggio 3. Esistono diversi antibiotici che possono essere utilizzati per trattare uomini, donne e adolescenti con gonorrea. Assicurati di discutere il trattamento con il tuo medico!
  • Passaggio 4. Con infezione gonococcica non complicata della cervice, dell'uretra e del retto colpiti, può essere prescritto il seguente trattamento antibiotico: ceftriaxone, cefixime, ecc. I preparati a base di cefalosporine monodose sono prescritti secondo lo schema.
  • Passaggio 5. È estremamente importante assumere tutte le medicine prescritte dal medico per curare la gonorrea.

La scelta dei migliori antibiotici per la gonorrea può dipendere da diversi fattori. Questi includono la precedente risposta del paziente al farmaco e il tipo di gonorrea rilevata. È anche importante sapere se una persona è contemporaneamente infetta da clamidia, il che non è raro. In questi casi, potrebbe essere necessario più di un antibiotico.

Poiché la gonorrea è molto comune (sia nelle donne che negli uomini), i medici vorrebbero affrontarla con una dose efficace del farmaco.

Molto spesso, in casi semplici di infezione gonorrea dei genitali, i medici raccomandano una singola iniezione intramuscolare di ceftriaxone. Questo medicinale appartiene alle cefalosporine. Ceftriaxone è anche indicato per il trattamento della gonorrea, che ha colpito la gola.

Gli antibiotici anti-infiammatori monodose riducono i problemi di compliance, perché i farmaci possono aumentare la prevalenza della resistenza agli antibiotici.

Ma sfortunatamente, un regime a dose singola potrebbe presto cessare di essere un'opzione di trattamento per la gonorrea.

Gli antibiotici disponibili, che sono stati ampiamente usati per trattare la gonorrea in passato, perdono la loro efficacia contro un numero crescente di ceppi. Sebbene sia ancora possibile trovare un antibiotico in grado di trattare singoli casi di gonorrea, la scelta è ridotta in quanto sembrano ceppi batterici resistenti a più farmaci.

Se la malattia è complicata dall'infezione da Chlamydia, allora, di norma, viene aggiunto un secondo antibiotico orale. Può essere un antibiotico generale come Zithromax. Ci sono anche diversi farmaci che sono molto simili a ceftriaxone. Inoltre, se la gonorrea negli uomini o nelle donne è complicata, la prima iniezione può essere accompagnata da antibiotici per via orale.

In alcuni casi, ceftriaxone causa problemi. Poiché queste sono cefalosporine, alcuni pazienti sono sensibili a loro se sono allergici alla penicillina.

Quindi è necessario trovare i migliori antibiotici per tali pazienti con gonorrea. Al posto del ceftriaxone possono essere utilizzati farmaci come la doxiciclina (Vibramycin) o la claritromicina. Un altro approccio consiste nell'utilizzare farmaci desensibilizzanti (antiallergici) prima di usare l'antibiotico. Ma nella maggior parte dei casi questo non è necessario, è più facile sostituire adeguatamente l'antibiotico.

È noto che farmaci come Zithromax (azitromicina) tratteranno la gonorrea non complicata.

  • tsefiksin;
  • tseklor;
  • ceftazidime;
  • cefotaxime;
  • cefuroxima;
  • tsefobid;
  • cefoxitina;
  • spectinomicina;
  • ciprofloxacina;
  • ofloxacina;
  • ceftriaxone.

Ceftriaxone viene somministrato per via intramuscolare a pazienti con malattie infiammatorie concomitanti degli organi pelvici, seguite da doxiciclina orale più metronidazolo.

Un esame completo del paziente e la storia di allergia ai farmaci di un paziente sono importanti per selezionare i migliori antibiotici per il trattamento della gonorrea. I medici usano i principi di base del trattamento, ma in ogni caso la decisione sulla prescrizione di antibiotici viene presa individualmente. E queste soluzioni potrebbero non essere sempre conformi ai principi generalmente accettati.

Inoltre, i medici devono monitorare le condizioni del paziente durante il trattamento e il progresso del recupero del paziente dalla malattia.

Alcuni ceppi di batteri della gonorrea stanno diventando sempre più resistenti ad alcuni antibiotici, tra cui chinoloni, penicillina, tetraciclina e farmaci sulfa. Quando i batteri diventano resistenti all'antibiotico, non possono più essere uccisi da questo medicinale.

Effetti collaterali

Tutti i farmaci hanno effetti collaterali. Tuttavia, molte persone o non sentono gli effetti collaterali, o non si occupano di loro. Chiedi al farmacista di parlarti degli effetti collaterali di ciascun farmaco che stai acquistando. Gli effetti collaterali sono elencati anche nelle informazioni che accompagnano ciascun farmaco.

Bisogno di ricordare

Di solito i benefici del farmaco sono più importanti di qualsiasi effetto collaterale minore. Gli effetti collaterali possono passare se prendi la medicina per un po '.

Se gli effetti collaterali ti infastidiscono, ma devi continuare a prendere medicine, consulta il medico. Il medico deciderà di cambiare la dose o cambiare il farmaco.

Chiama subito un'ambulanza:

  • se la respirazione è difficile;
  • gonfiore del viso, delle labbra, della lingua, della gola.

Contattare immediatamente il medico se si dispone di:

  • vomito;
  • sgabelli neri o sanguinanti;
  • dolore al petto;
  • sanguinamento o ematoma insoliti;
  • febbre e brividi.

Gli effetti collaterali comuni degli antibiotici includono:

  • dolore addominale;
  • nausea, vomito;
  • diarrea;
  • convulsioni;
  • prurito vaginale.

Se non prendi il medicinale correttamente, puoi mettere in pericolo la salute (e forse la vita). Ci sono molte ragioni per le quali le persone hanno problemi ad assumere medicinali. Ma la maggior parte di questi problemi è risolvibile dal paziente. Per evitare problemi, prendere i farmaci esattamente come prescritto dal medico!

Se sei incinta, allatta al seno o stai pianificando una gravidanza, non usare farmaci senza ulteriore consultazione con il medico. Alcuni farmaci, compresi quelli da banco, possono danneggiare il bambino. Il medico deve essere consapevole della sua gravidanza, nutrire il bambino o sapere che sta pianificando una gravidanza.

I test di controllo sono una parte fondamentale del trattamento e della sicurezza. Per essere sicuri, passare attraverso tutti gli esami prescritti e l'intero corso del trattamento e chiamare un medico in caso di problemi. Questo vale sia per le donne che per gli uomini. Sarebbe bello salvare i risultati dei test e un elenco di farmaci che hai preso.

Neonati e bambini con infezioni agli occhi, di regola, usano antibiotici immediatamente dopo la nascita per la prevenzione della blenorrea. È necessario per la prevenzione della cecità e altre complicazioni.

Quando la congiuntivite gonococcica viene prescritta per via intramuscolare, ceftriaxone. Se c'è una storia di allergia alla penicillina, vengono utilizzati spectinomicina o azitromicina più doxiciclina più ciprofloxacina.

recupero

La maggior parte dei pazienti guarisce completamente dopo l'assunzione di antibiotici. In molti uomini e donne, i dolori nell'uretra si fermano in un giorno o due, e nelle donne - i dolori nella vagina. Anche il dolore e lo scarico dal retto passano in due o tre giorni. Il sanguinamento tra le mestruazioni di solito passa prima delle successive mestruazioni nelle donne. Il dolore nell'addome (parte inferiore), i testicoli negli uomini o nelle appendici nelle donne inizia a passare rapidamente dopo l'assunzione di antibiotici, ma può scomparire completamente solo dopo alcune settimane.

Nel 95% dei casi, il trattamento è efficace. Alcuni pazienti potrebbero aver bisogno di visitare nuovamente la clinica. Ciò è necessario quando i segni e i sintomi della malattia non scompaiono: il paziente (questo vale sia per le donne che per gli uomini) ha avuto rapporti sessuali non protetti con un partner durante la settimana successiva al trattamento e ritiene che possa essere nuovamente stato infettato.

Trattamento della gonorrea negli uomini

La gonorrea o il battito delle mani sono un'infezione trasmessa sessualmente. L'infezione si verifica dopo il contatto sessuale non protetto. Gli agenti patogeni Tripper sono batteri gonococchi.

La malattia procede con sintomatologia lucente, ma la forma latente è anche possibile. Il trattamento della gonorrea negli uomini e nelle donne viene effettuato sotto la supervisione di un medico e dopo l'esame. Gli antibiotici sono usati in terapia.

I gonococchi sono sensibili a penicillina, cefalosporina e macrolina.

Quello che è stato fatto nei vecchi tempi

Come trattare la gonorrea negli uomini

Ai primi sintomi di tripper dovrebbe consultare un medico. La terapia si occupa di venereologo. I sintomi iniziali si manifestano in 3 - 5 giorni dopo il sesso non protetto. Se ignori i sintomi, la malattia progredisce e diventa cronica.

Dopo aver confermato la diagnosi, il medico prescrive il trattamento appropriato. Come farmaci usati:

  • antibiotici;
  • immunomodulatori - farmaci che aumentano l'immunità;
  • vitamine;
  • probiotici per la protezione contro la disbiosi.

In parallelo, ai pazienti viene prescritta la fisioterapia. Tra questi: ultrasuonoterapia, induttoterapia, elettroforesi o fonoforesi, eseguiti con l'uso di droghe. È disponibile anche il trattamento con raggio laser.

Secondo le statistiche, la terapia con farmaci standard può essere inefficace. Questo è osservato nel 5 - 6% dei casi. La situazione è spiegata dal fatto che alcuni ceppi di gonococchi sono resistenti agli antibiotici.

Principi della terapia antibiotica

Il regime di trattamento dipende dallo stadio della malattia, dalle condizioni del paziente e dalle controindicazioni. I medici possono prescrivere i seguenti antibiotici:

  • preparati di penicillina;
  • antibiotici cefalosporinici;
  • macrolidi;
  • antibiotici fluorochinolonici.

I farmaci vengono somministrati per via intramuscolare o vengono usati per via orale, sotto forma di compresse. Ma le iniezioni sono meglio assorbite dal corpo. La durata del trattamento dipende dallo stadio della malattia. Il trattamento standard dura tre, cinque o sette giorni.

Le penicilline sono più comunemente prescritte, di solito i medici usano benzilpenicillina, amoxicillina o oxacillina. Se i pazienti sono allergici a questi farmaci o sono inefficaci nel trattamento, vengono utilizzati antibiotici del gruppo delle cefalosporine (Ceftriaxone o Cefaxime).

Se la gonorrea si verifica in concomitanza con altre infezioni, vengono prescritti macrolidi (Azitromicina, Claritromicina) o antibiotici fluorochinolonici (Ofloxacina o Ciprofloxacina). Secondo le statistiche, la metà dei casi di infezione da battito cardiaco è accompagnata da clamidia.

Controindicazioni all'uso di antibiotici comprendono: intolleranza individuale a uno qualsiasi dei componenti, insufficienza renale ed epatica, in alcuni casi epilessia e ipoglicemia.

Come reazione collaterale, eruzione cutanea sul corpo, mal di testa, disbatteriosi, flatulenza, diarrea, in rari casi: angioedema o shock anafilattico.

Trattamento della gonorrea cronica

Nella foto uretrite gonorrheal

La terapia per questo tipo di tripper è complicata. La riabilitazione è più ampia del regime di trattamento standard per la forma acuta della malattia, compreso il trattamento topico e l'uso di antibiotici.

Negli uomini, l'uretra viene lavata. Per fare questo, utilizzare una soluzione debole di permanganato di potassio, furatsilina o nitrato d'argento. Viene eseguita anche l'instillazione o il lavaggio della vescica. I medici passano da 5 a 7 procedure, il liquido da tenere nella vescica da 3 a 4 minuti. I medici usano una soluzione di nitrato d'argento allo 0,5% o una soluzione di protargolo al 2%.

Poiché gli immunostimolanti utilizzavano "Kagocel" o "Interferone". Per normalizzare il lavoro dell'intestino per prendere probiotici: "Eubikor", "Linex", "Atsipol", "Bifiform".

In forma cronica, è indicato un trattamento locale con protargol o Miramistina, ma è vietato utilizzarlo nella gonorrea fresca, poiché ciò porta alla generalizzazione della malattia.

Come trattare una forma complicata

Quando la malattia viene trascurata, i medici utilizzano spesso Ceftriaxone e Azitromicina. Ma il dosaggio delle droghe cambia. La dose successiva viene somministrata ogni 6-12 ore, 2 grammi del farmaco.

Il corso del trattamento dura da una a due settimane. Nei casi più gravi, dura un mese. Nelle forme complesse di gonococchi, anche il cuore è interessato. Questa è una condizione molto pericolosa e la terapia viene eseguita sotto la stretta supervisione di un medico.

Trattamento rapido

Tra gli uomini c'è un'opinione secondo cui la gonorrea può essere curata con una singola iniezione. Queste rassicurazioni dei produttori - finzione. Qualsiasi medico confermerà che il trattamento del tripper è complesso. La terapia include antibiotici, immunostimolanti e vitamine.

Nessun'altra iniezione ha curato il paziente dopo una singola procedura. Tali casi non sono registrati nella pratica medica, quindi non credere alla falsa pubblicità e alle promesse di dubbie case farmaceutiche.

Ulteriori raccomandazioni

Esistono numerose regole aggiuntive che promuovono il recupero rapido. Dovrebbero essere eseguiti sia durante il trattamento in ospedale che a casa. Questi includono i seguenti:

  • Rispetto per il riposo sessuale - durante il trattamento, entrambi i sessi dovrebbero astenersi dal rapporto sessuale. Qualsiasi eccitazione sessuale è dannosa durante la terapia. A questo proposito, ai medici viene chiesto di astenersi dal guardare film o riviste di contenuto erotico e dormire su un letto con una superficie dura. È possibile riprendere la vita sessuale dopo che il paziente è stato rimosso dal registro.
  • Attività fisica moderata - con terapia antibatterica, il corpo si indebolisce. Gli uomini sono consigliati per proteggersi da carichi pesanti, sollevamento pesi, esercizio in palestra.
  • Dieta - dalla dieta dovrebbe essere escluso cibi piccanti e in salamoia, cibi affumicati e grassi. L'uso di alcol è completamente limitato. Tutto questo cibo ha un effetto negativo sull'intestino.

Applicazione dei metodi domestici

Il trattamento della gonorrea negli uomini a casa è impossibile. I gonococchi sono soppressi solo da una potente terapia antibiotica. Nessun rimedio popolare non può battere i batteri, essi aiuteranno solo ad affrontare i sintomi. Prima dell'uso, è necessario consultare un medico.

  1. Al mattino durante la colazione, devono essere applicate 4 gocce di tintura di ginseng. Il farmaco può essere acquistato in qualsiasi farmacia.
  2. Come diuretico, prendere un decotto di prezzemolo (mettere due cucchiai di prezzemolo su un bicchiere di acqua bollente) o un cucchiaino di gryzhnika per 250 millilitri di acqua bollente. Beva tre cucchiai tre volte al giorno.
  3. Un decotto di Schizandra cinese aiuterà a sostenere l'immunità. Su un bicchiere di acqua bollente dovrebbe prendere mezzo cucchiaino di piante secche. Nel brodo aggiungere miele naturale.

Quando i pazienti vengono rimossi dal registro

I medici prescrivono un test di controllo dopo sette-dieci giorni dopo aver consumato l'ultima pillola. Ma prima di analizzare un uomo dovrebbe causare una diminuzione a breve termine dell'immunità. Questa tecnica è chiamata provocazione, aumenta il numero di batteri nel canale urogenitale. Se dopo la provocazione i risultati sono negativi, il controllo finale viene eseguito in un mese. Solo allora il paziente viene rimosso dal registro.

La sera prima dell'analisi si consiglia di bere una o due bottiglie di birra con pesce salato o affumicato. Anche la gonovaccinazione viene eseguita, viene eseguita in ospedale. Ma uno striscio e l'urina vengono poi presi in un periodo di tempo rigoroso, a seconda del vaccino (24, 48 o 72 ore).

Prevenzione del navigatore - solo l'uso di metodi di contraccezione barriera. Per ridurre il rischio di infezione dopo il rapporto sessuale non protetto, puoi immediatamente svuotare la vescica, lavare i genitali con sapone e trattare con Miramistin, ma questa non è una panacea.

conclusione

La gonorrea è una malattia grave, il medico prescrive il trattamento. Gli agenti patogeni Tripper sono sensibili all'azione degli antibiotici. Sono iniettati per via intramuscolare o assunti per via orale. In parallelo, i pazienti sottoposti a fisioterapia. La durata del trattamento dipende dallo stadio della malattia.

I medici avvertono! Viene stabilito un sistema scioccante, che rappresenta oltre il 74% delle malattie della pelle - una procedura di iniezione parassitaria (Acacid, Lyamblia, Toccapa). Gli idrossidi conferiscono all'organismo un affetto colossale e il primo colpisce il nostro sistema immunitario, che dovrebbe proteggere l'organismo da varie malattie. Il capo dell'Istituto di Parassitologia ha condiviso con il segretario come sbarazzarsi rapidamente di loro e pulirli con la loro pelle, è sufficiente. Leggi oltre.

In una forma semplice, la terapia richiede 3-5 o 7 giorni. In situazioni di corsa, l'applauso viene trattato per una settimana o due settimane. In casi particolarmente difficili, il trattamento viene effettuato entro un mese. Per il pieno recupero, i pazienti devono seguire il consiglio dei medici.

Panoramica degli antibiotici per il trattamento della gonorrea

Gli antibiotici per la gonorrea nelle donne e negli uomini dovrebbero essere prescritti da un medico. La gonorrea è una malattia venerea. Il gonococco è l'agente eziologico della malattia.

Tipi di antibiotici e regimi di trattamento

Il trattamento della gonorrea negli uomini e nelle donne viene effettuato in un ospedale. La terapia include i seguenti metodi:

  • terapia antibiotica;
  • immunoterapia;
  • terapia locale;
  • procedure fisioterapeutiche.

Farmaci per la gonorrea - penicilline che possono eliminare il gonococco, per lo più hanno bisogno di bere. La terapia locale è indicata in presenza di severe controindicazioni al passaggio del trattamento sistemico.

Il trattamento della gonorrea con antibiotici penicillina il 7 ° giorno può ridurre l'infiammazione. Questo riduce la scarica dai genitali.

Se la terapia antibiotica viene eseguita correttamente, il decimo giorno viene prescritta un'analisi, con l'aiuto del quale viene valutata la terapia. Per ripristinare le forze protettive, viene eseguita una tecnica di fortificazione. Dopo aver assunto antibiotici in compresse, è prescritto un trattamento locale.

Penicillina e Bicillina vengono somministrate per via intramuscolare 1 volta in 3 ore per 10 giorni. Il dosaggio è prescritto individualmente dal venereologo. È consentita una singola somministrazione di un grande dosaggio di bicillina. L'iniezione viene somministrata 6 volte. Puoi assumere con gonorrea Augmentin o Oxacillin.

L'ampicillina viene prescritta 2 compresse tre volte al giorno. Il trattamento dura 14 giorni. Oxacillin è preso 5 giorni. Se si presentano i primi sintomi, vengono presi antibiotici per uccidere la gonorrea. Questi farmaci includono:

Ceftriaxone, bicillina e amoxicillina sono considerati i migliori farmaci nella lotta contro la malattia. Se sei allergico a questi farmaci, vengono prescritte tetracicline o macrolidi. Le supposte vaginali con un antibiotico o antisettico possono essere utilizzate per il trattamento della gonorrea:

Terapia per donne e uomini

Se la malattia viene rilevata in un uomo, gli viene prescritto un forte antibiotico ad ampio spettro. La malattia principale può essere accompagnata da uretrite da clamidia, quindi agli uomini viene prescritta una combinazione di diversi antibiotici - rappresentanti di diversi gruppi farmacologici. Una tecnica simile è efficace se l'applauso è accompagnato da gonorrea. Un trattamento comunemente usato per la gonorrea è Ceftriaxone + Doxycycline.

Se la gonorrea di una donna è accompagnata da un'infezione da clamidia, il secondo antibiotico viene somministrato per via orale. Più spesso ha un effetto generale. Questi farmaci includono Azitromicina. Ceftriaxone causa complicazioni in alcuni pazienti. Questo è osservato in presenza di allergia alla penicillina.

In questi casi è prescritta la doxiciclina o la claritromicina. In caso di allergie, possono prescrivere agenti desensibilizzanti. Dopo averli assunti, è indicata la terapia antibiotica. Una forma non complicata della malattia viene trattata:

Effetti collaterali

Se il paziente ha infiammazione concomitante nella regione pelvica, viene indicata la somministrazione intramuscolare di Ceftriaxone, seguita da Doxycycline + Metronidazole. La scelta dell'antibiotico viene effettuata dal venereologo dopo aver studiato la storia della malattia e i test per gli allergeni. Alcuni ceppi del patogeno sono resistenti a hononol, tetracicline e altri antibiotici. Ogni farmaco può causare effetti collaterali. Vertigini e nausea sono comuni.

Tipicamente, queste reazioni scompaiono dopo aver assunto il medicinale per diversi giorni. Se l'effetto opposto è osservato, è necessario consultarsi con il venereologist. In caso di problemi di respirazione e gonfiore del viso, è necessario il ricovero urgente. La consultazione del venereologist è necessaria se il paziente ha feci sanguinolente, febbre.

La decisione di condurre la terapia per le donne incinte è fatta su base individuale. Non bere farmaci senza esame, prove e decisione del medico. Questo è particolarmente vero per i farmaci da prescrizione. La diagnosi di controllo è la chiave per la terapia antibiotica.

I neonati con un'infezione agli occhi assumono antibiotici sin dai primi giorni di vita. Questa è la prevenzione della malattia. Tale misura preventiva previene la cecità e altre complicazioni. Se la congiuntivite gonococcica è confermata, il ceftriaxone viene iniettato per via intramuscolare. Se sei allergico alla penicillina, viene prescritta la Spectomicina.

Periodo di recupero

Più spesso i pazienti guariscono completamente dopo la terapia antibiotica. Il dolore può scomparire o diminuire entro 2-3 giorni di trattamento. Nel 95% dei casi, la terapia antibiotica è considerata efficace. Se il paziente dopo il trattamento ha avuto rapporti sessuali non protetti, può verificarsi una recidiva.

Per rimuovere le sostanze attive accumulate dagli antibiotici, si raccomanda di bere carbone attivo nero. Puoi bere al mattino un bicchiere di acqua bollita, ma fresca. Se gli antibiotici vengono assunti per un lungo periodo, i sali si depositano nei tessuti del corpo. Per convertire i sali in scorie, si consiglia di bere acqua bollita con miele e aceto di sidro di mele.

È possibile aggiungere un trattamento con kefir, che viene bevuto prima di coricarsi. Sullo sfondo di antibiotici a lungo termine e frequenti per la gonorrea, la microflora intestinale è disturbata. Per ripristinarlo mostra l'assunzione di prodotti a base di latte fermentato. Se gli antibiotici non vengono rimossi, le tossine dannose inizieranno a formarsi. Avvelenano il paziente. In questi casi, gli antibiotici vengono prescritti dopo gli antibiotici. Sono in:

Il tè all'ortica è considerato un rimedio universale che non solo purifica il corpo, ma previene anche il ripetersi della gonorrea. In caso di manifestazioni ripetute di malattie veneree, si raccomanda di informare il venereologo del trattamento in merito. In questo caso, viene prescritta una terapia antibiotica ripetuta, ma con farmaci più potenti rispetto alla gonorrea primaria.

Trattamento della gonorrea negli uomini e nelle donne

Per le forme non complicate di infezione, è possibile un trattamento ambulatoriale.

Con l'infezione gonococcica disseminata e altre complicazioni, è indicato il ricovero in ospedale. La terapia antibiotica è effettuata a tutti i partner sessuali.

I regimi di trattamento per la gonorrea in diversi paesi sono variabili.

A causa della resistenza alle cefalosporine orali, si raccomanda di usare solo farmaci di prima linea: la terapia combinata Ceftriaxone e Azitromicina è utilizzata per trattare la gonorrea negli Stati Uniti e nell'Europa dell'Est.

La combinazione con Azitromicina, rispetto alla Doxiciclina, è preferibile a causa di un regime di dosaggio più conveniente e segnalazioni di aumento della resistenza alla tetraciclina in alcuni campioni.

Infezione urogenitale, anorettale e faringea gonococcica non complicata

Il regime principale con due farmaci antibatterici è il seguente: Ceftriaxone 250 mg IM / Azitromicina 1 g una volta per via orale.

Secondo gli esperti occidentali, la nomina di Ceftriaxone in una dose di 250 mg è ora più ragionevole, rispetto alla precedente dose di 125 mg, data la resistenza. Non è stato trovato alcun vantaggio per il dosaggio di Ceftriaxone oltre 250 mg. Ceftriaxone è sicuro ed efficace in tutti i gruppi di persone, comprese le donne incinte.

Una revisione delle raccomandazioni per il trattamento antimicrobico della gonorrea non complicata in 11 paesi dell'Europa orientale ha dimostrato che Ceftriaxone in un dosaggio di 250-1000 mg una volta intramuscolare) è un farmaco antimicrobico di prima linea.

L'evidenza suggerisce che una dose orale di Cefixime 400 mg non fornisce il livello antimicrobico necessario, in contrasto con Ceftriaxone 250 mg, e ha un tasso di guarigione inferiore per faringite gonorrheal.

Cefalosporine orali: Cefpodoxime e Cefuroxime, come hanno dimostrato gli studi, sono anche inferiori a Ceftriaxone e hanno una farmacodinamica meno desiderabile. Inoltre, sulla base dei risultati del GISP, pubblicato nel luglio 2011, è stata osservata una diminuzione della suscettibilità a Cefixime nel periodo 2009-2010. In risposta, il CDC ha emesso nuove linee guida cliniche che non includono le cefalosporine orali come trattamento di prima linea.

A causa del continuo aumento della resistenza multidrug, le raccomandazioni per il trattamento di CDC 2015 sono le seguenti:

  • Trattare la gonorrea in qualsiasi sito anatomico con una singola iniezione intramuscolare di 250 mg di ceftriaxone più 1 g di azitromicina per via orale.
  • Se ceftriaxone non è disponibile, ai pazienti può essere prescritta una singola dose orale di cefixime 400 mg più azitromicina 1 g per via orale.

Opzioni alternative per il trattamento farmacologico

Le opzioni di trattamento alternative includono ceftizoxime 500 mg ip, cefoxitina 2 g ip con probenecid 1 g per via orale e cefotaxime 500 mg ip. Nessuno degli schemi sopra riportati suggerisce ulteriori benefici nel trattamento delle infezioni urogenitali e può essere discutibile per la faringite gonorrhea.

Nei pazienti che sono allergici alle cefalosporine, viene presa in considerazione una terapia di associazione alternativa con una singola dose di Hemifloxacin 320 mg per via orale più Azitromicina 2 g oralmente o Gentamicina 240 mg o / m più Azitromicina 2 g.

Un altro farmaco alternativo per i pazienti con intolleranza alle cefalosporine è la Spectinomicina 2 g / m.

Se è allergico all'Azitromicina, invece di Doxycycline, usa 100 mg per via orale 2 volte al giorno per 7 giorni, come secondo antimicrobico alternativo, in combinazione con Ceftriaxone o Cefixime. Tuttavia, va ricordato l'aumento della resistenza alla tetraciclina.

La monoterapia con Azitromicina non è più raccomandata a causa della resistenza dei gonococchi ai macrolidi, e anche perché diversi studi hanno riportato fallimenti del trattamento con Azitromicina. I ceppi N gonorrhoeae non sono sensibili a penicilline, tetracicline o macrolidi (ad esempio, eritromicina).

Le infezioni gonococciche della faringe possono essere più difficili da trattare rispetto alle infezioni associate alle aree urogenitale e anorettale.

ricerca

Lo studio di questi regimi antibiotici comprendeva 401 uomini e donne di età compresa tra 15 e 60 anni. I metodi di trattamento combinati sono stati molto efficaci nel trattamento delle infezioni genitali da gonorrea. È stato scoperto che la gentamicina più l'azitromicina è efficace al 100% e l'emifloxacina più l'azitromicina è efficace al 99,5%. Entrambe le combinazioni hanno mostrato un'efficacia del 100% contro le infezioni gonococciche della gola e del retto.

Dovrebbe essere notato un gran numero di effetti collaterali dall'uso di questi farmaci, che comprendevano disturbi dispeptici e mal di gola.

I fluorochinoloni per il trattamento della gonorrea non sono raccomandati negli Stati Uniti a causa della crescente resistenza agli antibiotici.

Artrite gonococcica

La terapia raccomandata è Ceftriaxone a 1 g / die. in / m o / in / una volta più la dose di azitromicina 1 g per via orale. Il trattamento iniziale deve essere continuato per 1-2 giorni dopo il miglioramento dei sintomi.

I regimi alternativi comprendono Cefotaxime o Ceftizoxime 1 g ogni 8 ore i.v., più una singola dose di Azithromycin 1 g per via orale.

Quando si trattano l'artrite gonorrheal e la dermatite, le raccomandazioni CDC consentono di assumere un antibiotico orale, guidato da test di sensibilità, un corso generale di almeno 7 giorni.

Congiuntivite gonococcica

Il consiglio sul trattamento per gli adulti è una singola dose di Ceftriaxone 1 g per via intramuscolare più Azitromicina 1 g per via orale, in combinazione con la terapia locale.

Esiste uno schema Ceftriaxone 1 g i / v 2 p / giorno. entro 3 giorni.

Gonorrea, complicata da malattie infiammatorie pelviche

Tutti gli schemi usati per trattare i processi infiammatori pelvici su uno sfondo di infezione gonorrea dovrebbero essere contemporaneamente efficaci contro N gonorrhoeae e C trachomatis, poiché lo screening endocervicale, che è negativo per questi organismi, non esclude infezioni del tratto riproduttivo superiore.

Il regime preferito è una dose singola di Ceftriaxone 2 g / m più Doxiciclina 100 mg per via orale 2 volte al giorno per 14 giorni con o senza Metronidazolo 500 mg 2 volte al giorno per via orale per 14 giorni.

Epididimite gonococcica

La terapia raccomandata include ceftriaxone 250 mg ip come dose singola con doxiciclina 100 mg per os 2 volte al giorno per 10 giorni.

Infezione gonococcica comune

Con un'infezione comune, è importante valutare la presenza di meningite ed endocardite. Si raccomanda il ricovero ospedaliero in ospedale con il mantenimento di specialisti specializzati.

Meningite gonococcica ed endocardite

Le attuali raccomandazioni per il trattamento della meningite gonococcica e dell'endocardite sono l'uso di Ceftriaxone 1-2 g per via endovenosa ogni 12-24 ore più Azitromicina 1 g per via orale. La durata esatta della terapia e le dosi di antibiotici sono individuali.

I test per la sensibilità antimicrobica e la risposta clinica del paziente alla terapia empirica sono di fondamentale importanza. Le linee guida per CDC 2015 raccomandano 10-14 giorni di terapia parenterale per la meningite e almeno 4 settimane di terapia parenterale per endocardite.

Linee guida cliniche russe

Forma non complicata di gonorrea:

  • Ceftriaxone 250 mg ip in una singola dose.
  • Ciprofloxacina 500 mg una volta dentro.

Opzione alternativa:

  • Ofloxacina 400 per via orale una volta o Spectinomicina 2.0 g monodose.
  • Cefodizim 500 mg / m in una singola dose.

Infezione gonococcica comune:

  • Ceftriaxone a 1,0 g / m o / in 1 p. / Giorno.

Schema alternativo:

  • Cefotaxime 1,0 g ogni 3 p. / Giorno.
  • Kanamicina 1 milione U / m dopo 12 h.
  • Ciprofloxacina 500 mg 2 p. / Giorno.
  • Spectinomicina 2.0 v m 2 p / giorno.

La terapia viene effettuata per almeno 7 giorni, dopo i quali si raccomanda la somministrazione orale di Ciprofloxacina 500 mg 2 p. / Giorno. o Ofloxacina 400 mg 2 p. / giorno.

Al fine di prevenire la clamidia, l'azitromicina viene inoltre prescritta 1,0 g per via orale o Doxycycline 100 mg 2 p. / Giorno per almeno 7 giorni.

La proctite gonorrheal, la faringite è trattata secondo gli schemi per la gonorrea non complicata.

I preparativi per il trattamento della gonorrea nei bambini sono simili a quelli raccomandati dall'OMS.

Linee guida cliniche occidentali

  • Per le infezioni urogenitali, ano-rettali e faringali gonococciche semplici, si usa Ceftriaxone più Azitromicina o Doxiciclina.
  • Congiuntivite gonococcica: Ceftriaxone.
  • Gonorrea con un processo infiammatorio negli organi pelvici: Cefoxitina, Ceftriaxone, Doxycycline, Metronidazolo, Cefotetan, Clindamicina, Gentamicina.
  • Artrite gonococcica: Ceftriaxone.
  • Epididimite gonococcica: Ceftriaxone, Doxycycline.
  • Infezione gonorreale disseminata: Ceftriaxone, Cefotaxime, Ceftizoxime.
  • Meningite gonococcica ed endocardite: Ceftriaxone.

Raccomandazioni dell'OMS per il trattamento dell'infezione da Neisseria gonorrhoeae

Le seguenti sono raccomandazioni per il trattamento della Neisseria gonorrhoeae da parte dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Infezioni gonococciche genitali e anorettali

Le raccomandazioni dell'OMS per il trattamento delle infezioni gonococciche genitali e anorettali sono le seguenti:

  • Ceftriaxone 250 mg ip come singola dose più Azitromicina 1 g per via orale in una singola dose.
  • Cefixime 400 mg per via orale in dose singola più Azitromicina 1 g per via orale in una singola dose.
  • Terapia singola: Ceftriaxone 250 mg IM come dose singola; Cefixime 400 mg per via orale una volta; o Spectinomicina 2 g per via intramuscolare una volta.

Infezioni gonococciche orofaringee

Negli adulti e negli adolescenti con infezioni orofaringee gonococciche, l'OMS offre una terapia combinata.

Opzioni per il trattamento combinato:

  • Ceftriaxone 250 mg ip come singola dose più Azitromicina 1 g per via orale, una volta.
  • Cefixime 400 mg per via orale in dose singola più Azitromicina 1 g una volta per via orale.

Farmaci monouso: Ceftriaxone 250 mg IM una volta.

Trattamento ripetuto delle infezioni gonococciche dopo fallimento del trattamento

  • Ceftriaxone 500 mg ip come singola dose più Azitromicina 2 g una volta.
  • Cefixime 800 mg per via orale in dose singola più Azitromicina 2 g per via orale in dose singola.
  • Gentamicina 240 mg / m in dose singola più Azitromicina 2 g per via orale.
  • Spectinomicina 2 g per via intramuscolare sotto forma di dose singola (ad eccezione dell'infezione orofaringea) più Azitromicina 2 g una volta.

Trattamento della gonorrea nei neonati

Nei neonati con infezione congiuntivale gonococcica nei protocolli clinici per il trattamento delle malattie sessualmente trasmissibili, all'OMS viene offerta una delle seguenti opzioni:

  • Ceftriaxone 50 mg / kg (max 150 mg) i / m una volta.
  • Kanamicina 25 mg / kg (max 75 mg) i / m come dose singola.
  • Spectinomicina 25 mg / kg (max 75 mg) una volta per via intramuscolare.

Per la profilassi dell'occhio, l'OMS offre le seguenti opzioni per il trattamento dell'occhio dopo l'auto-passaggio attraverso il canale del parto:

  • Tetraciclina cloridrato 1% pomata per gli occhi.
  • Eritromicina 0,5% pomata per gli occhi.
  • Soluzione acquosa al 2,5% di iodio povidone.
  • Soluzione di nitrato d'argento all'1%.
  • Cloranfenicolo 1% pomata per gli occhi.

Mishina Victoria, urologa, revisore medico