Principale
Prevenzione

Trattamento dell'adenoma prostatico - farmaci e rimedi popolari. Come trattare l'adenoma prostatico negli uomini

Qualsiasi malattia della prostata porta a problemi di salute sessuale maschile. L'adenoma della prostata è una malattia comune tra la popolazione maschile del pianeta. Secondo le statistiche dell'OMS, ogni terzo uomo della terra sopra i 40 anni è soggetto a questa malattia o ha i prerequisiti per il suo verificarsi. Gli urologi celebrano il "ringiovanimento" annuale della malattia. Il trattamento dell'adenoma prostatico include vari metodi di "lotta" con questo disturbo.

Cos'è l'adenoma prostatico

L'adenoma della prostata è una malattia maschile comune, manifestata sotto forma di crescita nodulare dei tessuti, comparsa di tumori, aumento della ghiandola. Ciò compromette la capacità del normale processo fisiologico di escrezione di urina a causa della contrazione dello sfintere.

Ma la difficoltà di commettere un atto di minzione non è l'unico problema che si verifica con l'adenoma della prostata: anche i pazienti con questa malattia acquisiscono insufficienza renale, che aumenta l'avvelenamento del corpo con le tossine. Il lavoro dello stomaco peggiora, ci sono disturbi nell'attività del fegato e del sistema escretore. Ci sono segni di gastrite, colecistite, colite e altre malattie.

Il sistema urinario cessa di funzionare normalmente, causando l'accumulo di sostanze azotate nocive nel corpo. Per il trattamento dell'iperplasia prostatica benigna, vengono utilizzati vari metodi, non invasivi per il corpo.

Trattamento non chirurgico

I trattamenti non chirurgici per l'adenoma prostatico sono finalizzati a combattere la malattia senza rimuovere la ghiandola interessata. Esistono diversi tipi di trattamento non chirurgico:

  • Minimamente invasivo
  • medicati
  • Modi popolari

Trattamenti minimamente invasivi

  1. Espansione dell'uretra usando un palloncino che espande l'uretra e contribuisce al normale flusso di urina. La durata dell'effetto della procedura - fino a 6 mesi.
  2. Stenting. Si differenzia dall'introduzione della cartuccia in quanto uno stent elastico e duraturo viene inserito nell'uretra, che espande il lume dell'uretra, migliorando la capacità di espellere l'urina. Lo stent viene installato per un diverso periodo di utilizzo, sia temporaneamente che permanentemente.
  3. Effetti termici locali su alcune aree della ghiandola. Utilizzo di dispositivi con diversi tipi di radiazioni: ultrasuoni, radio e microonde. La temperatura della radiazione viene selezionata singolarmente nel range di 40-120 ° C e distrugge solo il fuoco delle cellule malate senza danneggiare i tessuti sani.
  4. La termoablazione coinvolge l'azione delle onde ultrasoniche su una ghiandola di un certo intervallo - da 50 a 100 kHz. Questo metodo distrugge le cellule malate, muoiono dopo la procedura.
  5. La vaporizzazione del laser si basa sull'effetto sull'area problematica di un raggio laser direzionale. Come risultato della procedura, il liquido evapora dalle cellule, la superficie della ferita guarisce e la dimensione della ghiandola diminuisce.
  6. L'embolizzazione delle arterie della ghiandola prostatica è il metodo più nuovo di trattamento non chirurgico. Quando viene utilizzato, speciali dispositivi sferici medici bloccano le arterie, impedendo l'accesso di sostanze nutritive alla ghiandola. A causa di una diminuzione della nutrizione, il ferro "perde peso" e viene spazzato via.

L'urologo seleziona individualmente ciascun paziente per il trattamento minimamente invasivo dell'adenoma prostatico.

Trattamento farmacologico

Nel trattamento dell'adenoma si applicano diversi farmaci:

  • Alfa bloccanti. Agiscono sui muscoli intorno all'uretra, rilassandoli e facilitando la rimozione delle urine. I miglioramenti sono evidenti già pochi giorni dopo il trattamento con omnic, un nuovo farmaco efficace.
  • Inibitori della 5-alfa reduttasi, che riducono la produzione dell'ormone diidrotestosterone, influenzando la crescita delle cellule della prostata. I farmaci in questo gruppo sono presi per molto tempo - 3-4 mesi.
  • Nella nebbia terapeutica vengono usati i farmaci, che si basano sul vischio bianco. La pianta è ricca di alcaloidi e attiva il sistema immunitario, che distrugge le cellule gonfie e infiammate.
  • Nel trattamento fotodinamico, i sensibilizzanti vengono utilizzati per via endovenosa, che vengono trattenuti nelle cellule tumorali più a lungo che nelle cellule sane. Inoltre, sotto l'influenza di un raggio laser di una certa lunghezza in queste cellule, si verifica una reazione biochimica con la formazione di radicali liberi dell'ossigeno, distruggendo localmente il tumore.
  • Nella terapia sistemica con peptidi vengono utilizzate sostanze biologicamente attive - peptidi. I preparati con il loro contenuto contribuiscono al ripristino della difesa immunitaria antitumorale del corpo e riducono il rischio della dinamica della malattia. I peptidi attivi uccidono le cellule tumorali.

Trattamento dell'adenoma prostatico con rimedi popolari

I mezzi della medicina alternativa sono diversi e le loro ricette passano di bocca in bocca per centinaia di anni. Ecco alcune ricette per il trattamento dell'adenoma prostatico con una diagnosi consolidata:

  • Un buon risultato dà l'olio di abete. 5-6 gocce di olio vengono aggiunte alla crema per il corpo e il perineo viene lubrificato quotidianamente con questa massa. L'unguento non si applica allo scroto e all'ano.
  • Brodo di corteccia di abete: 2 cucchiai. cucchiai di crosta piccola versare 200 ml di acqua, scaldare a bagnomaria per 35-40 minuti, raffreddare. Bere 0,5 tazze 30 minuti prima dei pasti due volte al giorno per 14 giorni.
  • Miscela di erbe di vischio bianco, radice di bardana, seta di mais, oca Potentilla, alpinista al pepe. 15 g di ogni miscela di erbe e 1 cucchiaio da tavola della miscela versare acqua bollente 200 ml. Fresco naturalmente. Accettare ogni giorno a 3 bicchieri in un mese.
  • Ci sono semi di zucca. La loro composizione contiene zinco elemento traccia. Interferisce con la crescita cellulare e il gonfiore delle ghiandole.

Trattamenti chirurgici

I metodi chirurgici sono usati in caso di ampie dimensioni della prostata e la durata dello sviluppo della malattia, nonché in una fase successiva dello sviluppo del tumore. Sono prodotti in condizioni stazionarie dopo il sondaggio.

Esistono i seguenti metodi di risoluzione dei problemi chirurgici:

  • Resezione transuretrale (TUR). Questo metodo è più efficace di altre opzioni per la chirurgia, un risultato positivo è stato osservato in 90 pazienti su 100. Sotto anestesia, le cellule tumorali vengono rimosse con un dispositivo speciale, la minzione è migliorata 3-4 giorni dopo l'intervento.
  • L'incisione transuretrale (TUI) viene utilizzata con un piccolo aumento della ghiandola ed è considerata una procedura chirurgica delicata - dopo che i pazienti non hanno complicazioni. Al momento dell'operazione, vengono effettuate diverse incisioni sulla ghiandola prostatica, con l'aiuto del quale viene eliminata la causa della difficoltà a urinare. A volte è necessario ripetere la procedura per curare completamente il paziente.
  • L'adenomiectomia aperta è efficace nei casi di ampie dimensioni della prostata. Inoltre, gli esperti raccomandano l'uso di tale trattamento se il paziente ha complicanze: calcoli nella vescica, calcoli di danno tissutale, un lume stretto dell'uretra. Quando esegue un intervento chirurgico, un medico esegue un'incisione cutanea nell'addome inferiore per "arrivare" alla ghiandola malata. L'adenomectomia comporta la rimozione dell'interno della ghiandola.

Sintomi di adenoma

I sintomi della malattia che segnalano la presenza della malattia:

  • Ostruzione del processo fisiologico di minzione, soprattutto al suo esordio
  • "Requisito" frequente del corpo per svuotare la vescica
  • Sensazione di svuotamento incompleto della vescica
  • Pressione urinaria debole durante la minzione o processo intermittente, ritenzione urinaria
  • Dolore durante la minzione
  • Urge incontrollate, minzione notturna frequente, incontinenza urinaria

Cause e fattori che causano la malattia dell'adenoma prostatico

Le ragioni per l'insorgenza di adenoma prostatico sono molte, qui sono le più comuni:

  • L'età cambia
  • Insufficienza ormonale nel corpo a causa di complicazioni dopo la malattia

Adenoma prostatico: metodi e metodi di trattamento senza chirurgia

La maggior parte delle malattie del sistema genito-urinario, come l'adenoma prostatico, può essere curata senza intervento chirurgico, se non sono in esecuzione.

Esistono molti metodi moderni di trattamento dell'adenoma prostatico senza chirurgia. Di solito, vengono utilizzati diversi trattamenti per sbarazzarsi di BPH.

E 'possibile curare l'adenoma prostatico, leggi l'articolo.

BPH: che cos'è?

L'IPB è iperplasia prostatica benigna della ghiandola prostatica, in altre parole indurimento o neoplasia sulle pareti della prostata di natura non oncogena. In precedenza, questa patologia era chiamata adenoma prostatico. L'iperplasia in sé non porta il pericolo, tuttavia, le dimensioni della prostata che sono aumentate più volte interferiscono con la normale produzione urinaria - la prostata inizia a esercitare pressione sull'uretra.

BPH, a seconda dello sviluppo, ci sono tre fasi, 2 delle quali possono essere trattate senza ricorrere a metodi chirurgici.

cause di

L'adenoma si forma a seguito di cambiamenti ormonali associati all'invecchiamento degli uomini: i livelli di testosterone aumentano, entrano in una nuova forma, iniziano ad agire attivamente, compattano il tessuto prostatico.

I cambiamenti ormonali possono anche iniziare negli uomini con malattie endocrine.

  • sensazione di pienezza nella vescica;
  • aumento della voglia di urinare;
  • esordio ritardato della minzione.
  • svuotamento incompleto della vescica;
  • incontinenza urinaria.

Sintomi nella terza fase:

  • insufficienza renale;
  • ritenzione urinaria acuta - una grande quantità di urina nella vescica;
  • la presenza di sangue nelle urine;
  • nausea, sete.

Zona di rischio

È impossibile prevenire l'IPB, ma la vita può essere significativamente facilitata rivelando le sue prime manifestazioni.

Per fare questo, è necessario conoscere i fattori di rischio:

  • età da 50 anni;
  • malattie del sistema endocrino;
  • ipertensione;
  • sovraraffreddamento, surriscaldamento;
  • lungo svuotamento della vescica;
  • l'obesità;
  • bere alcolici, fumare.

Se l'adenoma prostatico viene trattato senza chirurgia, leggi sotto.

Varianti della malattia

Di solito, per il trattamento dei primi stadi di BPH, i medici combinano tutti i metodi disponibili, adatti al paziente,

Inoltre, i medici consigliano di abbandonare le cattive abitudini, seguire una dieta basata su un'alimentazione corretta e condurre uno stile di vita attivo.

Come sbarazzarsi di adenoma prostatico senza chirurgia, vedi sotto.

Come trattare l'adenoma della prostata senza chirurgia?

Trattamento farmacologico dell'adenoma prostatico senza chirurgia

BPH implica problemi di minzione, nella 1a fase della malattia i sintomi non sono pronunciati (aumento urinazione delle urine, qualche ritardo), ma vale la pena consultare un medico, ci sono probabilmente complicazioni nella forma della successiva, più pericolosa fase di sviluppo di adenoma.

L'adenoma prostatico viene trattato nella fase 2 senza chirurgia? Stage 2 BPH può essere trattato senza intervento chirurgico, ma è molto più difficile da implementare. Il fatto è che le indicazioni per la prescrizione di un trattamento conservativo dell'adenoma prostatico sono la presenza di disturbi urinari minimi, l'assenza di complicanze nella zona della prostata e il coinvolgimento degli ureteri nel processo patologico.

Come trattare l'adenoma della prostata al 2 ° stadio?

Preparati per il trattamento dell'adenoma prostatico senza chirurgia:

  1. Di solito, i medici prescrivono principalmente farmaci che facilitano l'escrezione di urina, alfa-bloccanti - rilassano i muscoli della ghiandola prostatica e della vescica. Prendere questi farmaci deve essere prescritto da un medico.
  2. Il prossimo è l'impatto direttamente sull'adenoma, utilizzando inibitori che bloccano la crescita dei tumori e riducono il loro effetto. Sulla base delle analisi, il medico selezionerà farmaci adatti, che dovranno essere assunti per almeno 3 mesi per ottenere risultati, in alcuni casi è possibile estendere tale terapia.
  3. Uso di preparati a base di erbe o prodotti contenenti sostanze derivate dalla prostata del bestiame. Tali farmaci stanno riducendo in natura, contengono tutti gli oligoelementi utili per la ghiandola prostatica.
  4. È meglio aiutare in questi casi, supposte rettali, che agiscono direttamente sulla ghiandola prostatica, senza intaccare la microflora intestinale, come nel caso delle compresse.

massaggio

Il massaggio per l'adenoma si basa sull'addestramento dei muscoli della ghiandola e della vescica.

È un accarezzare (massaggiatori vibranti sono possibili) lungo il sacro lungo i muscoli obliqui dell'addome, spostandosi verso i fianchi e le natiche, il cavallo.

Il massaggio dovrebbe essere solo specialista!

Il massaggio prostatico rettale non è raccomandato, un tale massaggio implica un afflusso di sangue alla prostata, che può al contrario aggravare la situazione attivando una crescita ancora maggiore dell'adenoma.

Terapia fisica

Ci sono molti complessi di trattamento conservativo dell'adenoma prostatico, che aiutano ad aumentare il flusso di sangue al bacino, prevenendo il ristagno di secrezioni e sangue nella prostata. Ad esempio, l'esercizio terapeutico.

Questo di solito è:

  • "Bicicletta" - sdraiato sulla schiena per rappresentare il ciclismo;
  • "Forbici" - sdraiato sulla schiena per ridurre e allargare il lato piegato alle ginocchia;
  • premere i muscoli addominali obliqui - sollevando le gambe dalla posizione prona distesa;
  • si noti un buon effetto nel trattamento dell'adenoma da semplici flessioni.

Uno stile di vita attivo prolungherà la salute della ghiandola prostatica, ma il corpo non dovrebbe essere pesantemente caricato, i carichi di energia sono controindicati. È meglio fare esercizi ogni giorno al mattino e alla sera.

Espansione dell'uretra

Dilatazione del palloncino - espansione dell'uretra inserendo un catetere nell'uretra con un palloncino speciale che si riempie gradualmente, garantendo un normale flusso di urina. È applicato sul 2o e 3o stadio di BPH.

Come curare l'adenoma della prostata senza chirurgia utilizzando la fisioterapia, vedi sotto.

fisioterapia

La terapia fisica è più spesso utilizzata al 2 ° e 3 ° stadio dello sviluppo della malattia.

Sugli adenomi tissutali sono:

  1. Onde radio
  2. Onde di campo magnetico.
  3. Corrente elettrica

Sotto la loro influenza, l'adenoma si riduce, le cellule muoiono, cessano di dividersi. Inoltre, viene utilizzato l'elettoroforresi - i farmaci sotto l'influenza della corrente elettrica sono meglio assorbiti dall'organismo.

L'ablazione termica - l'esposizione al calore, ha anche un effetto negativo sull'IPB. Tuttavia, vale la pena ricordare che il riscaldamento convenzionale è controindicato. Un'alternativa alla termoablazione è la crioterapia, l'esposizione alle basse temperature.

Utilizzare l'agopuntura per fermare lo sviluppo di adenoma.

Utilizzato anche bagni di fango terapeutici e soluzioni di fango rettale.

Medicina popolare

Le ricette raccolte nel corso di diversi secoli sono talvolta efficaci nel trattamento di adenoma, di solito di natura preventiva.

Erbe, radici (corteccia di pioppo), oli (ruote), soda, ape primitivo effetto benefico sulla ghiandola prostatica. Brodi per bagni e infusi di camomilla, ben celidonia aiutano a ripristinare la prostata. Mangiare zucche e cipolle aiuterà a prevenire le malattie della prostata.

conclusione

È possibile curare l'adenoma della prostata senza un intervento chirurgico? Nessuno è immune dalle malattie della prostata. L'adenoma della prostata nelle fasi iniziali può essere trattato o facilitare in modo significativo la vita di un uomo senza un intervento chirurgico. L'unica condizione è applicare tutte le tecniche dopo aver consultato un medico. Qual è la chirurgia o il trattamento migliore dell'adenoma prostatico?

Moderni metodi di trattamento dell'adenoma prostatico negli uomini

La malattia di natura benigna ha molti modi di trattamento. La cosa principale è che la maggior parte di essi può essere utilizzata nelle prime fasi della malattia.

Gli uomini che vogliono evitare situazioni acute associate ad adenoma prostatico dovrebbero evitare di fare della patologia le regole della loro vita.

sintomi

Un ingrossamento della prostata di natura benigna, chiamato adenoma, crea condizioni favorevoli per i processi infiammatori in quest'area ed è spesso accompagnato da essi.

Spremere l'uretere rende difficile la minzione. L'urina, indugiando nella vescica, provoca e rende possibile la sua infiammazione.

L'adenoma contribuisce in modo crescente alla comparsa di processi stagnanti. La prostata con adenoma è più incline alla prostatite.

Segni di adenoma prostatico:

  • Il flusso durante la minzione ha una testa bassa, intermittente.
  • Frequente voglia di svuotare la vescica.
  • L'interruzione del sonno notturno a causa della necessità di urinare.
  • Il ritardo di una certa parte dell'urina nella vescica durante lo svuotamento. Più il processo di crescita della prostata progredisce, maggiore è il volume di urina che viene trattenuto forzatamente.
  • Quando si urina c'è bisogno di sforzo.
  • Se c'è un trabocco della vescica, quindi con l'adenoma nelle fasi successive dello sviluppo, può accadere che il paziente non possa mantenerlo.

Come trattare l'adenoma della prostata negli uomini?

Per aiutare con l'adenoma prostatico diagnosticato, c'è un ricco arsenale di moderni metodi di trattamento:

  • esposizione al farmaco,
  • un intervento chirurgico,
  • metodi minimamente invasivi
  • metodi popolari
  • trattamenti non convenzionali,
  • effetti sull'adenoma utilizzando strumenti
  • normalizzazione dello stato della ghiandola attraverso misure sanitarie:
    • dieta
    • esercizi speciali
    • massaggio,
    • rifiuto di cattive abitudini.

Metodi minimamente invasivi

  • Embolizzazione dell'arteria prostatica: i chirurghi endovascolari eseguono la manipolazione. Il metodo consiste nel bloccare le arterie che forniscono sangue alla prostata ingrossata. Pertanto, si ottiene che la prostata è ridotta in termini di dimensioni.
  • Trattamento laser - utilizzato per la resezione del laser all'olmio. Un nuovo metodo che utilizza un laser è apparso abbastanza recentemente. La radiazione laser attraversa determinati cristalli ed è diretta dal fascio alla prostata: gli adenomi dell'acqua nei tessuti dell'adenoma evaporano e coagulano e i vasi sanguigni sono sigillati. Il metodo è chiamato laser verde, perché il raggio acquisisce un colore verde dopo aver attraversato i cristalli.
  • Crioterapia: esposizione alle cellule adenomatose a freddo. La procedura viene eseguita con l'osservazione delle azioni degli ultrasuoni. Diversi tubi cavi vengono introdotti nella regione perineale attraverso cui l'azoto liquido viene iniettato nei tessuti dell'adenoma e, sotto l'influenza di temperature molto basse, i tessuti dell'adenoma vengono distrutti. Il metodo può essere applicato se la patologia non ha raggiunto una grande dimensione.
  • Terapia a microonde - attraverso una sonda speciale inserita nell'uretere a livello della prostata, la scarica viene superata. Il livello corrente controlla il computer e crea un generatore.Il tessuto prostatico riscalda fino a 44 gradi. Questo ha l'effetto di decomporre i tessuti iperplastici. Il tratto urinario durante la procedura protegge dal surriscaldamento.
  • Trattamento ad ultrasuoni - con l'aiuto di un endoscopio, un dispositivo in grado di inviare ultrasuoni ad alta intensità viene erogato attraverso l'uretere. Sotto l'influenza di ultrasuoni focalizzati, il tessuto dell'adenoma è riscaldato e suscettibile alla distruzione.
  • Stent uretrali - un modo per alleviare le manifestazioni di adenoma espandendo una parte dell'uretra installando un cilindro speciale nel suo lume, che ha uno scheletro nelle pareti. Per la produzione di stent utilizzati materiali polimerici.
  • Dilatazione del palloncino - il metodo aiuta anche a migliorare la capacità dell'uretere di prelevare l'urina. Il catetere conduce al pallone dell'uretra, che in un punto stretto apre e espande l'area schiacciata dall'adenoma.

Il costo della terapia laser

Trattamento di adenoma della prostata con un metodo laser (vaporizzazione laser) in cliniche da 55 mila rubli.

Questo importo non include:

  • analisi,
  • costo dei materiali per la procedura - guide di luce laser,
  • anestesia
  • soggiorno in ospedale.

Specialista di consultazione - tremila rubli.

medicati

Nelle prime fasi, il trattamento dell'adenoma prostatico con farmaci può essere abbastanza efficace. I farmaci possono rallentare la crescita del tessuto adenoma e persino interrompere il processo.

Il paziente è anche coinvolto nella scelta dei metodi di trattamento. Alcuni metodi sono efficaci, ma hanno la forma di complicazioni, inclusa la disfunzione erettile. Altri metodi sono meno efficaci, ma hanno meno conseguenze. I farmaci hanno bisogno di bere a lungo e hanno controindicazioni ed effetti collaterali.

Elenco dei farmaci

I preparativi per il trattamento dell'adenoma prostatico sono utilizzati in diverse direzioni, tra i quali ci sono due grandi gruppi:

  1. Inibitori della 5-alfa reduttasi: questo tipo di farmaci può aiutare a ridurre la formazione benigna dei tessuti. Ciò è dovuto al fatto che essi influenzano l'inibizione della capacità del testosterone di acquisire quella forma quando provoca un ingrossamento della prostata. Questi includono:
    • dutasteride,
    • Finasteride.
  2. Alfa-bloccanti: questo gruppo di farmaci aiuta a rilassare i muscoli della prostata e della vescica, il che rende più facile per il paziente urinare. Questo è:
    • silodosina,
    • segetis,
    • doxazosina,
    • cardura,
    • terazosina,
    • radici,
    • tamsulosina,
    • Dalfaz,
    • alfuzosina,
    • Omnic,
    • flosin,
    • adenorm,
    • lokren,
    • fokusin,

Per la terapia farmacologica possono essere collegati ad altri farmaci:

  • Per eliminare la disfunzione erettile, può essere prescritto il farmaco Tadalafil.
  • Se un'infezione batterica è collegata al problema di un aumento dell'adenoma, vengono utilizzati antibiotici:
    • cefalosporine,
    • gentamicina.
  • Per il trattamento dell'adenoma prostatico, le candele occupano un posto speciale. Il loro vantaggio rispetto alle preparazioni per compresse è che le sostanze necessarie vanno direttamente alla prostata. Lo stesso effetto quando si utilizzano i microclittori, solo che si basano sull'acqua, e il conduttore di sostanze medicinali nelle supposte sono grassi e oli. A seconda delle sostanze attive le candele sono suddivise nei seguenti gruppi:
    • antispasmodico, ad esempio:
      • papaverina,
      • Buscopan;
    • sostanze contenenti antisettico:
      • rifampicina,
      • lomefloxacina,
      • norfloxacina
      • vitamine,
    • supposte antinfiammatorie per l'adenoma della prostata, queste possono essere:
      • voltaren,
      • dikloberl,
      • Diclofenac.

Recensioni

I pazienti rispondono positivamente all'azione di un gruppo di farmaci che inibiscono la 5-alfa reduttasi. La metà dei pazienti dopo l'uso di farmaci in questa zona ha fatto senza chirurgia. Le compresse sono state prescritte a pazienti con la forma non rilasciata di adenoma prostatico.

I pazienti che hanno assunto la finasteride nelle fasi iniziali dell'adenoma prostatico, hanno notato che la progressione della malattia è stata attenuata, è stata osservata una diminuzione del volume della prostata. Indica anche che durante la somministrazione del farmaco, la libido è ridotta. Dopo la sospensione, la funzione è stata ripresa.

I pazienti osservano che i farmaci del gruppo alfa-bloccanti rilassano efficacemente lo spasmo muscolare e la minzione è notevolmente più facile. Farmaci da prescrizione di questo tipo fanno, tenendo conto della pressione del paziente.

I pazienti con bassa pressione sanguigna non possono prenderli. I prodotti fabbricati sulla base della tamsulosina si sono dimostrati farmaci che non riducono drasticamente la pressione.

Prezzi della droga

Costo stimato dei medicinali:

Come curare l'adenoma della prostata senza chirurgia

L'adenoma prostatico, o iperplasia prostatica è un tumore benigno, che colpisce principalmente gli uomini che hanno oltrepassato i 40 anni di età. Sembra minaccioso, ma molto peggiore delle complicazioni causate da esso: urolitiasi, insufficienza renale, intossicazione dell'intero organismo. Se la crescita della prostata viene diagnosticata in tempo, la chirurgia può essere evitata. Su come curare l'adenoma prostatico senza chirurgia, discuteremo in questo articolo.

Eziologia della malattia

Con l'età, la produzione di testosterone diminuisce, mentre il livello dell'ormone sessuale femminile (estrogeno) aumenta drasticamente. Tali cambiamenti nel corpo influenzano direttamente la ghiandola prostatica: i suoi tessuti iniziano a crescere, cercando di far fronte all'aumento del carico ormonale.

Tipicamente, il processo patologico dura per diversi anni, durante i quali una persona non sospetta nemmeno della sua malattia. Le manifestazioni esterne si sviluppano gradualmente e dipendono dallo stadio dell'adenoma.

Sintomi Stadio I

La durata di questa fase varia ampiamente - da un anno a 12 anni. Una prostata allargata schiaccia l'uretere, con il risultato che il paziente può osservare i seguenti segni della malattia:

  • un leggero aumento della minzione (specialmente di notte);
  • difficoltà a urinare, flusso debole;
  • impulso incontrollabile al bagno.

In questa fase, il trattamento dell'adenoma della prostata senza chirurgia è mostrato in quasi l'80% dei casi.

Sintomi stadio II

Lo sviluppo della malattia porta all'interruzione del funzionamento della vescica. I segni esterni diventano più pronunciati:

  • la comparsa di urina residua dopo lo svuotamento;
  • desiderio costante di urinare;
  • cambiamento di colore e consistenza delle urine (scuro, viscoso, a volte con impurità del sangue);
  • sensazione di bruciore, dolore all'addome inferiore e lombalgia durante la minzione;
  • riduzione progressiva della pressione urinaria;
  • riduzione della durata dei rapporti sessuali, eiaculazione precoce, diminuzione o assenza di libido;
  • secchezza, amarezza in bocca, sete (un sintomo di disfunzione renale).

Una domanda frequente di pazienti con il secondo stadio della malattia: come trattare l'adenoma prostatico in questa fase in modo semplice e rapido? La risposta inequivocabile degli esperti - in ogni caso! La terapia può richiedere diversi mesi, in alcuni casi il paziente richiede il ricovero, meno spesso un intervento chirurgico.

Sintomi stadio III

Il terzo stadio dell'adenoma prostatico è molto pericoloso, perché il sistema urinario è completamente distrutto. Una malattia trascurata è caratterizzata dai seguenti sintomi:

  1. nessuna minzione;
  2. sentire la vescica non completamente vuota;
  3. l'escrezione urinaria goccia a goccia, la sua stagnazione;
  4. incontinenza acuta;
  5. forte dolore nella zona sovrapubica;
  6. odore di alito uremico;
  7. debolezza, affaticamento, apatia;
  8. mucose secche (evidenza di disidratazione).

La malattia in questa fase viene trattata solo in condizioni stazionarie. Se il paziente non riceve assistenza medica urgente, il rischio di gravi complicazioni (fino alla morte) è alto.

È importante! I metodi tempestivi di diagnosi e trattamento del primo e in parte del secondo stadio della malattia possono ridurre l'adenoma della prostata senza intervento chirurgico. La decisione sull'uso di alcune misure terapeutiche viene presa dal medico dopo l'esame.

Trattamento dell'adenoma prostatico

La diagnosi "tumore benigno" di molti uomini si immerge nello shock. La loro immaginazione disegna immediatamente un quadro cupo: un tavolo operatorio, un chirurgo con un bisturi e fiumi di sangue. In effetti, il processo infiammatorio che può essere curato in una fase precoce necessita di terapia farmacologica e dell'apparato.

Terapia farmacologica

I suoi obiettivi principali sono di normalizzare la minzione e prevenire la crescita del tessuto prostatico. Per fare questo, utilizzare i 2 gruppi principali di farmaci.

  1. Alfa-1-bloccanti (Doxazosina, Tamsulosina, Terazosina, Alfuzosina). Questi farmaci rilassano i muscoli della prostata e riducono la pressione sull'uretra, permettendo all'urina di passare liberamente attraverso di essa.
  2. Inibitori (bloccanti) di 5-AP - un enzima che promuove la crescita delle cellule tumorali. I farmaci di questo gruppo (Finasteride, Dutasteride) sono gli unici farmaci in grado di ridurre le dimensioni della ghiandola e di eliminare l'adenoma prostatico in modo non chirurgico.

Per eliminare altri fattori di proliferazione di un tumore benigno, nonché a scopo preventivo, si raccomandano farmaci a base di estratti vegetali: radice di prugna africana (Pygeum africanum), palma strisciante (Serenoa Repens), semi di zucca (sperma di Cucurbitae, ecc.) Se un adenoma prostatico è accompagnato da infezione, inoltre prescritto un ciclo di antibiotici.

È importante! Eventuali farmaci possono essere assunti solo se prescritti dal medico.

Terapia dell'hardware

Poiché non è sempre possibile sbarazzarsi del tumore con l'aiuto di determinati farmaci, e al fine di accelerare il processo di guarigione, al paziente può essere offerto un trattamento fisioterapico. Le attività correlate sono divise in due grandi gruppi.

Metodi non specifici

I più comuni sono la terapia laser ed elettromagnetica, oltre agli effetti sulla ghiandola con l'aiuto delle correnti elettriche. Queste procedure contribuiscono a:

  • aumentare la permeabilità del farmaco al tessuto prostatico;
  • stimolare le difese del corpo;
  • attivazione della circolazione sanguigna;
  • migliorare il funzionamento del sistema nervoso;
  • ripristino della potenza;
  • ridurre le sensazioni dolorose.

Metodi specifici

Colpiscono direttamente l'adenoma della prostata, eliminando i sintomi clinici della malattia e sopprimendo il suo ulteriore sviluppo. Evidenzia le procedure più efficaci.

  • Crioterapia - congelamento del tumore locale con azoto liquido. Le basse temperature distruggono le cellule patologiche, mentre il tessuto sano circostante non ne risente.
  • La termoterapia transuretrale a microonde è il riscaldamento della prostata attraverso uno speciale generatore che viene inserito nell'uretra: onde ad alta intensità causano la necrosi delle cellule tumorali, riducendo così la dimensione della prostata.
  • Ablazione termica: distruzione del tessuto adenomatoso ad alte temperature (da 70 ° C e oltre).
  • L'ablazione dell'ago transuretrale blocca la crescita e riduce il volume della ghiandola prostatica a causa dell'esposizione a impulsi a radiofrequenza.

Ha anche facilitato le applicazioni accelerate di fanghi di recupero, bagni, esercizi speciali e così via.

Metodi di medicina alternativa

Parallelamente al regime terapeutico principale, molti medici raccomandano ai loro pazienti di utilizzare i rimedi tradizionali e i metodi alternativi come terapia adiuvante.

Piante medicinali

Per ridurre la gravità dei sintomi della malattia sarà utile le seguenti ricette.

Un decotto di gusci di castagne. Per prepararlo dalla sera di 3 cucchiai. buccia tritata versare 600 ml di acqua bollente. Al mattino, l'infusione risultante deve essere drenata e quindi evaporata a bagnomaria fino a quando il suo volume diminuisce di esattamente un terzo (fino a 200 ml). Assumere 30 gocce (circa 1 cucchiaio) 2-3 volte al giorno prima dei pasti. Corso - 2 mesi.

Candele rettali di miele. Prendi 1 cucchiaino. di questa sostanza curativa, 1 uovo e 3 cucchiai. farina di segale, mescolare accuratamente tutti gli ingredienti e formare delle candele. Conservali nel congelatore. Utilizzare 2 volte al giorno (al mattino e prima di coricarsi) per un mese. Quindi prendi una pausa di due settimane e ripeti il ​​corso.

Semi di zucca Ricco di ferro e zinco, che sono essenziali per la salute della prostata. Al mattino prima di colazione, mangia circa 30 pezzi o fai un gustoso trattamento da loro: trita un chilo di semi e mescolalo con un bicchiere di miele. Arrotolare la massa risultante in palline e metterla in frigorifero per diverse ore. Mangia 2-3 pezzi prima dei pasti.

Apiterapia (trattamento con punture di api)

Il veleno d'api contiene molte sostanze utili, in particolare acidi inorganici, istamina e peptidi, che hanno un effetto benefico sui vasi sanguigni. A causa degli effetti biologici e riflessi sul corpo, l'apiterapia:

  • migliora la minzione;
  • allevia l'infiammazione;
  • riduce il dolore

Hirudotherapy (trattamento con sanguisughe)

I morsi di questi piccoli "vampiri" possono accelerare significativamente il processo di guarigione in molti pazienti. Nella saliva delle sanguisughe sono stati trovati enzimi unici che possiedono un certo numero di proprietà positive, vale a dire:

  • ridurre la coagulazione del sangue e normalizzare la sua microcircolazione;
  • eliminare la stagnazione;
  • avere effetto anti-infiammatorio e antibatterico;
  • ripristinare il funzionamento della ghiandola prostatica.

Dieta per l'adenoma della prostata

Nessun medicinale miracoloso o l'ultima tecnica hardware non avrà successo se si ignorano alcune regole nutrizionali. Osservali facilmente e i benefici sono colossali.

  1. Evitare cibi grassi, salati e piccanti, bevande alcoliche.
  2. Limitare il caffè, il tè forte, i dolci
  3. Prova a cucinare tutti i piatti al vapore, stufare o infornare in carta stagnola
  4. Mangia più frutta e verdura fresca
  5. Includi proteine ​​di alta qualità (contenute in carne magra, pesce, pollo, legumi, latticini), zuppe e cereali nella dieta

Il trattamento dell'adenoma prostatico senza chirurgia è un processo lungo e difficile, ma con un approccio integrato, le possibilità di recupero sono molto alte. Ti benedica!

Trattamento efficace dell'adenoma prostatico (IPB) a casa

L'adenoma della prostata è insidioso perché un tumore può durare a lungo, a volte 10 anni, per un individuo non percepibile crescere, deteriorando lentamente la qualità della vita, in particolare, rendendo difficile la minzione. La vergogna, la pigrizia, la mancanza di conoscenza o solo un atteggiamento frivolo al progressivo deterioramento del processo di minzione porta al fatto che un uomo rinvia la diagnosi e il trattamento dell'adenoma prostatico per molto tempo. Di conseguenza, la probabilità di essere sul tavolo operatorio, o di diventare disabili, è aumentata, e se non è possibile ricevere cure mediche di emergenza, anche morire a causa della ritenzione urinaria acuta.

Gli autori dell'articolo: Candidato di Scienze Mediche, Professore Associato del Dipartimento di Urologia dell'Accademia Medica Militare, dottore della più alta categoria di qualifiche Kurtov AI,

biofisico, membro effettivo dell'Accademia delle scienze mediche e tecniche V.A. Fedorov

L'adenoma della prostata è un tumore benigno della prostata o scientificamente, iperplasia prostatica benigna (abbreviata BPH). La malattia comincia a esser scoperta nel 20% di uomini meno di 40 anni, all'età di 50-60 anni - nel 40%, all'età di 61-70 - nel 70% di uomini, e dopo di 70 anni - nell'80% (Berry, 1994).

È necessario chiarire immediatamente che un tumore benigno della ghiandola prostatica non può degenerare in maligni, cioè il cancro, mentre crescono da diverse parti della ghiandola prostatica. L'adenoma è la proliferazione di piccole ghiandole periuretrali (sottomucose) della zona centrale che circonda l'uretra, e il cancro alla prostata si sviluppa da grandi ghiandole situate sulla periferia, lontano dal centro.

I sintomi della minzione

Sebbene la malattia sia definita "benigna", si manifesta con un significativo peggioramento della qualità della vita:

  • c'è bisogno di urinare di notte, e più di una volta, che porta a disturbi del sonno e stanchezza generale;
  • aumento della minzione urinaria (frequenza normale non più di 2 ore durante il giorno);
  • nessuna sensazione di completo svuotamento della vescica;
  • difficoltà a urinare: è necessario esercitare uno sforzo extra, per urinare in pochi passi;
  • forte e irresistibile voglia di urinare.

Le difficoltà incontrate durante la minzione sono causate dal fatto che il tumore e, in larga misura, un grave edema che si sviluppa nella prostata (specialmente al grado 1 e 2 di BPH), schiaccia l'uretra. Allo stesso tempo, lo sforzo di "spingere fuori" l'urina non è sufficiente per svuotare completamente la vescica. A causa di urina residua nella vescica ripetuta frequente voglia di svuotarsi. Questo spiega l'aumento della minzione, sia durante il giorno che durante la notte. Il dolore durante la minzione non è tipico.

La luminosità dei sintomi di cui sopra non dipende dalla dimensione del tumore stesso (può essere grande e la qualità della vita non diminuisce in modo significativo). Questo è spesso associato alla direzione della crescita del tumore. A questo proposito, è molto importante per gli uomini dopo i 40 anni visitare regolarmente un urologo, soprattutto quando c'è un cambiamento nella minzione, e adottare misure preventive (ad esempio telefonare). Nelle prime fasi dell'IPB, la probabilità di un risultato positivo da un trattamento conservativo senza chirurgia è ancora elevata.

Ci sono 3 fasi di BPH:

Sintomi e segni

Fase 1 (compensata)

Il tono muscolare della vescica è ancora sufficiente per spingere l'urina attraverso il canale ristretto, tuttavia, è necessario fare uno sforzo.

Nessuna urina residua.

I pazienti possono notare:

  • la minzione non inizia immediatamente;
  • diminuisce la produzione di urina alla volta;
  • indebolire la pressione del flusso di urina,
  • maggiore sollecitazione di giorno, incluso improvviso (imperativo);
  • maggiore urgenza notturna (nicturia), prima 1 volta a notte, quindi 2-3 volte e più spesso.

Questo stadio può essere piuttosto lungo: 10 anni o più e dipende dallo stato iniziale dell'organismo.

  • l'urina residua viene rilevata (non vi è alcuna sensazione di completo svuotamento della vescica);
  • il tono muscolare della vescica si indebolisce, ma consente comunque di spingere l'urina attraverso il canale ristretto, mentre richiede una significativa tensione dei muscoli addominali e del diaframma;
  • minzione intermittente, eseguita in più fasi con periodi di riposo;
  • i pazienti non sentono il completo svuotamento della vescica alla fine del processo;
  • ci sono i primi segni associati a funzionalità renale compromessa (sete, sensazione di secchezza e amarezza in bocca).

Le risorse della parete del muscolo della vescica sono completamente prosciugate, la vescica è come una sacca di urina tesa, che viene espulsa solo goccia a goccia. In questa fase, sono quasi inevitabilmente rilevate complicazioni pericolose come insufficienza renale cronica, urolitiasi, ecc. Alta probabilità di ritenzione urinaria acuta. In assenza di cure mediche, il paziente potrebbe morire.

Utilizzata anche la classificazione internazionale con valutazione sulla scala dell'IPSS *:

1. Stadio secondario: 0-7 punti.

2. Stadio moderato: 8-19 punti.

3. Stadio pronunciato: 20-35 punti.

* IPSS (International Prostate Symptom Score) è un sistema internazionale per la valutazione totale delle malattie della prostata (scarica il questionario per determinare lo stadio di BPH).

È possibile inviare il questionario compilato a [email protected] per un consiglio sulla possibilità di utilizzare nel proprio caso un metodo di chiamata non chirurgica per il trattamento dell'adenoma prostatico e la selezione di un dispositivo.

Una condizione importante per il trattamento efficace dell'adenoma prostatico

Un trattamento efficace e delicato dell'adenoma della prostata è la rimozione di edema nell'area tumorale, il rallentamento e la cessazione della crescita del tumore, a seguito del quale si ripristina la minzione e si migliora la qualità della vita.

Ridurre la frequenza della minzione e l'aumento dei getti si ottiene, prima di tutto, rimuovendo l'edema in quest'area. Se il problema della minzione fosse causato solo da un tumore, allora nessuna terapia farmacologica e fisioterapia (telefonando) migliorerebbe mai la minzione senza intervento chirurgico. Tuttavia, il trattamento senza chirurgia è possibile!

L'edema è solitamente la risposta del corpo a un eccesso di cellule morte in quest'area. Ovviamente, le cellule morte iniziano ad accumularsi per 2 ragioni principali:

  1. La nutrizione e la protezione di ogni cellula peggiorano, iniziano a morire più velocemente. Con l'età, i problemi sorgono spesso con l'afflusso di sangue agli organi della piccola pelvi, si osserva uno squilibrio ormonale (vengono prodotti sempre meno ormoni per mantenere la salute e la giovinezza: testosterone, melatonina, vasopressina).
  2. Il corpo non ha il tempo di rimuovere le cellule morte in modo tempestivo. Le cellule morte vengono espulse attraverso i vasi linfatici, ma le risorse disponibili del sistema linfatico non sono sufficienti per utilizzare l'aumento del numero di cellule morte e pulire completamente i tessuti.

Inoltre, i resti di cellule morte (specialmente le loro componenti proteiche) sono i "mattoni" per la crescita del tumore. Uno dei motivi per lo sviluppo dell'edema è un tentativo da parte dell'organismo di prevenire la crescita del tessuto tumorale, ma così l'edema porta anche alla compressione dell'uretra ("Le risorse del corpo - immunità, salute, longevità." Vasiliev AE, Kovelenov A.Yu., Ryabchuk F. N., Fedorov V.A., 2004).

Conclusione: una condizione importante per il trattamento efficace dell'adenoma è il rafforzamento del flusso linfatico (drenaggio linfatico), che consentirebbe la pulizia del tessuto delle cellule morte in eccesso. Questo risolve contemporaneamente due problemi: la rimozione dell'edema nella ghiandola prostatica, il rallentamento e l'arresto della crescita del tumore.

Trattamento dell'adenoma prostatico senza chirurgia

Attualmente, il trattamento medico del trattamento conservativo (non chirurgico) dell'adenoma prostatico è fornito da 2 metodi, nonché dalla loro combinazione.

1. Terapia farmacologica

Il trattamento farmacologico deve ricevere:

  • Medicinali dal gruppo alfa 1-bloccanti (Retard, Dalfaz, Terazosin, Setegis, Omnik, ecc.). I costi ammontano ad almeno 7.200 rubli all'anno (nei prezzi del 2017).
  • Medicinali dal gruppo 5 inibitori della alfa reduttasi (Alfinale, Finast e altri.). Il costo medio del corso annuale è di circa 8.400 rubli (nei prezzi del 2017).

Il tasso di insuccesso della terapia farmacologica raggiunge il 30% e l'efficacia, rispettivamente, del 70%.

Il meccanismo d'azione dei farmaci di ciascun gruppo è diverso: gli alfa-1-bloccanti aiutano ad alleviare la minzione e gli inibitori della 5-alfa reduttasi contribuiscono all'inibizione della crescita del tumore. Il corso del trattamento dura almeno 6 mesi, di solito un anno o più, per ottenere un effetto pronunciato. Dopo qualche tempo, i sintomi della malattia possono riapparire, e quindi c'è bisogno di un secondo ciclo di trattamento: questa situazione può persistere fino alla fine della vita del paziente.

È possibile intolleranza individuale ai componenti che compongono i farmaci. Quando si assumono questi farmaci, sono possibili effetti collaterali, che sono anche associati sia alle caratteristiche specifiche del meccanismo d'azione dei farmaci, sia alle caratteristiche di un particolare organismo. Le medicine, per loro stessa natura, modificano con la forza le priorità esistenti del corpo, portando a stress aggiuntivo su fegato, reni, sistema circolatorio, apparato digerente, ecc.

Come indicato nelle linee guida cliniche russe, i sintomi da moderati a severi di IPB (peggioramento della minzione) sono farmaci prescritti da entrambi i gruppi contemporaneamente. In questo caso, il budget minimo di trattamento per l'anno può essere di circa 15.600 rubli.

2. Terapia Vibroacustica (telefonando)

Questo metodo di trattamento fisioterapico non ha effetti collaterali, può evitare la chirurgia e migliorare le condizioni del paziente senza farmaci.

La telefonata (o terapia vibroacustica) consiste nel trasmettere una microvibrazione del suono (intervallo di frequenza 30-20.000 Hz) al corpo di una persona o di un animale utilizzando uno speciale dispositivo medico compatto. Tali microvibrazioni sonore sono naturali per l'organismo: le loro caratteristiche fisiche sono simili a quelle delle microvibrazioni biologiche che creano tessuto muscolare con il massimo stress fisico statico (V. A. Fedorov, 2004).

Per la prima volta l'efficacia del metodo di fonazione per il trattamento dell'adenoma prostatico è stata confermata nel 1998 dalla State Medical University. II Mechnikova (San Pietroburgo). Gli studi hanno dimostrato che l'effetto positivo della telefonata nel trattamento dell'adenoma prostatico 1 e 2 si manifesta nel 95,5% dei casi. Come è noto, con la terapia farmacologica, il successo del trattamento è solo del 70%. Sono stati osservati miglioramenti nella telefonata indipendentemente dall'età.

Poi la medicina militare si interessò all'effetto terapeutico della microvibrazione sonora e sulla base dell'Accademia medica militare. SM Kirov nel 2004 È stato condotto uno studio che ha confermato gli alti risultati della fonazione nel trattamento dell'adenoma prostatico. Allo stesso tempo, è stata confrontata l'efficacia della telefonata e della terapia farmacologica, che ha dimostrato che l'effetto terapeutico della fonazione supera l'uso del farmaco in un numero di indicatori, mentre l'effetto dura più a lungo dopo le procedure (per 3-6 mesi). Come riportato nello studio - "la qualità della vita migliora in misura maggiore con gli effetti vibroacustici".

Ricerca medica:

Relazione sul lavoro di ricerca "Studio dell'efficacia del trattamento vibro-acustico nella complessa terapia di pazienti con iperplasia prostatica". MD Kuzmin S.G.; Ph.D., Professor Petrov SB; Ph.D., professore associato Levkovsky NS; Ph.D., professore associato Kurtov AI; PhD, professore associato Levkovsky SN; Vasilchenko V.V. Accademia medica militare. SM Kirov, San Pietroburgo, 2004

Gli studi sono stati effettuati utilizzando dispositivi medici della serie Vitafon. Secondo i loro risultati, è stato trovato che il metodo della fonazione:

  • Aumenta il periodo tra la minzione;
  • Riduce la frequenza della minzione notturna;
  • Rafforza un flusso di urina (lo svuotamento della vescica è due volte più veloce);
  • Riduce la quantità di urina residua nella vescica;
  • Migliora il benessere e migliora la qualità della vita.

Grafico del cambiamento della somma dei punti sulla scala IPSS

Più basso è il punteggio, più alta è la qualità della vita (meno spesso e più facile la minzione, ecc.)

Grafico delle variazioni dei valori medi della frequenza di urinazione (sintomo 2 della scala IPSS)

Programma dei cambiamenti nella frequenza della minzione notturna

Come si può vedere dal grafico, se all'inizio dell'esame i pazienti dovevano alzarsi la notte 3 volte, quindi dopo la terapia solo 1 volta o mai più.

Grafico di riduzione dell'urina residua

Negli ultimi 10 anni, più di 2.400 pazienti con iperplasia prostatica benigna sono stati esaminati presso il Dipartimento di Urologia dell'Accademia Medica Militare e la telefonata è stata raccomandata come terapia. Nessuno dei pazienti riapplicati non ha mostrato cambiamenti avversi, ma ci sono stati miglioramenti nel processo di minzione di varia gravità. Allo stesso tempo, sono stati osservati altri cambiamenti positivi: la funzione dei reni è migliorata e la cistite (infiammazione della vescica) è migliorata.

Informazioni per i medici:

Nel 2014, la rivista specializzata Vrach ha pubblicato i risultati generalizzati di molti anni di pratica clinica e ricerca, Microvibration Energy e Quality of Life, che hanno confermato l'efficacia della fonazione nel trattamento dell'adenoma prostatico, oltre a una serie di altre malattie legate all'età come malattie della colonna vertebrale, ipertensione e et al.

Manuale per i medici - Effetti vibroacustici nel complesso trattamento dei pazienti (Capitolo 2. Effetti vibroacustici nel trattamento di pazienti urologici). Redattore scientifico - Ph.D., Professore associato del Dipartimento di Urologia, Accademia Medica Militare Kurtov A.I. San Pietroburgo, 2003

Come spiegare l'effetto della telefonata?

Come accennato in precedenza, una condizione importante per il trattamento efficace dell'adenoma è un aumento naturale del flusso linfatico nella ghiandola prostatica, che permetterà di pulire i tessuti. Il sistema linfatico, che fornisce il flusso linfatico, non è meno importante per il mantenimento del funzionamento del corpo rispetto al sistema circolatorio. A differenza del sistema circolatorio, non vi è alcuna pompa (cuore) nel sistema linfatico e le pareti dei vasi non sono dotate di uno "strato" muscolare che comprimerebbe i vasi e spingerebbe la linfa in avanti.

La capacità del flusso linfatico dipende dal lavoro del tessuto muscolare situato vicino ai vasi (muscolo scheletrico o "involucro" muscolare di altri organi). Come risultato della contrazione alternata delle fibre muscolari, sorge l'energia ondulatoria della microvibrazione * che "spinge" la linfa attraverso i vasi linfatici. I tessuti muscolari creano energia di microvibrazione costantemente e indipendentemente dal nostro sforzo fisico, anche a riposo.

* RIFERIMENTO: L'esistenza dell'effetto della microvibrazione biologica è stata scoperta nel 1986 dall'accademico N.I. Arinchinina e descritta nelle opere "Attività dei muscoli scheletrici dei muscoli scheletrici quando sono stirati", "Cuore periferico" dell'uomo ". E nel 2002, il fisico V. Fedorov. Insieme a un gruppo di medici, è stato creato il primo dispositivo di misurazione, il miotrerafografo, che ha permesso di misurare lo sfondo di microvibrazione di una persona e di confermare sperimentalmente la teoria.

Nell'area della ghiandola prostatica, la circolazione linfatica è fornita dalla microvibrazione dei muscoli del pavimento pelvico, della vescica e della peristalsi (contrazione ondulatoria) del retto. Pertanto, la debolezza del flusso linfatico è in gran parte dovuta a insufficiente microvibrazione (lavoro fisico) del tessuto muscolare corrispondente.

Ci sono due ragioni principali per cui c'è una bassa potenza di microvibrazione nell'area del pavimento pelvico:

  1. Il pavimento pelvico non è carico di attività fisica. Massima microvibrazione dei muscoli si verifica durante lo sforzo fisico, quindi uno stile di vita sedentario contribuisce all'insufficienza permanente del flusso linfatico (sviluppo dell'edema e crescita del tumore).
  2. La distrofia (deplezione) del tessuto muscolare si sviluppa per i seguenti motivi:
  • Con l'età, l'apporto di sangue ai muscoli del pavimento pelvico, la vescica e il retto si sta deteriorando: una mancanza di nutrizione e di ossigeno porta ad una diminuzione del tono di questi muscoli durante lo stress ea riposo. Di conseguenza, il flusso linfatico peggiora;
  • Quando, a causa dell'Adenoma già esistente, sorgono difficoltà durante la minzione, l'uomo durante ogni viaggio in bagno è costretto a sottoporre a tensione i muscoli della parete addominale anteriore, il pavimento pelvico, che porta all'esaurimento delle risorse del tessuto muscolare;

Pertanto, al fine di migliorare il flusso linfatico e pulire i tessuti della ghiandola prostatica, è necessario garantire un livello sufficiente di microvibrazione.

La telefonata stessa è una radiazione di microvibrazione del suono, che è simile nelle sue caratteristiche fisiche alla microvibrazione biologica dei muscoli. Cioè, il supporto per qualche tempo sostituisce e completa il lavoro del tessuto muscolare, fornisce una risorsa di microvibrazione "pulita" e crea la condizione principale per un sufficiente flusso linfatico. Non c'è dipendenza.

Il ruolo della microvibrazione nel corpo umano è estremamente ampio ed è attualmente sottovalutato. I tessuti muscolari costituiscono il 60% del peso corporeo umano: questi sono i muscoli scheletrici, le membrane muscolari di alcuni organi (intestino, vescica, ecc.) E le pareti muscolari dei vasi sanguigni. Il corpo spende un'enorme quantità di energia sulla generazione della microvibrazione, poiché è la condizione più importante della vita (garantendo trasporto e processi metabolici a livello cellulare). Con l'età, il corpo è sempre più privo di microvibrazione. L'assenza di microvibrazione indica la morte di una persona.

L'eliminazione temporanea del deficit energetico della microvibrazione nella zona pelvica rende possibile "prendere una pausa" ai tessuti muscolari, "alimentarli" migliorando l'apporto di sangue e di conseguenza rafforzare la propria microvibrazione. Questo spiega la durata dell'effetto della telefonata.

La tecnica della telefonata è progettata in modo tale che l'energia di microvibrazione sia trasmessa puntualmente a molte aree che possono influire sulla rimozione dell'edema e sul miglioramento del lavoro degli organi. Molto spesso nella vecchiaia ci sono problemi nella colonna lombosacrale (edema, ernia, osteocondrosi), e quindi la trasmissione degli impulsi nervosi di controllo dal midollo spinale ai muscoli e agli organi pelvici peggiora e il loro lavoro è meno regolato. A questo proposito, la tecnica include la telefonata della regione lombosacrale.

La tabella comparativa finale della terapia farmacologica e della telefonata:

  • Allevia il gonfiore
  • Migliora l'afflusso di sangue agli organi pelvici (prostata e vescica)
  • Allevia il gonfiore
  • Migliora l'afflusso di sangue agli organi pelvici
  • Rafforza il drenaggio linfatico
  • Migliora la funzione renale
  • Ripristina la propria funzione di microvibrazione del tessuto muscolare.

Possibili effetti collaterali e intolleranza individuale ai farmaci

Per il periodo del farmaco potrebbe peggiorare

La qualità della vita migliora costantemente dalla procedura alla procedura.

Un acquisto una tantum del modello più semplice che costa circa 4.500 rubli. La vita utile dichiarata del dispositivo è di 5 anni, e in pratica - più di 10-15 anni.

Il corso principale richiede 6 mesi, di solito 1 anno, quindi spesso c'è bisogno di corsi ripetuti fino alla fine della vita del paziente.

Il corso dura 3 mesi, quindi si ripete per prevenzione due volte l'anno.

Applicazione per il trattamento di altre malattie

Alcuni farmaci possono trattare contemporaneamente l'ipertensione.

Molte malattie possono essere curate, tra cui ipertensione, prostatite, cistite, impotenza, costipazione, incontinenza urinaria, malattie renali, ecc.

La telefonata può essere utilizzata in combinazione con la terapia farmacologica. La microvibrazione del suono migliora il trasporto e i processi metabolici nei tessuti e, quindi, contribuisce al rilascio del farmaco nel posto giusto, cioè aumenta l'efficacia della terapia farmacologica.

Tuttavia, secondo le osservazioni a lungo termine, l'uso del solo apparato "Vitafon", di regola, è sufficiente per migliorare significativamente la qualità della vita e alleviare il gonfiore.

Quando non fare senza chirurgia?

Quando il trattamento conservativo non aiuta (telefonando o terapia farmacologica), la chirurgia rimane se le condizioni di salute generali del paziente consentono l'operazione. A volte, nelle persone anziane, il trattamento chirurgico è impossibile a causa della presenza di gravi comorbilità, infarto miocardico ripetuto, insufficienza cardiaca, ictus, ecc. In questo caso, come indicato nel manuale per i medici, è indicata la terapia vibroacustica. Questo tipo di fisioterapia, in ogni caso, creerà le condizioni affinché il processo di minzione non si deteriori ulteriormente.

L'operazione è mostrata nei seguenti casi:

  • Adenoma prostatico in 3 stadi, quando il paziente non è in grado di urinare indipendentemente a causa di atonia (muscoli indeboliti e stirati della vescica).
  • Pazienti con una marcata diminuzione della qualità della vita (indipendentemente dalle dimensioni del tumore), stimata su una scala di IPSS - 20-35 punti.
  • I pazienti la cui prima manifestazione della malattia è stata la ritenzione urinaria acuta nel 60% dei casi sono stati costretti ad essere operati entro un anno dalla scoperta di BPH.

Allo stato attuale, la preferenza è data a questo tipo di operazione come la resezione transuretrale (TUR), quando un dispositivo speciale resettoscopio viene inserito attraverso l'uretra e il tumore viene rimosso senza tagliare la vescica. Un altro tipo di operazione senza incisione vescicale è la vaporizzazione laser, quando un dispositivo speciale viene inserito nell'uretra e il laser "vaporizza" il tumore. Sia con TUR che con vaporizzazione laser, c'è il rischio che una parte del tumore non venga rimossa: in questo caso è possibile una recidiva e quindi è possibile prescrivere una seconda operazione.

Con una grande dimensione del tumore, l'adenectomia viene eseguita (chirurgia addominale), quando viene praticata un'incisione sulla parete addominale anteriore (o l'accesso avviene attraverso il perineo), la vescica viene aperta e il tumore viene rimosso.

Nonostante il fatto che l'operazione rimuova il tumore stesso, la qualità della vita del paziente può rimanere insoddisfacente. Spesso persistono minzione frequente, incontinenza e urina residua (secondo le statistiche nel 10% dei pazienti) e possono verificarsi complicanze e conseguenze:

  • sanguinamento;
  • l'aggiunta di infezione;
  • incapacità di auto-urinare e l'uso permanente del catetere;
  • eiaculazione retrograda (lo sperma viene gettato nella vescica durante il rapporto sessuale)
  • l'impotenza;
  • sclerosi al collo vescicale;
  • restringimento del lume dell'uretra (stenosi).

Per accelerare il processo di guarigione, per ridurre il rischio di complicanze dopo l'intervento chirurgico, sia nella fase di preparazione per l'operazione che nella fase di riabilitazione, si raccomanda di eseguire telefonate. Gli studi presso l'Accademia Medica Militare hanno dimostrato che l'uso dell'apparato Vitafon dopo TUR consente di ridurre la frequenza della minzione, eliminare completamente l'urina residua e ridurre le dimensioni della ghiandola prostatica rimuovendo l'edema postoperatorio. La telefonata è stata inizialmente utilizzata nella traumatologia e nel trattamento delle suture postoperatorie e ha mostrato la sua elevata efficienza nella guarigione accelerata.

La telefonata in questo caso è effettuata secondo lo schema di trattamento di BPH. Un catetere non è un ostacolo alla telefonata.

Pertanto, l'operazione deve essere eseguita rigorosamente secondo la testimonianza di un medico. Se non ci sono indicazioni evidenti per la chirurgia, ha senso ricorrere ai metodi di trattamento delicato sopra menzionati. Si consiglia di eseguire il backup prima e dopo l'operazione - aiuta a migliorare la minzione ed evitare complicazioni.

Dispositivo medico per telefonare

In Roszdravnadzor, diversi modelli sono registrati per la telefonata (in combinazione e senza radiazione infrarossa). Tutti sono prodotti con il marchio "Vitafon".

Oggi, questi sono gli unici dispositivi al mondo che consentono all'energia di microvibrazione, simile alle microvibrazioni biologiche, di essere trasmessi al corpo umano. Per oltre 25 anni di utilizzo in più di 2 milioni di persone, non c'è stato un solo caso di effetti avversi avversi.

Al contrario, l'espansione dell'elenco delle malattie che possono essere trattate con successo con l'aiuto dell'apparato "Vitafon" è dovuta all'identificazione degli effetti collaterali positivi:

La ricerca ha dimostrato il miglioramento del lavoro dell'intero organismo, incluso il sistema immunitario, che ha permesso di trattare:

  • malattie virali, a partire dalla SARS e che terminano con l'epatite;
  • varie malattie infiammatorie: organi respiratori, articolazioni, sistema genito-urinario (prostatite), apparato digerente, ecc.;
  • malattie degenerative e distrofiche, ad esempio osteocondrosi e dischi intervertebrali erniati;
  • malattie cardiovascolari, ipertensione;
  • e molti altri.

Un elenco completo delle indicazioni per l'uso dell'apparato Vitafon può essere trovato qui.

L'efficacia del trattamento di queste malattie è confermata dalla ricerca medica scientifica, che da oltre 25 anni ne ha già oltre 100.

Oltre alla ricerca, c'è anche la pratica medica, che conferma anche l'alta efficienza del nuovo metodo di fisioterapia, come evidenziato dalle recensioni dei principali medici.

Allo stesso tempo ci sono controindicazioni, la loro lista non è eccezionale, ma è necessario conoscerle.

Esiste la possibilità che il medico non sia a conoscenza di questo nuovo moderno metodo di trattamento (telefonando) e dei corrispondenti dispositivi, quindi prima di andare alla reception, ti suggeriamo di stampare un opuscolo con informazioni su controindicazioni, metodi di trattamento dell'adenoma prostatico (BPH), usare con farmaci.

Riassumendo

I seguenti vantaggi del trattamento dell'adenoma prostatico sono stati determinati in modo affidabile telefonando con l'uso di dispositivi medici della serie "Vitafon":

  1. L'elevata efficienza dimostrata del trattamento di BPH 1 e 2 gradi è del 95,5%.
  2. Ad un certo punto è possibile fare a meno di droghe e chirurgia e, di conseguenza, l'opportunità di evitare i loro effetti collaterali e complicanze.
  3. Elimina la maggior parte dei sintomi e migliora la qualità della vita.
  4. Rallentamento e trasformazione della crescita del tumore.
  5. Effetto a lungo termine dopo il completamento del ciclo di trattamento (da 3 a 6 mesi).
  6. I dispositivi sono facili da usare, le procedure in background possono essere eseguite autonomamente a casa.
  7. Un mezzo efficace di preparazione per la chirurgia e la riabilitazione dopo l'intervento chirurgico per la prevenzione delle complicanze e il recupero rapido.
  8. Lo strumento ottimale per pazienti anziani e persone con bassa attività fisica.
  9. L'assenza di effetti collaterali e complicazioni, un elenco limitato di controindicazioni.
  10. La possibilità di trattamento da parte dell'apparato non solo di adenoma prostatico, ma anche di altre malattie, tra cui: prostatite, ipertensione, ecc.
  11. La fattibilità economica del trattamento con il metodo di telefonare rispetto all'uso tradizionale di droghe (il costo della fonazione è almeno 3 volte inferiore).
  12. Disponibilità. Gli apparecchi per telefonare possono essere acquistati presso le farmacie, i negozi di attrezzature mediche, sul sito Web del produttore e nei negozi online con consegna in tutta la Russia.